WoW Classic: la prenotazione dei nomi è aperta!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come molti di voi sapranno, da questa mattina è ufficialmente aperta la prenotazione dei nomi su WoW Classic.

Come reso noto qualche giorno fa dagli sviluppatori, da questa mattina è infatti possibile scegliere il nome del proprio personaggio per il celebre “Classic” di World of Warcraft, prenotandolo ed assicurandosi di averlo per se nel momento in cui il gioco sarà disponibile.

Di seguito andiamo a riportare la notizia ufficiale diffusa da Blizzard poche ore fa.
Vi auguriamo un buon divertimento ed una buona consultazione a tutti.

La prenotazione dei nomi per WoW Classic è aperta! I giocatori con un abbonamento o del tempo di gioco attivo sul proprio account di World of Warcraft potranno creare fino a tre personaggi per ogni account di WoW, prenotandone i nomi prima dell’uscita mondiale di WoW Classic, martedì 27 agosto alle 00:01 CEST.

Quando prenoterai un nome, sceglierai anche il reame su cui giocherai con quel personaggio. Ci sono altre cose da tenere a mente durante questa scelta:

  • I giocatori che scelgono di giocare su un reame PvP potranno creare personaggi di una sola fazione. Questo significa che, creando un personaggio dell’Alleanza, tutti i futuri personaggi su quel reame dovranno appartenere a quella fazione.
  • Dopo la pubblicazione di WoW Classic, potrai creare fino a 10 personaggi su un reame specifico e un totale di 50 personaggi tra tutti i reami. Il numero di personaggi creati su WoW Classic non influenzerà quello dei personaggi che si possono creare sugli attuali reami di World of Warcraft.
  • Non sarà possibile utilizzare i personaggi creati per la beta di WoW Classic o durante gli stress test.

Per creare un personaggio e giocare a WoW Classic, dovrai innanzitutto scaricare e installare il client di gioco.

[Insert Battle.net App image]

  1. Apri l’applicazione Battle.net Desktop e scegli World of Warcraft nel menu di selezione dei giochi, a sinistra.
  2. Nel menu a tendina dove scegliere la versione di gioco, seleziona World of Warcraft Classic. Se hai più di un account di World of Warcraft, troverai un secondo menu a tendina con la scritta Account. In quella colonna, seleziona l’account attivo con cui vuoi giocare a WoW Classic.
  3. Clicca su Installa e vedrai comparire una barra di progresso, che ti mostrerà quando l’installazione è a un punto tale per cui è possibile giocare.
  4. Una volta terminata l’installazione, clicca su Gioca.

Dovrai scegliere il reame su cui vuoi giocare e quindi selezionare Create New Character (Crea nuovo personaggio). Potrai scegliere fazione, classe e razza e personalizzare completamente il tuo personaggio, scegliendone anche il nome. Se hai cambiato idea su un personaggio e ne hai già creati tre, dovrai sceglierne uno da cancellare. Il nome associato al personaggio cancellato sarà nuovamente disponibile istantaneamente.

Prima di mettere in atto i tuoi piani, ti consigliamo di radunarti con i tuoi alleati e di scegliere insieme il vostro nuovo reame. Se vuoi ritrovare vecchi amici e compagni di gilda, assicurati di dare un’occhiata al nostro forum per entrare in contatto con i giocatori di Classic.

Reami disponibili per l’Europa

Nome

Tipo

Lingua

Golemaggs

PvP

Inglese

Hydraxian Waterlords

GdR

Inglese

Mirage Raceway

PvE

Inglese

Pyrewood Village

PvE

Inglese

Shazzrah

PvP

Inglese

Zandalar

GdR – PvP

Inglese

Auberdine

PvE

Francese

Sulfuron

PvP

Francese

Everlook

PvE

Tedesco

Lucifron

PvP

Tedesco

Una volta creato il tuo nuovo personaggio, non dovrai fare altro che sincronizzare gli orologi con amici e alleati e prepararti alla dominazione del mondo (di Warcraft)! Ci vediamo su Azeroth alle 00:01 CEST del 27 agosto!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.