Guida Mage Fire PATCH 5.4


Guida creata da Nepenthes, DpS della gilda  Quantum Leap attiva sul Pozzo dell’Eternità.
Powned.it ringrazia Nepenthes a nome di tutta la community per la presente guida!
Armory Link di Nepenthes

TALENTI

-Ramo liv 15

Presence of Mind senza dubbio, spiegherò più avanti l’utilità di questo talento da Fire.

Gli altri 2 talenti del primo ramo servono ad aumentare la mobilità (Blazing Speed), ma la mobilità del mago è già ottima per via del Blink oppure a castare qualche spell in movimento (Ice Floes), ma il mago fire può già castare Scorch in movimento percui non ha relamente bisogno di questo talento.

-Ramo liv 30:

Temporald Shield è il talento che uso di più; è adatto per quei boss dove hai già fatto un certo numero di try e conosci bene le meccaniche, le tempistiche e quando stai per prendere danno: infatti il Temporal shield è un talento difensivo che va usato come prevenzione e, se usato appunto poco prima di ricevere danno, diminuirà il danno ricevuto del 15% e curerà tutti i danni presi in quei 4 secondi di attivazione.

Ice Barrier è un talento più adatto quando si affronta un boss nuovo perchè, anche non sapendo quando si sta per prendere danno, l’Ice Barrier, se tenuto sempre up, assorbirà una parte dei danni ricevuti.

Flameglow è un talento che reputo quasi inutile nel 98% delle situazioni. L’unica situazione in cui potrebbe risultare buono è da un boss dove si riceve un danno continuo e costante per tutto il figth (es. Sindragosa a ICC con la frost aura).

-Ramo liv 45:

Frostjaw è un talento che può essere utile quando serve un “burst” di danno su un target che sia rootabile e stunnabile; ad esempio l’add grosso della Sha of Pride. Utilizzando la combo Frostjaw+Deepfreeze si ottiene uno stun di 5 secondi sul quale abbiamo il critico assicurato grazie alla passiva Shatter.

Ring of Frost può essere utile in dei boss dove si devono immobilizzare degli adds controllabili ma risulta superfluo nella maggiorparte dei figth,  l’ultimo talento di questo ramo invece è pressocchè inutile.

 -Ramo liv 60:

Greater Invisibility è un talento utile quando si conosce bene un boss e lo si può usare come prevenzione da un grosso danno che sappiamo di stare per ricevere (praticamente il Greater Invisibility è il fratello maggiore del Temporal Shield); è obbligatorio in certe situazioni dove è utile, per via delle meccaniche, che alcuni player sharino volontariamente da soli dei grossi danni (es. pallina rossa di Ra-Den, Static Shock di Lei Shen, Aim dei Klaxxi, mine dall’Iron Juggernout).

Cauterize è un talento salvavita molto versatile e passivo, quindi, non richiedendo nessuna attivazione, è il più adatto per danni imprevedibili. Tuttavia è il talento che personalmente uso di più.

Cold snap è un talento pressocchè inutile in PVE, io recentemente l’ho usato solo da jin’rok hc (primo boss di ToT) dove mi serviva per 2 volte l’Ice Block per dispellarmi un debuff (cold snap quando viene usato resetta il Cd di Ice Blok).

-Ramo liv 75:

La Living Bomb si usa quando affrontiamo un boss monotarget o al massimo con 2 o tre target DISTANTI TRA LORO. Infatti sarà nostra cura applicarla sempre su tutti i bersagli fino ad un massimo di 3 (applicandola al quarto svanisce dal primo percui è inutile).

La Nether Tempest  si usa in boss con un numero di target VICINI TRA LORO compreso tra 2 e 5 o da 4 in su se sono DISTANTI (con meno di 3 target distanti, come già scritto si usa la LB) avendo cura di applicarla sempre su più target possibili.

La Frost Bomb da Fire è molto ostica da utilizzare; non la consiglio.

 -Ramo liv 90:

Per la spec Fire la via migliore è senza dubbio l‘Invocation; con questo talento bisogna ricordarsi di castare evocation 1 volta ogni 60 sec. per tenere sempre UP il buff del +15% di danno. Usare gli altri 2 talenti è scomodo o addirittura deleterio.

GLIFI:

Dei 3 glifi maggiori (Major Glyph) quello praticamente obbligatorio è 1: Glyph of Combustion.

Il secondo slot in molte situazioni è utile utilizzarlo per il Glyph of Inferno Blast.

Il terzo slot utilizzatelo a seocnda della situazione e di come vi trovate meglio voi; personalmente uso quasi sempre il Glyph of Rapid Displacement per potermi spostare più rapidamente grazie al Doppio Blink; ma può servire il Glyph of Cone of Cold in situazioni dove si può fare AOE, ovvero quando ci sono tanti nemici ammassati.

Dei 3 Glifi minori mettete quelli che vi sono più comodi o che vi piacciono di più

 

STATISTICHE SECONDARIE:

Per il mago Fire la priorità delle statistiche è la seguente:

HIT (fino a 15%, ricordiamoci che expertise = hit)—>CRIT—-> HASTE—->MASTERY

In ogni caso per GEMME, ENCHANTS e REFORGE consiglio si usare il sito di ASKMRROBOT che è un calcolatore molto preciso. Per usarlo dovete (una volta andati sul sito) caricare il vostro personaggio: dopo aver fatto questo impostate la specializzazione fire e far calcolare tutto a lui con l’ottimizzazione del gear.

Ricordo che il mago fire deve avere sempre su di su il buff “Molten Armor”.

 

 CICLO DPS SINGLE TARGET:

La Fireball è la spell “filler” ovvero la spell che dovrete castare a ripetizone dopo aver rispettato le segunti priorità:

1) Avere sempre il buff di Invocation, quindi castare Evocation 1 volta ogni 60 secondi.

2) Tenere sempre UP la Living Bomb, quindi sarà vostra maggiore priorità refresharla quando mancano < 2 sec alla scadenza o subito dopo che è esplosa (refreshandola a < 2 sec dalla scadenza esplode lo stesso).

3) Lanciare Pyroblast quando avete il proc “Pyroblast!” (la Pyroblast in questo caso sarà istantanea)

4) Usare Inferno Blast ogni volta che avete un proc di Heating Up (Inferno Blast ha 100% di critico: considerando che già di per se l’Heating Up è un proc che segue un critico, un’ulteriore crtico “upgrada” il proc di Heating Up e ci fa ottenere un proc di Pyroblast!)

5) Come ho già spiegato sopra, castare Fireball come spell “filler“: se siete in movimento castare invece Scorch come spell “filler” (Scorch fa meno danno ma può essere castato in movimento)

 

CICLO DPS CLEAVE (2-5 target):

Cambia il punto “2)” dove bisogna gestire le “Bombs” come ho spiegato nella guida sui talenti al “Ramo Livello 75”.

Inoltre bisogna srpeddare sui nemici vicini il dot lasciato dalla Pyroblast e l’Ignite (l’ignite è il dot lasciato dalla mastery) utilizzando l’Inferno Blast ogni volta che è possibile; se i target sono distanti tra loro bisogna invece applicare il dot della Pyroblast a più nemici possibile lanciando sempre su un bersaglio nuovo le Pyroblast istantanee date dal proc “Pyroblast!” (questo perchè, se i target sono distanti tra loro, non è possibile spreddare i dot tramite l’Inferno Blast).

 

CICLO DPS AOE (6+ targets):

1) Avere sempre il buff di Invocation, quindi castare Evocation 1 volta ogni 60 secondi.

2) Castare Cone of Cold quando è disponibile (solo se glifato)

3) Castare Flamestrike quando è disponibile (non se i targets stanno per morire visto che il grosso del danno del Flamestrike sarà un DOT applicato a tutti i targets colpiti che fa danno in circa 9 sec)

4) Castare come spell “filler” Arcane Explosion (se è attivo Heroism, Bloodlust, Time Warp o proc della Meta Gem leggendaria usare Blizzard)

TIPS & TRICKS

-Per fare un buon DPS bisogna utilizzare e combinare bene i propri CD offensivi principali, come Alter Time e Combustion; consiglio di utilizzare questa macro (se giocate in Italiano dovete tradurre i nomi delle spell):

 #showtooltip Alter Time
/cast Presence of Mind
/cast Alter Time

 Si usa in questo modo: appena hai la pyroblast istantanea + l’heating UP  casti una Fireball ed alla fine del cast schiacci per la prima volta la macro e spammi la Pyroblast—->grazie alla macro puoi tirare da 2 a 4 pyroblast istantanee di fila a seconda dei critici che fai—–>appena hai esaurito le Pyroblast istantanee schiacci subito la macro per la seconda volta (così triggheri l’alter time)—-> tiri altre pyroblast istantanee—->applichi il Combustion.

Dopo aver fatto questo avrai quasi sicuramente un valore di ignite MOLTO elevato e potrai quindi mettere un combustion davvero potente.

Il modo migliore per sfruttare questa macro è attivarla quando si hanno dei proc utili (ad esempio dei proc di trinkets, back di tailoring, jade spirit, pozione intelletto, meta gem leggendaria etc) per avere il massimo Spell Power/critico/haste per aumentare gli effetti delle Pyroblast! e del Combustion.

Se avete il bonus 2PZ del Tier16 (il set di SOO), tenete Presente che ogni Pyroblast istantanea vi darà un buff di 750 Haste rating per 5 secondi che si accumula fino a 5 volte; consiglio di monitorare questo proc tramite un Addon come Weak Auras o Tell me When per sfruttarlo al meglio.

-Per fare più dps c’è un trick molto importante: il trick dell’heating-up.

Questo trick consente di tirare più pyroblast usando pochissimo l’inferno-blast e funziona così: praticamente quando procca una Pyroblast istantanea (Pyroblast!), invece di tirarla subito aspettate che una spell critti e che quindi si accumuli anche un proc di heating up (ricordo che l’heating up è il proc subito prima della Pyroblast istantanea, basta crittare 1 spell per averlo): dunque quando c’è la Pyroblast istantanea proccata + heating UP castate una fireball e la pyroblast istantanea insieme alla fine del cast; così facendo i 2 colpi (Fireball + Pyroblast istantanea) arrivano al boss nello stesso istante e, avendo già il proc dell’heating up, basta che una sola delle 2 spell critti per avere una nuova pyro con cui ripetere il giochino, mentre in condizioni normali (ovvero senza l’Heating Up) avrebbero dovuto crittare entrambe le spell per far proccare una nuova Pyroblast istantanea.

In poche parole con questo giochino raddoppiate la possibilità di proc di una nuova Pyroblast istantanea dopo averne già lanciata una.

E’ comoda una macro per Applicare Living Bomb e Nether tempest su più targets senza doverli targettare uno per uno ma utilizzando il mousover (ovvero usare la macro quando si passa con il puntatore del mouse sul bersaglio), se giocate in italiano dovete tradurre solo i nomi delle spell:

 #showtooltip Mage Bomb
/cast [@mouseover] Mage Bomb
/run local G=GetSpellInfo SetMacroSpell(“LB”, G”Living Bomb” or G”Frost Bomb” or G”Nether Tempest”)

E’ cosa buona riapplicare la Living Bomb o la Nether Tempest anche prematuramente se si hanno proc importanti intellect di trinkets o proc della meta-gem leggendaria: infatti, queste due spell faranno il loro danno nel tempo in base alla Spell Power (quindi all’intelletto), al Critico e all’Haste che avete nell’istante in cui le applicate.

-Per fare un buon dps è vitale ottimizzare i propri movimenti in funzione delle meccaniche dei vari boss al fine di avere meno tempi morti possibile; usate quindi al meglio il vostro Blink e pensate in anticipo alle posizioni future ed ai movimenti che dovrete fare cerando di essere pronti e reattivi al momento giusto.

-Per fare in buon dps è vitale ottimizzare il momento del lancio dei CD offensivi in base alle meccaniche dei boss: è inutile lanciare tutti i CD in una fase in cui ci sono tanti movimenti, o il boss  va fuori range, o si viene stunnati/interrotti o si presenza qualunque altra situazione di handicap dovuta alla meccanica. E’ invece utile lanciarli sfruttando situazioni di beneficio, ovvero fasi in cui il boss prende più danno, fasi in cui viene usato Heroism, Time Warp o Bloodlust o qualunque momento in cui la meccanica del boss favorisce il vostro DPS.

-Per partire a fare dps su un boss singolo il modo migliore è questo: 7 secondi prima del pull castare Evocation (6 secondi se avete tanta haste rating), subito dopo usare Mirror Images e Potion of the Jade Serpernt, poi iniziare a castare Pyroblast e applicare subito la Living Bomb o Nether Tempest, poi castare qualche Fireball/inferno Blast per far proccare i trinkets, la Pyroblast istantanea e l’Heating UP, poi refreshare la Living Bomb o Nether Tempest per sfruttare i proc, poi usare la macro Alter Time + Presence of Mind come ho spiegato sopra per applicare un ottimo Combustion.

-Essere un buon dps significa anche restare vivi e prendere meno danni possibile per facilitare il lavoro del gruppo. Il mage attualmente è una classi con una sopravvivenza eccellente, percui se in raid morite più dei vostri compagni rivedete meglio i vostri movimenti (uso del Blink compreso) e come state utilizzando il Temporal Shield o l’Ice Barrier o L’Ice Block o il Greater Invisibility prima di dare la colpa agli healers o al resto del gruppo. Personalmente, anche quando il raid sta whippando, rimango vivo fino all’ultimo per poter resettare il boss con Invisibility e ressare i miei compagni con il Mass Resurrection; in queste situazioni mi capita spesso di dover riamanere a lungo senza cure e con il boss completamente fuori controllo, riuscire a sopravvivere quasi sempre è la prova che il mago è una delle classi che se la cava meglio e che muore di meno quando sfrutta bene le sue abilità difensive e le sue grandi capacità di movimento.

ADDONS & INTERFACCIA:

-E’ fondamentale un addon che consenta di monitorare i vari procs dei trinket e meta gem leggendaria come Weak Auras o Tell Me When.

-E’ fondamentale, qualunque interfaccia voi abbiate, vedere con chiarezza la propria Healt Bar

-E’ fondamentare tracciare l’applicazione della Nether Tempest o Living Bomb; va bene qualunque addon per i timer dei DOTs. Da fire consiglio l’addon Combustion Helper; Il Combustion Helper, oltre a monitorare i tuoi dots, ti permette di monitorare in tempo reale la potenza del dot IGNITE, il che è fondamentale per mettere dei combustion potenti: il combustion infatti fa danno in base alla potenza dell’ignite quando viene applicato.

-E’ fondamentale Deadly Boss Mod o Bigwigs Boss Mod per aiutarvi coordinare ed adattare il vostro ruolo di DPS con le meccaniche di ogni boss

-E’ fondamentale avere in chiaro quando tornano disponibili le abilità che hanno Cooldown, va bene un addon come Omnicc

-E’ fondamentale avere dei keybind semplici e comodi: non importa a nessuno che cliccate un Time Warp, o il cibo, o le mounts o l’Arcane Brilliance; ma, oltre alle spell di danno principali, dovete avere bindati in modo efficace anche abilità importanti come Blink, Ice Floes, Temporal Shield, Ivisibility, Iceblock, Counterspell etc

Tutto il resto nell’interfaccia può essere comodo ma è relativamente facoltativo.

 

Consiglio la visione di uno dei miei video da Fire, come aiuto per mettere in pratica tutto ciò che ho riportato nella guida.