ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

In Top100 Legend senza “leggendarie” e con un mazzo da 2000 Polveri Arcane

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ci capita spesso di parlare di corse verso il rank Legend finite nel migliore dei modi ma non è cosi altrettanto frequente che a registrare le performance siano giocatori armati con mazzi budget o poco costosi, dato che nella stragrande maggioranza dei casi per “copiare” la lista di un giocatore che è arrivato al massimo rank della Locanda ci vogliono almeno 5/6.000 Polveri Arcane (nei migliori dei casi).
I pochi casi di liste che non seguono queste regole sono proprio per questo molto popolari (costando molto meno questi deck vengono anche costruiti da molte più persone) ed amati in tutta la Locanda; per fare un esempio potremmo citare il Secretariat Hunter che tanto entusiasmo sta generando attorno alla community, o il Combo Resurrect Priest che vedremo più dettagliatamente in questa news.

Poche ore fa il giocatore Guard1019 ha infatti ottenuto una fantastica 89° posizione assoluta nel rank Legend del continente, giocando un mazzo del Sacerdote senza carte leggendarie, con solo due carte epiche ed il resto della lista composta da carte rare e comuni che insieme, per essere costruite, necessitano di sole 2400 Polveri Arcane.
Il deck ha ovviamente protagoniste la coppia di carte composta da Fuoco Interiore e da Spirito Divino che ci permetteranno di colpire il nostro avversario con una grande quantità di danni in un solo colpo (da qui il termine OTK ovvero One Turn Kill – Uccisione in un solo turno). 

Molte anche le creature caratterizzate da un gran numero di punti ferita che con le carte sopra menzionate sono perfette per portare un’ingente quantità di danni al nostro oppo come il Grizzly di BoscotetroCustode della Pece.
Di seguito la lista in questione, sperando che possa esservi utile e vi aiuti nella scalata verso il legend!  

La lista

Inner Fire Priest da #89 Legend di Guard1019  2400


In Top100 Legend senza “leggendarie” e con un mazzo da 2000 Polveri Arcane
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701