ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Modalità Rissa: il recap del Panel della Blizzcon!

Profilo di Massimiliano Basile
 WhatsApp

In questo articolo troverete il recap del Panel di ieri dedicato alla Modalità Rissa di Hearthstone!  Vi auguriamo una buona consultazione!

modalità rissa

Modalità Rissa!

  • La Rissa è un evento settimanale. Esiste per dare ai giocatori la possibilità di variare tra l’uscita delle varie espansioni.
  • La Rissa deve essere divertente. Voi volete continuare a giocare perché vi piace farlo.
  • Quando parlarono per la prima volta della Rissa volevano creare una ladder classificata, includendo anche un rango leggenda.
  • Loro non hanno scelto questa opzione perché le persone non sentano la pressione di doverla giocare per ottenere premi ma solo perché amano farlo.
  • Costuire il proprio mazzo è emozionante per coloro che vogliono trovare innovazioni e cambiamenti particolari sfruttando il potenziale di tutta la loro collezione.
  • Hanno imparato tanto dalla scelta della propria classe in Rissa.
  • Un mazzo di 30 servitori non è molto divertente. Aggiungere alcune magie casuali nel mix fixa ciò.
  • Qualunque classe in modalità Rissa utilizzerà sia servitori che magie.
  • Risse individuali con mazzi preimpostati richiedono abilità diverse a differenti persone e questa è una buona cosa.
  • Hanno rilasciato 21 Risse.
  • Il grafico mostra l’ammontare di match giocati per ogni rissa.
  • Continueranno a migliorare le Risse, includendone di nuovi tipi.
  • Hanno imparato che i giocatori amano davvero giocare con carte nuove con l’uscita di una nuova espansione, quindi provaranno a fare qualcosa usando le nuove carte quando una nuova espansione viene rilasciata, ma magari non sempre.

Risse individuali

  • Randomonium (quella in cui il costo di mana delle carte cambiava ogni turno) è la Rissa più popolare finora. Ma non preoccupatevi, continueranno a innovarla.
  • Loro pensano che Randomonium è stata la più popolare poiché i match erano veloci, perché giochi con carte che potresti non avere e perché hai la possibilità di giocarne di forti fin dai primi turni.
  • Le persone amano davvero Encounter at the Crossroads (quello in cui i mazzi sono fatti totalmente a caso) perché aiuta a completare le missioni.
  • La Rissa del Tessitela è stata creata grazie ad un ottimo feedback durante l’avventura di Naxxramas.
  • Ragnaros vs Nefarian tornerà prossima settimana. Nefarian inizierà con un cristallo di mana in meno.
  • Summoning Stone (la carta della nuova avventura) è stata creata grazie ad una grande popolarità e della The Great Summoner’s Competition (quella che ti gioca un servitore del costo di mana della spell che giochi).
  • Summoning Stone originariamente era stata creata solo per lo sciamano, ma è molto più divertente come Neutrale.
  • Hanno provato a rilasciare Captain Blackheart’s Treasure una settimana fa per mostrare la meccanica Discover.

La rissa coperativa di Mechazod

  • Abbiamo visto la prima Rissa coperativa questa settimana, ed hanno ricevuto un sacco di buoni feedback per essa.
  • E’ stata la Rissa più difficile da creare.
  • Non hanno avuto tempo di ri-organizzare il gioco per creare la prima Rissa coperativa in maniera molto differente dal gioco normale, perché hanno voluto rilasciarla quest’anno.
  • Ecco perché Mechazod passa da una parte all’altra del campo invece di avere un suo spazio ben definito.
  • Hanno provato molti diversi piazzamenti per Mechazod.
  • Al centro del campo non funziona e non c’è una stanza per lui.
  • Hanno provato una colonna centrale, e i giocatori non sarebbero stati in possibilità di giocare servitori li.. era scomodo.
  • La cima del campo è anche stata considerata.
  • Non avevano la possibilità di fermare carte come Uguaglianza, Marchio del Cacciatore contro Mechazod, quindi hanno deciso di creare mazzi preimpostati per la Rissa.
  • I mazzi preimpostati richiedono un lavoro sulle varie sinergie date. E’ davvero una buona cosa giocare con li amici.
  • Stanno cercando algoritmi per rendere le Risse meno casuali, ma non interamente.
  • Per esempio, lui non casterà Sovralimentazione ogni singolo turno, quindi non attaccherà mai.
  • Se il Ramingo Cho sta in gioco troppo a lungo, la partita va fuori controllo. Ecco perché il Ramingo Cho muore dopo un turno grazie alla carta Uccidi il Ramingo Cho.

Momento Domande & Risposte

  • Yong Woo, Ben Brode, e Pat Nagle sono entrati con Mike Donais nello stage.
  • Pat Nagle lavora sulle Risse!
  • Ben Brode aiuta con design e direzioni creative!
  • Yong Woo è il produttore. Cosa fa? Lavora con il team per capire qual è la cosa più importante per la squadra e lavora sui loro programmi per fare in modo che le cosa “avvengano correttamente”.
  • Loro pensano tanto circa la casualità nel gioco, ed i recenti esperimenti con le carte li hanno fatto pensare un sacco.
  • Loro amano quando è garantito che otterrai qualcosa tramite l’RNG, come dal Tessitela o dal Segatronchi.
  • Una delle preoccupazione riguarda l’accessibilità del gioco a tutte le età.
  • Hanno un designer nel team che si dedica ai nuovi giocatori.
  • C’è una coda speciale per i nuovi account dove loro possono giocare solo con i nuovi giocatori per un breve periodo.
  • Le Risse sono state un buon modo per dare ai nuovi giocatori più carte per la loro collezione. Potrà essere lento, ma è pur sempre un aiuto.
  • Uh oh, domande circa le carte dorate dell’arena.
  • Da sempre è stato chiesto a Brode di poter avere le proprie carte dorate anche in arena.
  • Loro stanno lavorando su tante altre emozionanti innovazioni, avere le vostre carte dorate in arena non è qualcosa su cui si sta ancora pensando di lavorare.

“Cerchiamo di farlo!” – Ben Brode 2015

  • Avere una chat con il proprio avversario durante una Rissa coperativa mentre si gioca con una persona casuale non è qualcosa a cui sono contrari.
  • Hanno dato la possibilità di vincere il pacchetto soltanto partecipando ad una Rissa coperativa invece di vincerla proprio a causa di questi problemi di comunicazione.
  • Magari potrebbero lasciarvi aggiungere ogni altro giocatore come amico prima che la partita inizi.
  • A loro piace creare liste attorno ad alcune carte, specialmente quando incoraggiano ad usare le carte più deboli. Sfidante misterioso.
  • Stanno guardando lo Sfidante Misterioso da vicino.
  • Adesso con il Patron Warrior fuori dai piedi i giocatori possono montare mazzi per combattere il secret paladin.
  • Piace la varietà nelle missioni che progredisce a gradi differenti.
  • Proveranno a dividere il rilascio di alcuni contenuti per evitare il rischio di una grossa patch.
  • Hanno un paio di patch pianificate prima del rilascio della nuova avventura.
  • Non pensano che basare ogni espansione ad un certo archetipo sia necessario. Variare è più divertente. (vedi se c’è un significato diverso: They don’t think doing a baseline amount of certain tribes in each expansion is needed. Its more fun to mix it up.)
  • Continueranno ad esplorare nuove meccaniche.
  • Andando avanti il servizio di Hearthstone è impostato, è difficile che la tua collezioni si muova insieme a te. (COSA? With the way the hearthstone service is setup, its difficult to have your collection travel with you.)
  • Amano davvero l’idea di avere tornei all’interno del gioco stesso, ma non sono sicuri di che tipo di torneo sarà esattamente. Loro parlano di ciò che hanno in mente.
  • Stanno lavorando sui deck slots.
  • Brode vuole mettere una specie di marchio che ti mostri se tu hai missioni attive su una determinata classe così da non aver bisogno di tornare indietro per averne conferma.

Huge Toad – Nome venuto fuori da una analista QA chiamato Hugh Tod. Amico di Brode.

  • Vogliono aggiungere più premi della Busta Classica per aiutare le persone ad incrementare la propria collezione.
  • Non una grande quantità di feedback super positivi arrivano dalle buste premio dell’arena, stanno ancora monitorando la cosa.
  • Avere una una buona varietà di servitori è importante. Loro non sempre provano a predire il metagame quando decidono di creare una nuova carta.
  • E’ possibile che provino a creare un diverso sistema di gioco classificato, ma per adesso non c’è nessun annuncio pianificato.
  • Yong Woo ha minacciato di pestare Ben Brode a causa di questo commento
  • Solo-digitale lascia molto spazio alle possibile modifiche nel formato. A breve verranno annunciati cambiamenti radicali.
  • Reno Jackson – Non c’è un piano per avere qualsiasi tipo di suggerimento interfaccia utente che dimostri di avere ancora una seconda copia di carte nel mazzo. Ma ne parleranno in futuro.
  • Le immagini alternative li spaventano un po’. L’immagine ti dice cosa una carta è. Per gli eroi è più facile da fare. Ne sapremo di più in futuro.

Finalmente una nuova inedita Rissa settimanale: Tavish vs Rokara

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Puntuale come sempre, arriva la nuova Rissa settimanale che stavolta é nuova per davvero. Un inedito match ci darà la possibilità di ottenere la nostra busta settimanale: vediamo di cosa si tratta…

La nuova Rissa settimanale é stata aggiunta come “evento” per lo scontro tra Orda e Alleanza dell’espansione Divisi nella Valle d’Alterac. Blizzard presenta “Tavish vs Rokara” che, come dice il nome, vede lo scontro tra i due noti Mercenari.

Ovviamente lo scontro tra i due é lo scontro tra le due fazioni rappresentate. Quando inizierete questa Rissa, casualmente otterrete uno dei due Eroi sopracitati ed al primo Turno avrete la possibilità di scegliere un Potere Eroe. Ovviamente il Potere corrisponde ad uno degli altri Mercenari (di fazione) che fungerà da “supporto” per il vostro Eroe.

Da lí in avanti dovrete adattarvi al mazzo pre-costruito con il quale dovrete riuscire a sconfiggere il vostro avversario e trionfare come fazione vincitrice (con lo scopo di ottenere il possesso del frammento del Naaru).

Come al solito, alla vostra prima vittoria nella modalità, otterrete una bustina Standard. Questa Rissa non sarà sicuramente ricca di sorprese a livello di gameplay, ma é nuova soprattutto al livello di lore e davvero abbondante di voiceline (circa 100).

Che ne pensate di questo nuovo arrivo? Fateci sapere la vostra…

Blizzard al lavoro sui primi bug della patch 22.2, con annesso workaround per aggiornare il gioco su Android

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La Patch é arrivata e, insieme a tutti i contenuti per le varie modalità di Hearthstone, sono arrivati anche i primi bug ad infastidire i giocatori, a partire dalla possibilità di aggiornare il titolo.

Blizzard si é però mossa subito, al fine di rendere la patch il piú giocabile possibile. Uno dei primi problemi é stato riscontrato già in fase di lancio l’aggiornamento sui dispositivi mobili. A causa di questi bug, il lancio é stato lievemente posticipato, ma se su iOS si é trattato solamente di poco più di mezz’ora, su Android ci sono stati altri problemi.

Infatti nonostante l’aggiornamento sia effettivamente stato rilasciato, ancora non appare sul Google Store e quindi nei “Know Issues” ufficiali, Blizzard spiega come aggiornare da Android:

  • bisogna entrare sul Google Store
  • cliccare sulla propria icona/profilo
  • cliccare su Gestione app e dispositivo
  • selezionare Aggiornamenti Disponibili
  • cliccare Aggiorna Tutto

In questo modo si può “forzare” il dispositivo a riconoscere l’update che, anche se assente nel Google Store, dovrebbe comunque partire dall’applicazione.

  • If Google Play users cannot see the update when it becomes available on other mobile devices (expected to be around 1 p.m. PT today), we recommend the same workaround as with the prior updates that did not immediately appear on Google Play: open your profile icon in the top right → open “Manage apps & device” → select “Updates available” → select “Update All.” That should cause the update to appear on your devices once available.

Anche in game qualcosina non va: da problemi di interazione tra l’Hero Card di Guff e la sua Questline, fino a problemi con Mercenari. Blizzard é già a lavoro ed alcune cose sono già risolte. Vi lasciamo all’articolo completo con tutti i bug ed i vari fix a questo link.

Che ne pensate? Avete avuto problemi? Fateci sapere la vostra…

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…