ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Idee e concept mai divenuti realtà in una notte a Karazhan!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come sarebbe potuto essere Karazhan? Ai microfoni di ShackNews i dev Peter Whalen e Ben Thompson discutono dei vari concept fuoriusciti dal cilindro di Irvine ma che non sono divenuti realtà!
Ecco le migliori info estrapolate!

The Great Race

  • I maghi di Azeroth si sfidavano a chi raggiungeva prima la cima della torre usando un sistema di ranking che mostrava il piano più alto raggiunt

Medivh the Thief

  • Medivh rubava ogni carta del giocatore e si prendeva gioco di lui.
  • L’idea non aveva senso, cestinata!

A Goblin Raider

  • Era pensata nel periodo di TBC, quindi senza Medivh.
  • Un goblin voleva saccheggiare una torre piena di tesori, ma alla fine, essendoci una torre, volevano che ci fosse Medivh e la sua Karazhan

Medivh the Chicken

  • Medivh si trasformava in un pollo??? Sarebbe stato assurdo e strano!
  • Hanno anche considerato di trasformare Moroes in un pollo.
  • Alla fine hanno pensato che la gag avrebbe scocciato dopo qualche settimana.

The Real Adventure

  • Alla fine, si era arrivati alla conclusione di tenere un Medivh fiero e forte ma mantenendo uno stile divertente e pazzo.
  • E allora, cosa voleva fare Medivh da giovane? Divertirsi!!!!!
  • All’inizio, volevano che Barnes e Curator fossero gli accompagnatori del giocatore nelle ali avanzate, ma alla fine hanno tenuto Moroes.

Art – Card Backs

  • La scelta del back è perfetta, è l’invito al party perchè ne segna l’inizio!
  • Il card back blue è heroic perchè si avvicina alla cima della torre.
  • Le carte non sono proprio a tema party, perchè devono sopravvivere anche dopo “l’avventura”
  • Diverso è il discorso dei cavalieri di TGT, dato che i cavalieri funzionano in ogni contesto fantasy.
  • L’effetto di Barnes è arrivato dopo il suo design, era perfetto per summonare attori 1/1!

 

 

card-back-karazhan karazhan-board-2 karazhan-board


Idee e concept mai divenuti realtà in una notte a Karazhan!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701