CRL West 2020: tutti i dettagli della nuova stagione competitiva

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si avvicina sempre di più l’inizio della stagione competitiva di Clash Royale per quanto riguarda l’emisfero occidentale. La lega che tutti conosciamo come CRL West ha subito varie modifiche rispetto alla scorsa edizione, quindi ecco un resoconto di tutte le novità introdotte per lo Spring Split 2020

Il formato dei match

il formato delle partite non è cambiato particolarmente, tranne per una cosa: in prima battuta ci sarà sempre il set 2vs2, a seguire invece ci sarà l’1vs1 (sia 2vs2 che 1vs1 saranno in formato best of 3). Poi, in caso di pareggio, si andrà al King Of The Hill (KOTH), una modalità in cui 3 giocatori si sfideranno contro le 3 della squadra avversaria in una partita secca 1vs1, chi vince continuerà a giocare, chi perde verrà eliminato, vince ovviamente la squadra che ha eliminato tutti e 3 gli avversari.

I gironi

Importante novità introdotta quest’anno sono i gironi, ovvero due gruppi formate da 5 squadre ciascuno in cui i migliori 3 avranno diritto a passare alla fase a playoff del torneo. I due gironi sono stati scelti dai 2 team arrivati più in alti l’anno passato, ovvero Team Liquid SK Gaming.

Gruppo A: 

  • Team Liquid
  • Team Dignitas
  • Cream Real Betis
  • Chivas Esports
  • Tribe Gaming

Gruppo B:

  • SK Gaming
  • PaiN Gaming
  • Misfits Gaming
  • Spacestation Gaming
  • TEam Queso

Il programma

Questo Spring Split durerà 5 settimane (e avrà inizio sabato 23 Maggio), in cui verranno giocate un totale di 20 partite prima di passare alla fase di playoff a partire dal 27 giugno. Alla fine dei playoff, i due team “sopravvisuti” si sfideranno per la vittoria dello Spring Split 2020.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701