ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
La storia della Montagna Roccianera!

La storia della Montagna Roccianera!

Profilo di Stak
 WhatsApp

La Montagna Roccianera sarà la nuova protagonista della prossima avventura di Hearthstone. Con buona probabilità, questa nuova feature dovrebbe essere estremamente simile a quella che è stata “La Maledizione di Naxxramas” uscita ad Agosto del 2014.

Ma cos’è la Montagna Roccianera e perché dovrebbe essere cosi interessante da farci ruotare attorno una nuova avventura?

La Montagna Roccianera è un’imponente montagna sul confine fra le Steppe Ardenti e la Gorgia Rovente venutosi a creare quando, durante la Guerra dei Tre Martelli, Thaurissan (Signore dei Nani Ferroscuro) evocò il terrificante Lord Elementale Ragnaros liberandolo dalla sua prigionia sotteranea per potersi servire della sua potenza e vincere la guerra contro i clan Bronzebeard e Wildhammer!

A seguito della sua liberazione però, Ragnaros uccise Thaurissan e soggiogò il clan dei Ferroscuro rendendoli suoi schivi cosi da costringerli a scavare tanti tunnel sotterranei creando una vera e propria città nel cuore della montagna che fosse sotto il suo dominio!
I Nani la soprannominarono poi Bastioni di Roccianera!

Il momento della liberazione di Ragnaros!
Il momento della liberazione di Ragnaros!

L’imponente fortezza scavata nelle viscere magmatiche della Montagna Roccianera fu opera dell’abile architetto nanico Franclorn Forgiabruna. Simbolo della potenza dei Nani Ferroscuro, la fortezza ha resistito per secoli sotto il dominio di questi sinistri Nani.
I Bastioni rimasero nelle mani dei Nani asserviti a Ragnaros fino agli eventi della Prima Guerra, quando con il suo arrivo il clan Orchesco Roccianera prese il controllo della parte superiore della montagna (i Bastioni appunto) grazie alla guida del loro capo Rend Manonera che successivamente stringerà un patto con il reggente del Black Dragonflight: Nefarian, il figlio di Alamorte, che avrebbe in seguito reso noto cosa aveva in mente da fare dei Bastioni di Roccianera.

Nefarian e i Draghi al suo seguito presero cosi il controllo dei Bastioni Superiori e, una volta dichiarato guerra ai Nani insediati nelle profondità vulcaniche della montagna, occuparono ciò che rimaneva dei Bastioni mettendo a difesa della vetta i generali della sua armata in continua espansione, tra cui il Capoguerra dell’Orda Oscura Rend Manonera.
Le creature originate dai malefici esperimenti di Nefarian fuoriescono senza sosta dai Bastioni di Roccianera minacciando di invadere le terre confinanti.

Dopo tanti anni da questi eventi, si scatenò la Seconda Guerra nella quale proprio la Montagna Roccianera divenne il quartier generale dell’Orda; al termine di questa importante guerra, fu proprio nella celebre montagna che si tenne una delle battaglie più cruente della storia di Azeroth, l’Assalto a Blackrock Spire.

Ragnaros e Nefarian si contesero per anni il controllo e la supremazia sulla montagna; il Signore Elementale con il controllo dei Nani Ferroscuro, i macchinari da guerra, una possente armata di elementali, golem, bestie e luogotenenti come Barone Geddon, Garr e Sulfuron da un lato e Nefarian che invece controllava dal suo imponente trono il clan orchesco dei Roccianera, una piccola armata di troll e ogre e una serie di creature nate dai suoi esperimenti dall’altro.

In definitiva, i due rivali controllarono l’uno la montagna (Nefarian) e l’altro il cuore e le viscere della stessa (Ragnaros) in attesa di scatenare le loro forze su Azeroth e fino a quando non vennero entrambi sconfitti dalle forze dell’Orda e dell’Alleanza che sacrificarono molti valorosi combattenti per garantire il futuro del mondo!

La Montagna, ospita o ha ospitato i seguenti contenuti PvE:

Duo della Battaglia di Hearthstone è disponibile

Duo della Battaglia di Hearthstone è disponibile

Profilo di Stak
17/04/2024 19:40 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

La Stagione 7 della Battaglia è disponibile ormai da diverse ore su Hearthstone, con nuovi ed emozionanti aggiornamenti, tra cui il nuovissimo Duo della Battaglia cooperativo. I giocatori potranno entrare in azione con nuovissime carte e ricompense a tema fiabe.

L’UNIONE FA LA FORZA su DUO della Battaglia di Hearthstone

I player potranno unirsi a un amico o stringere nuove amicizie: sarà possibile mettersi in coda con un amico in una partita contro altre tre squadre composte da due giocatori ciascuna. Le squadre hanno un totale di vita condiviso, si passano le carte a vicenda attraverso il Portale (per 1 Oro) e collaborano per conquistare la corona.

Si potrà passare dalla modalità in solitaria a quella di Duo della Battaglia nel menu principale della Battaglia. Dal menu Duo, si potrà invitare un amico a giocare come proprio partner, oppure sarà possibile mettersi in coda per farsi assegnare un giocatore casuale.

Nella Stagione 7, i punteggi della Battaglia verranno azzerati e le missioni della Battaglia lasceranno la Locanda. Le Magie della Locanda rimarranno nella Locanda sia per la Battaglia tradizione che per la modalità Duo della Battaglia. Ci saranno punteggi separati per la modalità in solitaria e per quella di Duo della Battaglia, nonché classifiche separate.

AGGIORNAMENTO A MECCANICHE E SERVITORI

Nuovi eroi e servitori: con la pubblicazione di Duo, arrivano nuove carte ed eroi specifici per Duo che sfruttano il nuovo gameplay della modalità, ovvero 4 eroi, 16 servitori e 3 Magie della Locanda. Questi saranno disponibili solo in Duo della Battaglia, non nella modalità Battaglia normale.

C’era una volta una Locanda: la Stagione 7 include un corposo aggiornamento ai servitori, sia per Duo che per la Battaglia in solitaria, che prevede 50 nuovi servitori, oltre 10 servitori di ritorno e un paio di nuove Magie della Locanda. Sono previsti anche grandi cambiamenti, tra cui una riprogettazione delle Bestie, aggiornamenti ai Draghi e ai Robot, nonché aggiustamenti del bilanciamento di tantissimi servitori ed eroi.

RINNOVAMENTO DEL PERCORSO RICOMPENSE DELLA BATTAGLIA

I Percorsi Battaglia della Stagione 7 non annoiano mai grazie agli oggetti cosmetici a tema fiabe. Progredendo nel Pass Stagionale si potranno ottenere il Colpo Leggendario Favole Infinite, 18 modelli eroe aggiuntivi, un nuovo Barista e altro ancora!

Articoli correlati: 

I giochi Blizzard torneranno ufficialmente in CINA

I giochi Blizzard torneranno ufficialmente in CINA

Profilo di Stak
10/04/2024 18:04 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Dopo aver dovuto abbandonare in fretta e furia il mercato nel corso del 2023, Blizzard si prepara al ritorno dei suoi titoli anche in Cina.

Microsoft ha infatti raggiunto un nuovo accordo con NetEase, di fatto rinnovando quello stesso accordo iniziato nell’ormai lontanissimo 2008, e per il quale era proprio NetEase a pubblicare i titoli Blizz all’interno dello stato cinese.

Il nuovo accordo, di cui non è ancora chiara la “data di inizio”, vedrà quindi il ritorno di titoli come World of Warcraft, Hearthstone, Diablo, Overwatch, StarCraft e altri sul mercato cinese. Oltre a questo però, Microsoft e NetEase esploreranno la possibilità di portare nuovi titoli del colosso cinese anche sulle console Xbox e su altre piattaforme.

Parliamo di “colosso” non a caso, considerato che nel 2024, NetEase è la seconda azienda di videogiochi in Cina dietro solamente all’altrettanto “gigantesco” Tencent.

Blizzard e NetEase nuovamente alleati nel mercato della CINA: le parole dei protagonisti

Ovviamente soddisfatta Johanna Faries, presidente di Blizzard Entertainment, che in conferenza stampa ha dichiarato: “Noi di Blizzard siamo entusiasti di ristabilire la nostra partnership con NetEase e di lavorare insieme, con profondo apprezzamento per la collaborazione tra i nostri team, per offrire esperienze di gioco leggendarie ai giocatori in Cina.

Siamo immensamente grati per la passione che la comunità cinese ha dimostrato per i giochi Blizzard nel corso degli anni, e siamo concentrati nel riportare i nostri universi ai giocatori con eccellenza e dedizione.

Sostanzialmente sulla stessa linea William Ding, il CEO di NetEase, che tramite un comunicato ha dichiarato: “Celebrando le nostre collaborazioni, siamo entusiasti di intraprendere il prossimo capitolo, costruito sulla fiducia e sul rispetto reciproco, per servire i nostri utenti in questa comunità unica che abbiamo costruito insieme.

Il nostro impegno nel fornire un’esperienza di intrattenimento più esaltante e creativa rimane costante e siamo entusiasti di vedere sinergie positive promosse per incoraggiare e potenziare le collaborazioni per portare la gioia del gioco a un’ampia comunità”.

Seguiranno nuovi aggiornamenti.

Articoli correlati: 

Ultima settimana di Duelli su Hearthstone: la mode chiuderà presto

Ultima settimana di Duelli su Hearthstone: la mode chiuderà presto

Profilo di Stak
10/04/2024 17:48 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale Duelli – Ricordiamo a tutti i player e gli avventori della locanda di Hearthstone, che restano solo una manciata di giorni prima della chiusura definitiva di una delle modalità di gioco.

Nello specifico, vogliamo segnalare che a partire dal prossimo 16 Aprile, ed a seguito dell’introduzione della patch 29.2, la modalità Duelli chiuderà per sempre i battenti.

Ricordiamo che la stessa patch del 16 Aprile introdurrà almeno due importanti novità all’interno della Locanda… Prima di tutto segnerà l’inizio della Stagione 7 della Battaglia, che a sua volta introdurrà la nuova modalità Duo Della Battaglia (qui altre info).

Oltre a tutto questo, sappiamo già per certo che la nuova patch introdurrà anche dei nerf per il Demon Hunter. L’appuntamento di metà mese è quindi estremamente importante, e getterà una profonda ventata d’aria fresca sia alla Battaglia che al formato Standard.

La modalità Duelli di Hearthstone chiude – Il messaggio ufficiale

Mentre pensiamo al futuro di Hearthstone e capiamo su cosa dovrebbe concentrarsi il team, abbiamo preso la difficile decisione di interrompere il supporto per la modalità Duelli. Non abbiamo in programma altri aggiornamenti per Duelli, e la modalità Duelli verrà rimossa dal client di Hearthstone ad aprile 2024.

Questa modifica ci consentirà di dirottare le nostre risorse dove pensiamo che saranno più utili, come per esempio in Hearthstone tradizionale, Battaglia e altro. A questo scopo, per Duo di Battaglia è in programma una patch di Battaglia, e proveremo alcuni Tesori per i Duelli nella prossima stagione dell’Arena. Ulteriori dettagli in arrivo prossimamente.
Vogliamo ringraziare tutti i nostri appassionati fan di Duelli per ogni bottino, tesoro e vittoria sudata conquistati lungo il percorso. È stato epico, e non sarebbe stato possibile senza di voi.

Una notizia sicuramente non positiva, che non dovrebbe tuttavia preoccupare troppi giocatori della Locanda. Sono infatti davvero pochissimi i giocatori che hanno potuto amare i Duelli, e crediamo che negli ultimi tempi questa esigua parte di player si sia assottigliata ancor di più.

Voi cosa ne pensate community? Quale di queste modifiche è quella che vi ha maggiormente colpito? Fatecelo sapere con un commento sul gruppo: la discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: