ITL Spot #1: l’Intervista (ed i mazzi) agli Element Boom!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questa primo spot sentiamo i commenti a caldo degli Element Boom, qualificati per le finali live di Torino dell’Italian Team League 2!
Vi ricordiamo che per ulteriori informazioni, e per il recap dell’ultima giornata, potrete cliccare qui!

OVAmYDr

Intervista e mazzi Element Boom:

Domande:

  • D1: Ciao ragazzi e complimenti per lo straordinario risultato! Commenti a caldo?
  • D2: Quale squadra della Top8 siete più ansiosi di sfidare?
  • D3: Cosa pensate dei vostri avversari della fase online? Quale squadra è quella che vi ha messo maggiormente in difficoltà?
  • D4: Parlateci dei mazzi che avete scelto per la sfida!
  • D5: Bene, ci vediamo a Torino Element Boom! Ultima provocazione da lanciare sulla community?

Baracushttp://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-baracus-simonixx91-element-team-hs-element-boom/

R1: Siamo veramente contentissimi per il risultato raggiunto. Personalmente ancora non riesco a credere che un team neo-nato come il nostro (Element Boom) sia riuscito a raggiungere un traguardo così importante in così poco tempo. Anche in qualità di team manager, sono fiero dei miei ragazzi.

R2: L’anno scorso, durante la prima edizione della ITL, siamo stati sfortunati con il main team uscendo dal winner contro Next e dal loser contro i Roleplayers. Non sarebbe affatto male prenderci una rivincita live con il team Boom.

R3: I Brawlers sono ragazzi preparatissimi in questo formato a team. Hanno affrontato quasi tutte le realtà più importanti d’Italia nei loro famosi showmatch, unendo utile a dilettevole e i risultati si sono visti. Dopo la sconfitta contro di loro non nascondo che le speranze di qualificazione si sono molto affievolite. Inoltre, ritengo la vittoria contro gli Atrax un’impresa sportiva a tutti gli effetti, considerando il livello di gioco e la fama dei loro giocatori.

R4: Diversi mazzi sono stati scelti in base ai meta snapshot e alle nostre intuizioni personali. Alcune liste erano particolarmente azzardate, come il Paladin anti-aggro senza Favore Divino e Loatheb, ma alla fine il rischio ha pagato.

R5: Preferirei lanciare un messaggio piuttosto che una provocazione. Mai come in questo momento la community italiana di Hearthstone
ha bisogno mantenersi unita per promuovere i nostri giocatori e le nostre realtà anche all’estero. Evitiamo di ostacolarci a vicenda, piuttosto cooperiamo per continuare a organizzare sempre più competizioni come l’ITL. Detto ciò, ANDIAMO A TORINO BEPPE!!! ;D

 

Margonhttp://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-margon-element-boom/

R1: Esperienza fantastica, siamo tutti eccitati di aver vinto ed essere andati a Torino.

R2: I Powned ed i Roleplayers.

R3: Assolutamente gli Atrax, ci hanno dato un bel filo da torcere.

R4: Il nostro team manager ci ha proposto una line-up “normale” iniziale, di cui abbiamo cambiato solo un mazzo, cercando di far usare
la classe più adatta a ciascuno di noi.

R5: Attenzione che arriviamo, e siamo pronti e preparati per vincere. P.s. face is the place.

 

Vincent93http://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-vincent93-element-boom/

R1: È stata una sfida impegnativa, sono esausto!

R2: Il team Element HS… in finale però.

R3: La sfida più difficile è stata quella contro gli Atrax, è stata davvero sul filo del rasoio.

R4: Abbiamo scelto mazzi popolari in questo meta puntando su quelli che sapevamo giocare meglio.

R5: I mazzi cancro non esistono!

 

Psaycohttp://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-psayco-element-boom/

R1: Anche se siamo partiti senza grosse aspettative, dopo un’amara sconfitta contro i DMTK Brawlers abbiamo voluto provare ad alzare la testa e ce l’abbiamo fatta. Sono molto contento.

R2: Non saprei quale potrebbe essere il miglior team da incontrare, anche perché in tutti gli 8 team partecipanti ci sono giocatori di altissimo livello e oramai presenti sulla scena italiana da tempo. Per questo auguro buona fortuna a tutti per la fase finale, a prescindere da quale team ci toccherà affrontare.

R3: La sfida contro Atrax è stata sicuramente stimolante e con coraggio siamo riusciti a spuntarla. Giocando bene e con un pizzico di fortuna siamo riusciti in questa super-impresa di arrivare a Torino battendo una delle favorite al titolo finale.

R4: La scelta dei mazzi è stata dura perché mi sono un po’ dovuto adattare al team per la scelta migliore, ma alla fine ciò ha pagato tantissimo permettendoci di avere la meglio anche su lineup superiori alla nostra sulla carta.

R5: Ragazzi, preparatevi per queste finali perché secondo me saranno veramente combattutissime. Ci vediamo a Torino e un grazie a tutti i ragazzi di Element e non che ci aiutano giornalmente o ci hanno aiutato in passato.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701