WoW Classic, rilasciata una nuova lista di hotfixes!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di WoW Classic hanno segnalato alcuni nuovi interventi che riguardano le guardie delle città di Azeroth, il cui funzionamento ora dovrebbe essere più giusto e pertinente con quello che è il loro scopo: proteggere i giocatori della fazione alleata.

Sul forum ufficiale è stato il Community Manager Kaivax a segnalare l’intervento, attraverso il quale è stato spiegato che le guardie che si trovano a Gadgetzan, a Booty Bay e ad Everlook hanno ora un range di attacco decisamente più grande e significativo.

Tra gli altri interventi si segnala il fatto che le abilità che forniscono un aumento di danno al prossimo attacco automatico (ad es. Heroic Strike o il Raptor Strike) ora interrompono correttamente un crowd control quando l’abilità viene messa in coda prima del lancio avversario del crowd control stesso.

Infine giungono notizie importanti per l’aggiunta tra le borse del nostro personaggio del Keyring, che giungerà presto (ma non con la fase 2 dl 14 Novembre) con una nuova patch specifica su WoW Classic: “Yes – the Keyring will come to WoW Classic with our first patch to the game client later this year. We don’t yet have a certain date for the patch, but we’ll let you know as soon as we do”.

La lista di hotfixes

WoW Classic

  • The guards in Gadgetzan, Booty Bay, and Everlook now have a significantly longer range on their ranged attacks.
    • Developers’ note: We’re seeing some players attack others by abusing line-of-sight rules in Gadgetzan. This disruption is against our Terms of Service (as it was in 2006) and we’re taking action against players who exploit this game mechanic. While this new range differs slightly from orginal WoW 1.12, it better enforces the authentically intended consequence of PvPing in a goblin city by challenging the attacker to fight, die, or escape the guards.
  • The Discombobulator Ray will now correctly dismount mounted enemy players.
  • Abilities that provide a damage increase to the next auto attack (e.g. Heroic Strike and Raptor Strike) will now properly break crowd control effects if the ability was queued before the crowd control was applied.
  • Corrected an issue that prevented pets from attacking a target who entered stealth after the Attack command is used.
  • Corrected an issue with the Gnomish Cloaking Device that caused it to incorrectly drop the player from combat when used.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.