Chiudi
Anteprima Fortune’s Keep: i dettagli della nuova mappa Ritorno di Warzone

Anteprima Fortune’s Keep: i dettagli della nuova mappa Ritorno di Warzone

Profilo di Stak
 WhatsApp

Con la stagione 2, sbarca in modalità Resurgence la mappa di Fortune’s Keep, vecchia conoscenza dei giocatori della prima era di Warzone, che torna leggermente modificata in alcuni suoi POI.

Rispetto a come la ricordavano tutti, l’attuale Fortune’s Keep si presenta infatti dilaniata da un terremoto (o da un’esplosione) che ne ha totalmente stravolto la zona centrale e delle grotte… Che da ora in avanti sarà conosciuta come “Ground Zero“.

Alcune delle zone che prima ospitavano strutture militari (del resto la prima Fortune’s Keep era ambientata durante la seconda guerra mondiale in COD Vanguard, ndr) oggi trovano al loro posto piccoli negozi ed attività commerciali, con alcune di queste che sono state colpite in modo decisamente più importante dall’evento sismico che ha stravolto l’isola.

Da menzionare anche la zona di Winery, dove si trovava l’azienda vinicola con tanto di vitigno disposto su varie terrazze… Anche questa zona si presenta diversa e “sfregiata” dal terremoto, con un nuovo ingresso dal lato principale che dovrebbe rendere ancor più “caotici” ed imprevedibili gli scontri a fuoco.

In arrivo su Fortune’s Keep il primo “punto di interesse mobile”

Oltre a tutto questo, si segnala che nel corso della stagione verrà anche introdotto un “punto di interesse mobile“, ovvero una gigantesca nave (in stile “pontone”) che attraccherà a largo di Fortune’s, e che sarà abbastanza grande da garantire svariati scontri a fuoco.

Ponti estensibili (lancio)

In seguito all’esplosione della Fortezza di Fortune’s Keep, le forze sopravvissute del Gruppo Konni hanno costruito tre ponti estensibili sopra gli squarci che si sono creati sulle strade. Questi non sono portatili, ma puoi estenderli o ritrarli attraverso un varco nella strada utilizzando una piccola console di controllo, una su ciascun lato del ponte.

I controlli reagiscono a qualcosa di più della semplice interazione corpo a corpo, nel caso in cui desideri attivare il ponte a distanza. Usa questi ponti tatticamente, ritraendoli per impedire l’accesso dell’operatore e del veicolo, anche se i ponti ritirati formano rampe che danno luogo a spettacolari voli in auto o quad… Oltre ad una brutta morte a chi precipita nel vuoto.

Tac Map di fortune’s Keep 

Anteprima di tutti i POI di Fortune’s Keep

Il commento degli sviluppatori di Warzone sulla nuova Fortune’s Keep

Mentre esaminate tutte le modifiche che abbiamo apportato alla mappa, volevamo darvi qualche idea sulle decisioni di progettazione che stanno dietro ad esse.

Prima di tutto, abbiamo ascoltato il feedback della community e risolto alcuni dei vostri problemi, come rendere le porte chiuse più facili da individuare, semplificare le complicate caverne sotterranee e risolvere alcune delle precedenti posizioni di potere. Poiché abbiamo integrato l’acqua sulla mappa, ciò ha significato aprire alcune aree che prima erano off-limits, come le scogliere dietro Keep.

Volevamo anche rinnovare un po’ il posto per riflettere il passare del tempo, poiché sono passati quarant’anni dalla tua ultima visita e il Gruppo Konni si è trasferito qui. Abbiamo scambiato il vecchio eliporto della Seconda Guerra Mondiale e il campo dei contrabbandieri con il nuovo molo ed il ristorante Overlook. La piccola baia vicino al Mastio è ora un quartier generale di Konni e viene utilizzata per le loro operazioni nell’area. Finalmente siamo riusciti ad aggiungere alcune aree che volevamo aggiornare da un po’… Come la Sala del Trono e la Cripta (buona fortuna per sbloccarla) a Keep.

Attingendo alla nostra esperienza nella creazione di contenuti in Warzone negli ultimi anni, ci siamo impegnati moltissimo per mettere a punto tutto. Ci siamo concentrati nel rendere più agevole il percorso attraverso la mappa riducendo il disordine nei nostri interni, sostituendo le texture confuse delle finestre con persiane o persiane chiuse e aggiungendo altri modi per salire sui tetti con delle scale specifiche. Abbiamo anche effettuato un’analisi approfondita degli ascendenti, segnalandoli con bastoncini luminosi o faretti e assicurandoci che le scale abbiano colori che le rendano più facili da individuare.

Il nostro obiettivo era rendere la mappa migliore che mai mantenendo intatti gli elementi che tutti in precedenza apprezzavano. Quindi, per quelli di voi che sono già stati qui, speriamo che sia una nuova esperienza con un’atmosfera familiare. Ci auguriamo che tutti coloro che sperimentano la mappa per la prima volta si divertano a scoprire il luogo.

Anteprima ufficiale Fortune’s Keep Stagione 2 di Warzone 

Ultimo, ma non di certo per importanza, il fatto che proprio Fortune’s Keep ospiterà le prime ranked Ritorno della storia di Warzone. Di queste parleremo però in un altro aggiornamento, che uscirà nei prossimi minuti su Powned.it.

Restate sintonizzati con noi per non perdere neanche un singolo aggiornamento sulla Stagione 2 di Warzone e MW3.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Articoli correlati: 

Warzone Mobile impressiona i giocatori: “grafica migliore anche della console”

Warzone Mobile impressiona i giocatori: “grafica migliore anche della console”

Profilo di Stak
26/02/2024 19:58 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Rebirth Island & Novità – Nelle ultime 24 ore sono stati diffusi alcuni video relativi al nuovo Warzone Mobile, che hanno lasciato completamente di sasso i giocatori e gli appassionati di tutto il mondo.

Il motivo è presto spiegato: la grafica del nuovo titolo, nonostante questo sia stato pensato e progettato per i dispositivi mobile, è assolutamente straordinaria. Immagini nitide e fluide, unite ad un gameplay estremamente simile a quello visto su console e PC hanno letteralmente fatto scatenare gli animi della community, con i giocatori che ora non vedono l’ora di poter mettere le mani sul nuovo titolo di Activision.

Secondo svariati esperti, il livello raggiunto da Warzone Mobile è talmente “alto” da sembrare persino migliore rispetto al Warzone classico che gira su PS4 o Xbox 360 (ovvero le console di “vecchia” generazione).

Nelle anteprime svelate su X, abbiamo potuto vedere sia la versione di Warzone Mobile giocata su Rebirth Island, sia un gameplay del multiplayer, ed in entrambe la resa finale è assolutamente sorprendente…

Anteprima Warzone Mobile Rebirth Island

Un livello assolutamente positivo, che ha caricato di ancor più aspettative le attese per il nuovo titolo di Activision.

Ma quando esce in tutto il mondo Warzone Mobile? 

Ancora non c’è una data definitiva, se non che il gioco sarà disponibile in tutto il mondo entro e non oltre il 2024. Sappiamo che nel mese di Marzo, e con l’avvio della Stagione numero 3, su Warzone tornerà ancora una volta la mappa di Rebirth Island, attuale protagonista di Warzone Mobile.

E’ quindi altamente probabile che il lancio di Warzone mobile si concretizzi entro l’estate 2024, e forse già nel corso della prossima stagione numero 3.

Non appena saranno disponibili altre novità, non esiteremo a riportarle qui su Powned. Restate sintonizzati con noi, la discussione, come sempre, è aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Articoli correlati: 

Metaphor rivela un altro shotgun spacca meta: ecco il loadout ideale per dominare con l’Haymaker

Metaphor rivela un altro shotgun spacca meta: ecco il loadout ideale per dominare con l’Haymaker

Profilo di Stak
23/02/2024 20:18 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Shotgun Haymaker – Il celebre Metaphor ha svelato ancora una volta un loadout totalmente “rotto”, che potrebbe presto trasformare gli scontri in close range di Warzone in un vero calvario da proiettili incendiari e combattimenti della durata di mezzo secondo.

Questa volta è l’Haymaker a finire nel mirino dell’esperto, con una versione che non lascia spazio all’immaginazione sul lato della competitività. Fortissimo, rapido e letale, l’Haymaker è certamente destinato a far discutere i giocatori nel corso dei prossimi giorni.

Pur essendo assolutamente forte, l’Haymaker non è però cosi “rotto” da richiedere un nerf, che infatti siamo abbastanza sicuri non arriverà.

Per quanto riguarda il loadout, Metaphor è sicuro che la classe in questione sia eccezionalmente forte grazie al suo KIT di Conversione JAK Maglift. Sempre l’esperto ha spiegato che l’arma in questione è devastante se usata in solo (Metaphor ha esplicitamente parlato di “bestia”, ndr), ed è comunque una contender di tutto rispetto se usata in Squad.

Il loadout dello shotgun Haymaker consigliato da Metaphor per Warzone 

armi long range warzone Haymaker full-auto di Metaphor

Avete già provato la brutalità dell’Haymaker nelle lobby di Warzone? Fateci sapere con un commento sul gruppo cosa ne pensate community… La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Articoli correlati: 

Warzone è rotto: problemi ai server, alle armi, al battle pass… Il gioco è “esploso” ed i devs cercano una soluzione

Warzone è rotto: problemi ai server, alle armi, al battle pass… Il gioco è “esploso” ed i devs cercano una soluzione

Profilo di Stak
23/02/2024 19:50 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Warzone & Bug/Rotto – Quella che si appresta a concludersi verrà probabilmente ricordata come la giornata più “infernale” degli ultimi anni di Warzone.

Problemi ai server, che ad un certo punto sono finanche andati offline, e poi problemi con i loadout, armi azzerate al livello 1 (tutte le armi, di tutti i loadout), e poi anche intoppi sul battle pass, sulle sfide settimanali, sui punti SR e chi più ne ha più ne metta…

Non è sbagliato affermare che Warzone oggi sia letteralmente “esploso”, con gli sviluppatori che ora stanno facendo tutto il possibile per ripristinare la situazione ad un “minimo” livello di normalità.

I devs hanno quindi iniziato a “spegnere” progressivamente tutti gli aspetti del gioco che potrebbero essere la causa delle problematicità, ad iniziare dalla Champion’s Quest fino ad arrivare alle ranked.

Activision ammette: problemi su Warzone su molteplici aspetti, sono in arrivo dei fix

La situazione al momento sembra in via di miglioramento, con Activision che ha da poco annunciato (almeno) il totale ripristino dei loadout. Pare siano in via di risoluzione anche i problemi relativi all’accesso su Zombie, ed in generale sono davvero tantissimi gli aspetti ed i contenuti su cui i devs stanno lavorando.

Continueremo a monitorare la situazione, fermo restando che ancora non si ha la minima idea di cosa sia accaduto, e perché.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Articoli correlati: