ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Le migliori composizioni di Battlegrounds

Profilo di davide-L
 WhatsApp

Con un nuovo tweet pubblicato sull’omonima pagina Twitter, lo staff di Hs Replay ha reso note alcune interessanti informazioni circa le strategie di Battlegrounds, andando a vedere nel dettaglio quali di queste sono quelle maggiormente consigliate per poter aumentare le probabilità di vincere una partita.

Per questa ricerca, sono state esaminate tutte le partite giocate oltre i 6700 punti di MMR, un punteggio in cui al momento dovrebbero stazionare circa il 20% dei giocatori totali.  Esaminiamo ora più nel dettaglio le quattro composizioni migliori a cui puntare:

Bestie:

Con un piazzamento medio di 3.8, questa composizione è sicuramente la migliore a cui puntare.  Sicuramente parlando di bestie sono due i servitori a cui si punta, Mama Orsa e Idra delle caverne. In particolare questa composizione si avvale di due Idre delle caverne precedute da Goldrin, il grande lupo (meglio se riusciamo a fornirgli provocazione). A seguire troviamo la Spiraserpe Raggelante, che in combinazione con Barone Fieramorte permette di ripopolare il campo di servitori dopo gli attacchi delle nostre bestie. L’ultimo servitore presente è il ratto capobranco, in perfetta sinergia sia con Goldrin che con Mama Orsa.

Draghi:

Al secondo posto troviamo i draghi, quasi una garanzia di piazzarsi tra i primi quattro. Infatti questa composizione ha avuto un piazzamento medio di 4.06. Apre la fila Nadina la Rossa, la cui morte conferirà scudo divino a tutti i nostri draghi. Al secondo posto Alafurion l’indomabile, servitore che diventerà man mano più forte ogni turno che passa.
Una doppia copia di Kalecgos, Aspetto Arcano serve per potenziare tutti i draghi sul nostro terreno, Araldo delle fiamme è un ottimo drago, soprattutto quando si deve affrontare un nemico che sfrutta i token. Esecutore draconico è in perfetta sinergia con gli scudi divini garantiti da Nadina e permette di aumentare le statistiche in campo durante la fase di battaglia.
Chiude la fila l’Emissario del crepuscolo, anche se questo è il posto necessario a giocare i servitori con grido di battaglia che attiveranno l’effetto di Kalecgos.

Scudi divini:

Terzo posto per una composizione mista, il cui punto in comune sono gli scudi divini. Con un piazzamento medio di 4.07 è subito dietro a quella basata sui draghi. In questa composizione il servitore principale è Accimurloc, in doppia copia e armato di veleno per garantire l’uccisione istantanea. Gli altri servitori sono i migliori della classe quando si parla di scudi divini, ma senza dubbio la consistenza di questa composizione è garantita dai già citati Accimurloc.
Attenzione: i risultati non sono garantiti se nella lobby è presente Nefarian!

Demoni:

Quarto posto occupato dai “Big Demons”, con un piazzamento medio di 4.19. Questa composizione non si affida al Lanciatore di Anime come principale condizione di vittoria, anche se è presente tra i servitori.
L’obiettivo è di nuovo mettere molte statistiche, in termini di attacco e difesa, sul campo dio battaglia.
Obiettivo sicuramente raggiunto grazie alla presenza combinata di Tessitore dell’Ira e Osservatore, due servitori molto sinergici in quanto il primo si potenzierà quando giocheremo un demone infliggendo 1 danno al nostro eroe e il secondo si potenzierà quando il nostro eroe verrà danneggiato (i danni subiti in una situazione di battaglia non contano).

Il Signore del vuoto e il sempre verde Mal’Ganis sono degli ottimi servitori senza che ci sia bisogno di spiegarne il motivo, inoltre sinterizzano con il Lanciatore di Anime. Mama Imp è il tocco di valore necessario per competere veramente con le altre composizioni presenti ai vertici della classifica, se colpisce nel modo giusto i servitori nemici può salvare una battaglia persa o aumentare enormemente i danni che infliggeremo in caso di vittoria.
Chiude la line up il Commandante Annichilan, che ci garantisce davvero molte statiche difensive grazie al suo grido di battaglia. Se usato in combinazione con Gran Barbabronzea è ancora meglio.

Il post

Gli ultimi quattro posti della classifica sono occupati, in ordine da Robot, Demoni token, Menagerie ed infine Murloc. A tutte queste composizioni manca un po’ di concretezza. I Murloc peccano nelle fasi intermedie della partita e dipendono troppo dal Megasauro Onesto.

Per costruire una buona composizione Menagerie è obbligatorio trovare i pezzi giusti nelle prime fasi della partita, in quanto si basa sul costante e continuo potenziamento dei nostri servitori. I Demoni Token possono facilmente essere arginati da Zapp Luceviva, che andrà a colpire i Lanciatori di Anime distruggendo questa strategia con i primi due attacchi.

Infine i Robot sono caratterizzati dalla mancanza di buoni servitori di alto livello, infatti nella composizione di riferimento ci sono solo due robot che vanno in combo con Barone Fieramorte e Apprendista di Kangor (perchè non chiamarla Rantolo di morte?).

Spero che questa analisi possa chiarirvi le idee durante le vostre partite, consentendovi di avere un’idea della composizione migliore a cui puntare in base ai servitori che il gioco vi offre. Infatti è sconsigliato forzare una composizione e incaponirsi in continui cambi di servitori.
Voi siete d’accordo con la classifica mostrata? Avete altre impressioni?  Fatecelo sapere con un commento!

Si ringrazia HsReplay per il post.

Leakati TUTTI gli Amici in arrivo con la patch, mentre Kripparian svela i suoi 5

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Seguendo la schedule ufficiale di Blizzard, sono arrivati i reveal di altri 5 Amici per la modalità Battaglia, svelati nell’ultimissimo video Youtube di Kripparian. A quanto pare però oltre ai bilanciamenti è stata leakata anche la lista completa di questi nuovi servitori.

Dopo l’annuncio di questa nuova meccanica ed i primi reveal, oggi abbiamo visto altri nuovi Amici svelati da Tyler e qualche dettaglio in più sulla meccanica. Ora, i reveal continuano ed è arrivato il momento del noto content creator Kripparian (nel caso voleste la spiegazione della nuova meccanica, QUI il post con il video di RDU, mentre QUI ci sono altre informazioni rilasciate da Tyler).

Questi i nuovi Amici ufficiali svelati:

  • Snack Vendor per il AFK
  • Loyal Henchman per Rafaam
  • Sr. Tomb Diver per Reno Jackson
  • Jr. Navigator per Elise Cercastelle
  • Maxwell, Mighty Steed per Ser Pinnus

Nel frattempo però, dai colleghi di OutOfCards, è stata leakata, tramite datamining, tutta la lista degli Amici in arrivo con la patch 22.2. Qualora foste curiosi di scoprirla prima dell’annuncio vi lasciamo il link con la lista completa, ma vi ricordiamo sempre di prenderla con le pinze perché non è ancora ufficiale.

Lista degli Amici in arrivo in Battaglia (leak)

Che ne pensate? Fateci sapere la vostra…

Leakati i bilanciamenti in arrivo con la patch 22.2

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Alcune voci già giravano durante le scorse ore sembrerebbero esser state scovate, tramite datamining, i prossimi bilanciamenti di Standard e Wild in arrivo con la patch 22.2 del 25 Gennaio.

In questi bilanciamenti ci sono sia nerf che buff ed il bersaglio più importante sembra essere la tanto chiacchierata Novizia Occultista, ma vediamo prima tutti i cambiamenti e poi cerchiamo velocemente di capire cosa subirà variazioni.

  • Novizia Occultista passerà da 2 Mana a 4 Mana
  • Fuoco Rapido costerà 2 Mana ed infliggerà 2 danni
  • Flusso dell’Incantatrice passa da 3 Mana  a 4 mana
  • la seconda fase di Assaltare il Porto richiederà 3 Pirati, non più 2
  • Scabb Plasmaombre passa da 7 mana a 8 Mana
  • Gnoll Zampafurente passa da 5 mana a 6 Mana ed il suo Attacco scende da 4 a 3
  • Manto d’Ombra passa da 3 Mana a 4 Mana
  • Rokara la Valorosa darà 10 di Armatura (prima 5)

In Wild, il nerf alla Novizia ed il cambiamento a Fuoco Rapido sono utili a frenare il dominio del Mage, in generale, e del Quest Hunter. Tutte le altre carte, invece, sono state cambiate per poter diminuire il potere di Quest Warrior, Mage, Thief Rogue (soprattutto) e Weapon Rogue, mentre è stata potenziata Rokara per i mazzi Warrior più lenti.

Altre feature sembrano essere in arrivo: si parla della possibilità di selezionare più cardback/skin preferiti e di capire quando per una Missione si può concedere una partita o bisognerà continuarla. In arrivo anche alcune skin per il Capodanno Lunare:

Le skin in arrivo

Ovviamente tutto ciò non è stato ancora confermato da Blizzard, quindi prendete il tutto con le pinze, fino a domani quando saranno annunciate le Patch Notes.

Che ne pensate? Secondo voi sono realistici? Se sì, saranno utili questi bilanciamenti? Fateci sapere la vostra…

hearthstone Legend

C’è un bug con l’MMR in Constructed: gli account “sconosciuti” in Top Legend non andranno ai Masters Tour

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Bug MMR – Negli ultimi mesi, i giocatori più attenti in fase competitiva di Hearthstone avranno notato un piccolo dettaglio: sono parecchi gli account sconosciuti che hanno invaso le massime posizioni del Legend.

Per sconosciuti non intendiamo nomi di giocatori che stanno pian piano scalando le Classifiche, ma proprio nomi di giocatori che mai si sono sentiti nell’Alto Legend, o addirittura nel Legend. Ovviamente diciamo questo perché i giocatori in High Legend, con le tante ore di gioco ormai si conoscono tutti ed è facile “percepire” qualche stranezza a quei livelli.

Quindi cosa sta succedendo? In pratica ci sarebbe un bug per l’MMR del Legend per cui nuovi account, non si sa bene il perché, arrivati a Legend vengono letteralmente catapultati nelle altissime posizioni, andando ovviamente un po’ a falsare le gerarchie del gioco.

La nuova regola

Al di là della classifica in sé e per sé, ad essere falsati saranno tutti i prossimi Masters Tour che si baseranno anche sulle posizioni in Legend. Per questo motivo Hearthstone Esports ha deciso di adottare una regola ad hoc per questi casi.

A dirlo alla community è stato il noto Abar, product manager per Hearthstone Esports, che negli scorsi mesi aveva appunto ipotizzato una nuova regola qualora questo problema non fosse stato risolto in tempi per i tornei.

Come potete leggere dal post in alto, i giocatori che saranno beccati a “manipolare” l’MMR in-game non verranno conteggiati per gli inviti ai MT o saranno squalificati se già invitati. Viene specificato che le investigazioni del caso saranno fatte con strumenti che solo Blizzard ha, ovvero sapere se un account sta manipolando l’MMR è riscontrabile solo da Blizzard.

Ovviamente la notizia è positiva, ma c’è chi, come il noto Falular, sottolinea come sarebbe meglio indicare o eliminare questo tipo di account prima della fine del mese per non incappare in giocatori che superati da questi account si lascino prendere dallo sconforto e perdano posizioni, quando a fine mese avrebbero potuto avere l’invito dopo la pulizia degli account “sconosciuti”.

Che ne pensate di questa regola? Fateci sapere la vostra…