E’ Zuffa dei Cantaguerra la Rissa settimanale di WoW

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ricordiamo a tutta la community che sarà Zuffa dei Cantaguerra la rissa settimanale di World of Warcraft.

Questa volta la rissa sarà caratterizzata dal fatto che, citando Blizzard, “La Forra dei Cantaguerra è sempre stato un epico scenario di scontri per la conquista di una bandiera, ma cosa succede quando potete segnare un punto catturando quella nemica anche senza che la vostra sia al sicuro in base?

Una nuova avvincente sfida quindi…cosa ne pensate?

Dal 2 al 9 maggio, avrete più di una bandiera da tenere d’occhio nella Rissa PvP di questa settimana: Zuffa dei Cantaguerra!

Ogni settimana sarà disponibile una rissa PvP per i giocatori che cercano qualcosa di nuovo. Ogni rissa proporrà diverse modalità, regole e caratteristiche estetiche rispetto ai normali campi di battaglia, che potrete trovare nella ricerca dei gruppi (tasto preimpostato: I) nella scheda Personaggio vs Personaggio. Come nei campi di battaglia casuali, riceverete una ricompensa per aver ottenuto la vittoria. Ecco alcune delle risse che troverete:

Zuffa dei Cantaguerra

ZUFFA DEI CANTAGUERRA: 3-10 MAGGIO
CATTURA LA BANDIERA

Avete una bandiera? La Forra dei Cantaguerra è sempre stato un epico scenario di scontri per la conquista di una bandiera, ma cosa succede quando potete segnare un punto catturando quella nemica anche senza che la vostra sia al sicuro in base? Scopritelo partecipando a questa rissa PvP! Abbiamo anche aggiunto alcuni potenziamenti sul campo di battaglia, per dare un’ulteriore scossa alla situazione. Per vincere, una squadra deve catturare per prima 5 bandiere avversarie.


E’ Zuffa dei Cantaguerra la Rissa settimanale di WoW
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701