wow classic scarab lord

WoW Classic: anche in Europa i primi Scarab Lord!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

WoW Classic – Segnaliamo a tutta la nostra community che attraverso un post ufficiale pubblicato dai devs sul forum di World of Warcraft Classic, sono stati resi noti i nomi dei primi giocatori ad aver ottenuto il tanto desiderato titolo “Scarab Lord“.

In particolare, oltre ai primi titoli Scarab Lord ottenuti in tutte le regioni del mondo (Stati Uniti in primis quindi), abbiamo anche visto i nomi dei nuovi Scarab Lord europei, appartenenti ai reami del vecchio continente di Firemaw, Golemagg, Mograine e Earthshaker.

Ecco la lista con tutti i nomi. A loro i nostri più sentiti complimenti e congratulazioni!

Cosa rappresenta il titolo Scarab Lord? 

I personaggi potranno cominciare una serie di missioni per creare lo Scepter of the Sands, al termine della quale potranno suonare il gong del reame in cui si trovano. Il primo personaggio di ogni reame a completare la missione e suonare il gong diventerà lo “Scarab Lord” del reame stesso e riceverà il Black Qiraji Resonating Crystal, con il quale si può evocare un insetto da guerra Qiraji cavalcabile che può essere utilizzato sia nel mondo esterno che nel Temple of Ahn’Qiraj.

Il Black Qiraji Resonating Crystal sarà ottenuto anche dai personaggi che completeranno la serie di missioni dello Scepter of the Sands e suoneranno il gong entro 10 ore dal primo gong.

Ogni altro personaggio che completerà la serie di missioni dopo il periodo delle 10 ore non riceverà la cavalcatura, ma otterrà comunque le ricompense della missione “Treasure of the Timeless One”, che fornirà una scelta tra quattro armi epiche, esperienza, reputazione e una piccola quantità di oro.

Nota bene: grazie all’ultima lista di hotfix, è stato spiegato dai devs che ora The Blue Scepter Shard, Green Scepter Shard, e Red Scepter Shard sono dei quest item di rarità epica.

Il primo post sugli Scarab Lord

Since the launch of WoW Classic 12 months ago, we’ve been looking forward to this day with many of you. We watched along this morning as intrepid adventurers on five realms in this region completed the Scepter of the Shifting Sands questline, went to Silithus along with hundreds of others, and rang the gong, starting the 10 Hour War.

Congratulations to the first few gong ringers on each realm:

Player name Guild Realm
Souffle Amnesty Sulfuras
Flashmob Limitless Sulfuras
Danaima Benediction Sulfuras
Varkings Onslaught Skeram
Eriuc SPACEFORCE Skeram
Örc Unstable Skeram
Aiggaa Fusion Incendius
Vyrcee Pretty Good Incendius
Boh Hazard Incendius
Zhava Netherwind
Slaydex Deadbeats Netherwind
Yoinkers Scuba Cops Netherwind
Macaronii HELL YEAH BROTHER Earthfury
Virtua Parry Haste Earthfury
Bzmode HELL YEAH BROTHER Earthfury

We’ll see you in Ahn’Qiraj later today!

 

Il post sugli Scarab Lord europei di WoW Classic

Earlier today, we watched as players on four realms in this region completed the Scepter of the Shifting Sands questline, went to Silithus along with hundreds of others, and rang the gong, starting the 10 Hour War.

Congratulations to the first three gong ringers on each realm:

Player Name Guild Realm
Tetsu Progress Firemaw
Xcrement Pugnas Rache Firemaw
Dårligdps Evig nedtur Firemaw
Athell gusy Golemagg
Valdi No Comment Golemagg
Mavroula Seven Sins Golemagg
Mourtagh Maximum Effort Mograine
Smask Calamity Mograine
Vord Dread Mograine
Minmaxed Venture Earthshaker
Royal Chocolate Milk Earthshaker
Kaxxy Rewind Earthshaker

We look forward to seeing you in Ahn’Qiraj!

 

Cosa ne pensate community? Avete qualche compagna o compagno di gilda che sono effettivamente riusciti a conquistare questo clamoroso titolo?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701