dodge rogue

WOW Classic: un “Dodge Rogue” livello 10 sconfigge un 60 in PVP

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dodge Rogue – Lo scorso Maggio è stato caricato su You Tube un video decisamente particolare che riguarda la scena di World of Warcraft Classic.

Nello specifico, parliamo della recente impresa registrata dal celebre Exehn, giocatore molto noto su You Tube che ha deciso recentemente di imbattersi in una nuova prova: riuscire a resistere con il suo personaggio livello 10 ai devastanti colpi di un personaggio di livello sessanta.

Exehn ha cosi deciso di costruire il suo personaggio, un Ladro di livello 10, attorno al Dodge, ed all’aumentare in modo esponenziale le capacità del PG di evitare i colpi dei nemici. Grazie a vari pezzi ed ad altrettanti buff, Exehn è riuscito ad aumentare la capacità di Dodge del 117%, un risultato talmente straordinario da renderlo sostanzialmente immune ad ogni tipo di attacco.

Come mostrato dal video sotto, il suo personaggio riesce ad uscire indenne da un duello con un livello 60, mentre questa singolare prova sul “Dodge Rogue” si è anche spostata a Warsong Gulch, dove Exehn, non più “soffocato” dai 50 livelli di differenza con il personaggio avversario, è riuscito a macinare kill su kill pur essendo il pg più basso dell’intera battaglia.

Ovviamente il suo più naturale problema erano i caster contro cui aveva molte meno possibilità di sopravvivere, considerato che il Dodge funziona unicamente sui colpi corpo a corpo (sarebbe la schivata, ndr) e non su magie o incantesimi a distanza.

Cosa ne pensate di questa straordinaria prova?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701