WoW Progress: i Disband Confirmed a caccia del primo posto!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ieri pomeriggio, nell’ultimo aggiornamento al progress, avevamo parlato di una situazione che oggi, a meno di 24 ore di distanza, è completamente (o quasi) stravolta.
Se al primo posto troviamo infatti sempre i soliti e fortissimi aNc che riescono ad uccidere Ursoc restando molto vicini alla Top100 mondiale (sono attualmente in 118° posizione) non si può dire lo stesso dell’altra posizione di vertice del podio: al secondo posto, grazie ad una straordinaria sessione di raid, balzano i Disband Confirmed (che molti di voi conosceranno come i celebri ed ex Nether Element) con un deciso 2/7 in modalità mitica.

disband-confirmed

Questa “nuova” (nuova solo nel nome) gilda Alleanza aveva iniziato la settimana mitica in 5° posizione e non aveva fatto registrare successi durante le serate di Mercoledì e Giovedì…proprio per questo era rimasta meno visibile di QL e Cursed che erano invece riusciti a portare a casa i primi risultati competitivi.
Il Venerdì di raid è però risultato essere estremamente proficuo per questa realtà che diventa ufficialmente una delle pretendenti al titolo di miglior gilda italiana e che quindi, oltre a costringere gli aNc a guardarsi con ancora più attenzione dalle realtà che inseguono, va con decisione a “rompere le uova nel paniere” di Quantum Leap e Cursed per le quali il podio non è più matematicamente certo come lo era fino a ieri.

Oltre a questo è da segnalare anche l’arrivo dei Back To Basics tra le “mitiche” italiane che uccidono Nythendra e completano la Top5 assoluta della nazione.

Guild Realm Progress
117 aNc EU-Well of Eternity 3/7 (M)
321 Disband Confirmed EU-Well of Eternity 2/7 (M)
646 Quantum Leap (r) EU-Well of Eternity 1/7 (M)
755 Cursed (r) EU-Nemesis 1/7 (M)
908 Back To Basics (r) EU-Nemesis 1/7 (M)

Dal fronte internazionale succede invece molto poco: viene ulteriormente confermato il dominio Europeo nella classifica mondiale che vede 9 delle 10 migliori gilde del mondo provenienti dal vecchio Continente. “Solamente” 11° i celebri Midwinter mentre al 12° posto, ultimo tra quelli che rappresentano le formazioni che hanno concluso il nuovo raid, troviamo gli europei Pieces del server Draenor.

Guild Realm Progress
1 Экзорсус (r) EU (RU)-Ревущий фьорд 7/7 (M)
2 Method (r) EU-Tarren Mill 7/7 (M)
3 Serenity EU-Twisting Nether 7/7 (M)
4 From Scratch EU (FR)-Sargeras 7/7 (M)
5 Ðanish Terrace (r) EU-Sylvanas 7/7 (M)
6 set sail for fail EU (DE)-Nathrezim 7/7 (M)
7 Открытость EU (RU)-Ревущий фьорд 7/7 (M)
8 FatSharkYes EU-Kazzak 7/7 (M)
9 ScrubBusters (r) EU-The Maelstrom 7/7 (M)
10 Limit (r) US-Illidan 7/7 (M)
11 Midwinter US-Sargeras 7/7 (M)
12 Pieces EU-Draenor 7/7 (M)

Prima di lasciarvi, vi proponiamo una vera e propria “chicca” del competitivo internazionale: la World First Kill di Cenarius (boss che, almeno da quelli che sono stati i numeri di tentativi prima della definitiva kill, sembra essere stato il più ostico del raid) da parte dei russi Exorsus!
Vi auguriamo una buona visione ed un buon divertimento:


WoW Progress: i Disband Confirmed a caccia del primo posto!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701