Battle Pass/Season 2 di Warzone: i dettagli su tutte le novità!

Battle Pass/Season 2 di Warzone: i dettagli su tutte le novità!

Profilo di Stak
 WhatsApp

A pochi minuti dal rilascio della nuova playlist, gli sviluppatori di Warzone hanno decisamente approfondito quelle che saranno le novità in arrivo con la Season 2. Nello specifico, i devs hanno elencato tutti i dettagli del battle pass nell’ormai noto update che anticipa il rilascio della nuova stagione.

Grazie al nuovo post, ed al trailer allegato, abbiamo avuto un assaggio delle principali feature in arrivo, la maggior parte delle quali promettono di stravolgere il gameplay di Warzone.

Nel video possiamo notare il funzionamento dei palloni di rischieramento, dei bombardieri (vedi foto allegata sotto) ed anche delle stazioni di decontaminazione portatile.

Nelle note è però anche menzionato il nuovo killstreak Ball Turret Gunner.  Il BTG è una serie di uccisioni che ci permetterà di sparare da una torretta mitragliatrice su un aereo che vola ad alta quota. Al momento non è ancora chiaro se su Warzone si potrà trovare in gioco, o se questa serie di uccisioni sarà acquistabile.

Una volta dentro il bombardiere, saremo in grado di vedere gli avversari contraddistinti da un bordo rosso. Quelli dotati di perk Cold Blood (o sangue freddo) non avranno il contorno rosso, ma saranno comunque assolutamente “killabili” se colpiti.

Andiamo a riportare di seguito tutti i dettagli riguardo al battle pass, comprese le nuove informazioni relative ai 3 operatori della Task Force Yeti in arrivo con la Season 2 di Warzone.

Il nuovo bombardamento a tappeto in arrivo su Warzone.
warzone season
Il nuovo killstreak  Ball Turret Gunner

Il dettaglio sui nuovi operatori

Activision ha anche pubblicato un nuovo speciale con i dettagli sui membri della Task Force Yeti. In questo viene specificato che:

Anna Drake – Austriaca – Nascita: 1923

Anna Drake è nata a Vienna, dove trascorreva le giornate a passeggiare e sciare nella natura incontaminata. Tutto questo finì durante l’invasione nazista. Il pogrom della Notte dei cristalli spazzò via la sua casa e il suo passato. Anna venne fatta prigioniera e fu l’unica superstite tra i suoi amici e familiari. In seguito riuscì a fuggire e a unirsi alla resistenza con la rete Ö5.

Thomas Bolt – Canadese/spagnolo – Nascita: 1900

Thomas è nato a New Carlisle, in Quebec, da padre francese e madre spagnola. Ha combattuto nella Prima Guerra Mondiale, prestato servizio come volontario nel Battaglione Mackenzie-Papineau e guidato carri armati nella Seconda Guerra Mondiale. La sua esperienza in battaglia l’ha temprato, ma la sua priorità è sempre quella di proteggere i commilitoni e riportare tutti a casa. Ama il suo compagno e confida nel fatto di poterlo riabbracciare al termine della guerra.

Gustavo Dos Santos – Brasiliano – Nascita: 1911

Gustavo Dos Santos è un facoltoso playboy fuggito dal Brasile per fare la bella vita a Parigi. Un incontro fortuito con un agente della resistenza francese gli ha rivelato i piani segreti dei tedeschi per il Brasile. Gustavo ha quindi rischiato la vita per consegnare queste informazioni in patria. Successivamente si è unito ai “Cobra Fumatori” (il cosiddetto “corpo di spedizione brasiliano”) e ha conquistato Monte Castello, l’ultima linea difensiva nazista nel nord Italia.

Warzone, con il cambio playlist torna l’amata modalità Battle Royale BuyBack: totalmente chiuso il gulag!

Il gameplay trailer sulla Season 2 di Warzone

Le note ufficiali sul Battle Pass

Free Vanguard Multiplayer Rewards, Including the Sticky Bomb, Starting at Tier 1

Casablanca’s desert heat, Gondola’s sheer cold, and Shipment’s complete chaos — among other Multiplayer experiences — can be conquered with confidence thanks to four new Vanguard Multiplayer items found in the Battle Pass.

In order of where they are unlocked, here’s all four of these new tools for your Loadout and Killstreak setup:

Ball Turret Gunner — Killstreak (FREE at Tier 1)

Beginning the S2 Battle Pass with a bang the Ball Turret Gunner can be activated after achieving a 12-kill streak.

Activate this Killstreak, and then aim and fire this aircraft’s massive turrets above the map. Enemies will usually be outlined with one of two red symbols: a shaded circle if they are behind cover or an open circle if you can hit them directly. Cold-Blooded folk will not appear with any symbol, allowing them to blend in with allied squadmates, but they can still be eliminated.

The Ball Turret Gunner will last until either its health meter or fuel bar (time limit) drops to zero.

This Killstreak is easy to use but requires plenty of tactics and skill to earn. Work with your squadmates, activate easier-to-earn reconnaissance Killstreaks like the UAV, and play cautiously, yet actively — don’t camp — to become a potentially game-changing force.

Alternatively, there is always the chance it comes out of a Care Package…

Mechanic — Perk 3 (FREE at Tier 21)

Field Upgrades charge 20% faster.

Mechanic provides a reasonable buff to Field Upgrade charge time, making it a must-have for completing challenges related to them or for Operators who love using them.

Combined with the other new Perk later in the Battle Pass, an Operator can provide Ammo Boxes for squadmates or Jammers and a Field Mic to aid in defeating enemies in greater frequencies, all while making them unhackable and harder to detect.

Sticky Bomb— Lethal Equipment (FREE at Tier 39)

A grenade that sticks to surfaces before detonating.

Able to cover more distance than the Gammon but less than the Frag, the Sticky forte is guaranteeing a kill when stuck to an enemy. It is a solid damage dealer in unconventional places and an effective way to break down walls and doors.

When using this grenade, aim it as you would a Throwing Knife — directly at targets — but underthrows are better than overshooting, as it can still be lethal within a few feet of the target.

Try pairing it with the Armory for quicker throws, allowing for faster follow-up shots should it not deal lethal damage.

Armory — Perk 1 (FREE at Tier 44)

Use equipment faster. Your equipment is immune to the Engineer perk and can’t be hijacked or viewed through walls.

A direct counter-Perk to Engineer, Armory is ideal for Operators who like to use placeable Demolition Charges, concussion mines, and placeable Field Equipment pieces in combat.

Even without placeable equipment, this Perk’s boost in equipment use time is a boon in pre-engagement situations. Combined with the “On-Hand” Weapon Perk, an Operator can more easily toss a stun grenade before firing their weapon, or pop a Stim before re-engaging with a group of enemies.

KG M40 and Whitley — More Intel on Two Free Functional Weapons

KG M40: Assault Rifle (Tier 15 of Battle Pass System)

“Workhorse assault rifle, naturally steady and accurate.”

Adopted across several Scandinavian armies during the war, and the preferred weapon of Anna Drake, the KG M40 is a high-caliber, fully-automatic weapon that rivals the first three Assault Rifles unlocked in Vanguard.

The KG M40 comes with three 25-round 8 mm Klauser rounds by default, which can be upgraded to a 35-round drum for a solid Multiplayer Loadout. Those looking for a new Warzone Primary should level this up right to its 50-round .30-06 drums, as the increased power and capacity suit it better for skirmishes between two teams along with the occasional third-party squad.

Dive into its barrels, and you will see a burst modifier for those looking to potentially pivot from the Itra Burst, a few others tailored toward either recoil control or speed, and a fire rate boost that nearly doubles recoil — a high-risk, high-reward choice for skilled Operators.

Whitley: LMG (Tier 31 of Battle Pass System)

“Heavy long-range machine gun, cumbersome but consistent.”

The Whitley represents one of the first machine guns ever used in warfare. Rivaling its Battle Pass brother for a strong mid- to long-range tool across all three game modes.

Despite its age, this LMG is highly customizable, and even in its base form it plays a niche role with the best damage per shot compared to its four Vanguard competitors. In Multiplayer, you may need only two shots out of its 80-round magazine to down an enemy, but only if one is a headshot. And although its slow fire rate can annoy impatient Operators, its low recoil can quickly eliminate targets. This predictable pattern keeps it steady when firing out to the second-best effective range in its class, so long as the Operator adjusts accordingly.

Take a trip into the Gunsmith and you’ll find that its .30-06 Round Mags can be upgraded to fit 120 bullets, more than enough for squad combat, or swap it out for the massive 160-Round .50 BMG Boxes, which grant a serious boost to damage per shot. There are also four barrel options. Two of which bump up fire rate, with one ramping it up to over 1,000 RPM with default ammo at the cost of some damage.

This weapon may have great potential across Vanguard and Warzone, but if you have skills like Thomas Bolt, the Whitley may soon become your favored weapon.

Dozens of Weapon Blueprints and Operator Skins Fit for Alpine Assaults

With enough weaponry to fill a full slate of Loadouts and new threads for most of Vanguard’s Operators, there is plenty in the full Season Two Battle Pass for the infiltrations to come.

Here are the Weapon Blueprints we are looking to add in our Loadouts before hitting Tier 100:

Epic “Dark Owl” Sniper Rifle Blueprint (Tier 5): One of two Weapon Blueprints immediately unlocked with the Battle Pass Bundle Purchase, this quick-scoping Sniper Rifle Blueprint has 10 preconfigured attachments designed for near-maximum mobility.

Rare “Woodgrain” Shotgun Blueprint (FREE Tier 24): Dash through the snow and sand with this sawed-off semi-auto buckshot weapon, preconfigured with six attachments like Gung-Ho for those looking to run-and-gun.

Epic “Helvetia” Submachine Gun Blueprint (Tier 59): Preferred by elite Operators like Lucas Riggs, this eight-attachment weapon is all about outputting high-damage shots at a high rate of fire. With improved hip-fire accuracy, this weapon is great for the spray-without-delay Operator.

Legendary “Austrian Leather” Light Machine Gun Blueprint (Tier 65): A 10-attachment beast with a silver and gold exterior forged by war, this weapon can be deadly efficient in the hands of an accurate Operator.

Legendary “Khepri’s Curse” Light Machine Gun Blueprint (Tier 95): The first Weapon Blueprint for the new LMG in the Battle Pass, this nine-attachment preconfiguration offers an incredibly balanced feel with minimal recoil. It can be a great starting point in learning how this armament operates before venturing into its unique Barrel and Magazine swaps.

The Battle Pass also delivers a new Operator Skin every 10 Tiers. Including three of our select favorites: “Vagabond” Lucas at Tier 30, “Tourniquet” Halima at Tier 40, and New York Blues” Wade at Tier 90.

Tier 100 — Ice Out the Competition With Legendary Operator Skin, Weapon Blueprint

Even in the Pacific Islands, the most elite Operators know how to bring down a hailstorm of firepower to whiteout squads.

Legendary “White Mirage” Anna Skin: Suit up to wrest control that of the Gondola station and the Alps later this season in Anna’s signature white snowsuit, which is just as effective in clearing out the Nebula-V labs on Caldera.

Legendary “Postmodern” Assault Rifle Blueprint: A Weapon Blueprint fit for the avenging predator Anna Drake, this long-range configuration of the newest Assault Rifle features nine attachments.

 

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout UMG8 – Benvenuti in un nuovo speciale relativo alle migliori classi in questo momento a disposizione dei giocatori di Warzone.

Oggi andremo a vedere nel dettaglio due armi di cui abbiamo già parlato durante gli scorsi giorni, che stanno effettivamente aumentando la loro presenza/popolarità nelle lobby. Parliamo del fucile d’assalto di Black Ops FFAR, e della nuova mitragliatrice leggera UMG8.

Il primo è tornato sotto le luci della ribalta grazie a Mutex, celebre asso della scena di Warzone che ha preferito questo AR per una sua recente sessione di gioco su Fortune’s Keep.

L’arma viene presentata dal celebre content creator (troverete il video all’interno) sia in versione utile per il Solo, sia in versione utile per le lobby Squad.

L’UMG8 viene invece proposta dal noto JoeWo, altrimenti noto come “movement king“. Secondo JoeWo (ma non è l’unico tra i professionisti a pensarla cosi) l’UMG8 è certamente una delle nuove armi meta di Warzone. “L’arma più precisa del gioco” titola infatti il video in cui JoeWo mostra la classe per questa LMG…

Warzone Loadout per UMG8 e FFAR 

Loadout consigliato da JoeWo per UMG8
Loadout consigliato da Mutex per FFAR

Cosa ne pensate di queste versioni community? Proverete una nuova classe composta dall’UMG8 e dal FFAR per il long/Close range?

La discussione, come sempre, è aperta!

TrueGameData rivela: “la UMG8 è un’arma META, ecco il loadout migliore”. Cooper Carbine, Whitley e Bruen le “altre” consigliate

Articoli correlati: 

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Profilo di Stak
 WhatsApp

Conquistare una vittoria su Warzone non è mai “facile” o “scontato”… Farlo con dei mezzi proibitivi è ancor più “raro” e difficile, specialmente quando per muoversi non si utilizzano ne il mouse/tastiera, ne il pad.

Questa è la storia di NianfoFR, giocatore di Warzone che si è recentemente contraddistinto grazie ad una superba vittoria su Caldera. Per questa partita, Nianfo ha optato per un set di gioco del tutto innovativo, spostando su un dance mat (il tappetino da ballo, ndr) i tasti relativi al movimento del suo personaggio.

Di fatto Nianfo ha utilizzato il mouse solo per mirare e sparare (abbiamo anche visto una chitarra di Guitar Hero…), mentre il resto degli altri movimenti/azioni del personaggio sono stati integralmente comandati dai suoi piedi sul tappetino.

Ci saranno volute decine di ore di allenamento prima di arrivare a questo livello di coordinamento, ma il risultato è indiscutibilmente affascinante.

Forse anche detentore di un nuovo record del mondo (la prima vittoria in BR giocando un tappetino dance), Nianfo si è anche preso le congratulazioni di Call of Duty dal Twitter ufficiale…

Ecco il video della singolare prova: 

Cosa ne pensate community? Avete particolari vittorie ottenute con dell’attrezzatura “originali” da segnalarci?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Segreto – La nuova mappa di Fortune’s Keep è piena di easter egg e “segreti” che possono rivelarsi fondamentali per vincere una partita in BR. Nella storia di Warzone tutte le mappe hanno sempre avuto dei “caveau” o dei “bunker” da saccheggiare, ed era quindi abbastanza prevedibile che il medesimo discorso sarebbe stato applicato anche sulla nuova mappa.

Di Fortune’s Keep sappiamo ad esempio dell’esistenza dello “zombie regala kit dell’autoress” (cliccate qui per scoprire come si attiva il non morto, ndr), mentre oggi vi parleremo delle bottiglie di vino utili per accedere ad una stanza segreta di Keep.

Per prima cosa dovremo trovare due bottiglie di vino e raccoglierle per portarle a Keep. Queste bottiglie possono essere trovate nel POI di Terraces, tra gli scaffali o sui vari ripiani interni dei piccoli edifici.

Una volta collezionate le due bottiglie di vino, dovremo recarci in quel di Keep, il “POI principale” della nuova Fortune’s Keep. Una volta giunti nel castello, non dovremo far altro che dirigerci verso la libreria vuota presente nella sala da pranzo principale, e riporre le due bottiglie di vino sugli scaffali vuoti presenti nella stanza.

Una volta poggiate le due bottiglie, il muro si sposterà lateralmente dandoci libero accesso ad una stanza bunker segreta ricolma di equipaggiamenti. Oltre a soldi e svariati killstreaks, troveremo anche scudi, perk e progetti arma leggendari.

Warzone, spiegazione Easter Egg delle bottiglie di vino – apertura bunker segreto

  • Raccogli 2 bottiglie di vino nella zona di Terraces (come in foto 1)
  • Vai a Keep
  • Riponi le 2 bottiglie nella libreria vuota accanto il grande tavolo nella sala da pranzo di Keep (foto 2)
  • Saccheggia tutto il bottino (foto 3)

Cosa ne pensate di questo easter egg community? Avevate già scoperto il suo funzionamento?

La discussione, come sempre, è aperta!

Warzone, Fortune’s Keep: come evocare lo zombie che regala il Kit dell’Autoress!

Articoli correlati: