ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

LO VOGLIO GIOCARE: RAMP PALADIN!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ramp Paladin – Con l’inizio della nuova stagione dello standard di Hearthstone, tutti i locandieri si scervellano per capire quale mazzo la farà da padrone. Spesso si butta l’occhio alla stagione precedente, ma in questo caso, non è così, perché parliamo di qualcosa di nuovo.

In questi giorni sta girando un mazzo davvero potente, capace in poche giocate mirate di far arrendere l’avversario. E stavolta non parliamo di un aggro Dh, nossignore. Stavolta è Uther  a comandare con il suo freschissimo Ramp Paladin!

Murloc

Il primo pensiero che sorge è che questo mazzo sia stato creato con le nuove carte di Corse di Lunacupa, ma in realtà, a parte alcune ottime aggiunte come Mercante di Armature e Cavalcagranchi, sono tutte risorse che avevamo nel nostro arsenale, e che ora, grazie al meta che lo ha permesso, stanno accendendo le luci della ribalta.

Questo mazzo, per chi non lo sapesse, genera delle board incontestabili. E mettiamo che riusciste a contestarne un paio, state pur certi che non basterà, perché può generarne davvero tante. Come? In 3 modi.

La prima win-condition del mazzo è data dalla sinergia eccelsa di Gran Badessa Alura con Pesci in Faccia, che sparerà dal deck ben 6 murloc super agguerriti. Per consentire al 100% questa combo, nel mazzo non sono presenti altre spell ed infatti dovrete per forza avere Bacchettaia, che vi darà una magia a 1 per triggerare l’impulso magico di Alura qualora non aveste la moneta.

Alura

Il secondo metodo è giocare di T4 Nozdormu l’Eterno, carta totalmente assente finora dalla ladder ma che, grazie a questo deck, sta trovando una nuova giovinezza. Con il nostro bel drago potrete sparare Pesci in Faccia dalla mano di T5 o mettere su board dei bei servitori ciccioni, e qui veniamo al 3 metodo.

Una volta a 10 mana, indotti da Nozdy o dal naturale andamento della partita, avrete la possibilità di corrompere i vostri Pagliaccio della Fiera con i servitori cicciotti prima menzionati, così da garantirvi 2 board quasi incontestabili (anche 4 dato che avrete in dote Y’shaarj, il Profanatore).

Non dico che questa sequela di mostruose giocate vi garantirà la vittoria, ma quasi. Sempre che sappiate gestire bene la situazione e i momenti in cui spingere l’acceleratore.

In conclusione, il Ramp Paladin è un mazzo fenomenale per rankare, ma affrettatevi. La community chiede a gran voce il suo nerf, e mamma Blizzard forse è pronta ad accontentarla.

LISTE CONSIGLIATE:

Ramp Paladin by Goget

Alura Paladin by Softpost

Ramp Paladin

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701