ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Brode: “presto potremmo nerfare/ruotare carte del set classico”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’introduzione del formato Standard voleva portare all’interno di Hearthstone una variabilità costante nei mazzi giocati e nel meta della Locanda…se questa cosa dovesse essere però minata da carte del set classico non ci faremo problemi a nerfarle o a farle ruotare fuori dallo standard come già precedentemente successo.

Quello che avete appena letto è un breve riassunto dell’opinione di Ben Brode circa il formato standard è la necessità di questo di rimanere sempre aggiornato e vario per tutti i giocatori di Hearthstone.

set-classico

Oltre a questo, Brode ha sottolineato come il set classico sia un perno importante per l’esperienza di gioco di tutti i frequentatori della Locanda (specialmente di quelli più “anziani”): proprio per questo è difficile che vedremo mai dei potenziamenti alle carte di questo specifico set; l’intenzione di Blizzard è quella di promuovere carte più potenti delle solite sfruttando le espansioni (o le avventure) cosi da permettere un costante aggiornamento di tutto quello che è il mondo competitivo della Locanda Hearthstoniana.

Dal forum ufficiale:

The goal with Standard is to keep the meta fresh for each yearly rotation. There are some benefits to keeping Basic and Classic cards in Standard: Returning players have an entry-point to the new format, and new players experience classics like “Hogger” and “Arcane Missiles” that are iconic and great introductions to the game. People take breaks from Hearthstone, and being able to jump right back in with a few cards you already own and understand makes that experience a lot better.

That upside has a real downside in working directly against the big goal for Standard. It needs to feel different each year, and if Basic and Classic cards are still appearing in large densities year after year, we will not be achieving our goals for Standard.

We knew we weren’t going to get there when the Year of the Kraken began, so we nerfed 12 basic/classic cards, to put more of the weight of the meta into the rotating sets. We always knew we’d have to watch the meta to see if any future changes would be needed when we got ready for the next year of Standard. If things are looking like they are going to be too same-y for that next year, we could see more nerfs, or we might rotate some additional classic cards to Wild, like we did with Old Murk Eye. No matter what, we’re committed to making Standard fresh and exciting each new year.

Given the goal of Standard is to keep the game fresh each year, it’s important to keep a lot of the power of the cards in the expansions, and not in the basic and classic sets. It’s not clear what that balance of power should look like (is it ~10 cards from the basic and classic sets on average?), but we’re currently skewed so high towards basic and classic cards in decks, that we are at high risk for ‘samey-ness’ as the years change in Standard. Buffing Basic/Classic cards *increases* that risk. If the goal is to get more cool cards into the meta, just releasing awesome new cards in expansions should make an impact there, and still keep Standard fresh.


Brode: “presto potremmo nerfare/ruotare carte del set classico”
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701