overlords of outland

WoW Classic, al via Overlords of Outland

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da poche ore è disponibile su WoW Classic la nuova patch relativa a Overlords of Outland, contenuto che introduce nel titolo Blizzard due “nuove” incursioni!

In particolare, con Overlords of Outland avremo la possibilità di lanciarci nelle incursioni di Serpentshrine Cavern e, per quelli che avranno sbloccato il volo, di The Eye a Tempest Keep nella fortezza volante di Netherstorm, a Tempest Keep.

In questo raid dovremo affrontare il principe caduto degli Elfi del Sangue Kael’thas Sunstrider e i suoi leali seguaci, mentre a Serpentshrine Cavern, nelle profondità di Coilfang Reservoir a Zangarmarsh, ci troveremo davanti a Lady Vashj ed alla sua armata di Naga.

Con la patch odierna sono inoltre disponibili dei nuovi luoghi dove i personaggi possono ottenere missioni giornaliere per aiutare le Shat’ari Skyguard o gli Ogre di Ogri’la per ottenere delle ricompense. Ecco di seguito il post ufficiale condiviso dai devs:

Lady Vashj e Kael’thas Sunstrider, astuti padroni delle Outland, hanno servito per lungo tempo Illidan Stormrage, il traditore. Ora è tempo di porre fine al loro dominio corrotto. L’aggiornamento ai contenuti Overlords of Outland è ora disponibile e include:

Nuove incursioni

Per poter accedere a Serpentshrine Cavern e The Eye a Tempest Keep dovrai prepararti e trovare un gruppo di eroi coraggiosi quanto te. Raduna le tue forze e preparati alla battaglia. Scopri di più sulle missioni per l’ingresso a Serpentshrine Cavern e Tempest Keep.

Serpentshrine Cavern

Sconfiggi la corrotta Lady Vashj e i suoi feroci servitori nel suo antro acquatico: Serpentshrine Cavern.

Boss dell’incursione: 6 (Hydross the Unstable, The Lurker Below, Leotheras the Blind, Fathom-Lord Karathress, Morogrim Tidewalker, Lady Vashj)
Livello: 70
Zona: Coilfang Reservoir, Zangarmarsh

Serpentshrine Cavern

The Eye

Infiltrati nel cuore di una fortezza cristallina per porre fine alla follia del corrotto Kael’thas Sunstrider e dei suoi fedelissimi.

Boss dell’incursione: 4 (Al’ar the Phoenix God, Void Reaver, High Astromancer Solarian, Kael’thas Sunstrider)
Livello: 70
Zona:Tempest Keep, Netherstorm

The Eye


Arena: Stagione 2

Brutalizza i nemici della tua fazione sul campo di battaglia con l’arrivo della Stagione 2 dell’Arena! I personaggi vittoriosi otterranno Arena Point, con cui ottenere equipaggiamento per affrontare avversari con capacità simili e un’esclusiva cavalcatura Gladiator per il miglior 0,5% dei giocatori. Inoltre, i quartiermastri di fazione delle Outland offriranno equipaggiamento PvP di livello minimo a coloro che avranno ottenuto il loro favore.

Cavalcatura della Stagione 2 dell'Arena


Missioni giornaliere degli Ogri’la e delle Sha’tari Skyguard

Stringi nuove alleanze nelle Outland con le fazioni degli Ogri’la e degli Sha’tari Skyguard. Completa missioni giornaliere per conquistare il favore di queste fazioni e ottenere in cambio importanti ricompense.


Guild Bank

Condividi le spoglie delle incursioni e delle spedizioni coi tuoi compagni di gilda attraverso la Guild Bank. Questo magazzino in gioco permette ai membri della gilda di ritirare e depositare oggetti e valuta, rendendo più facile determinare subito quali oggetti consumabili sono disponibili (o quali bisogna creare!) per la prossima attività di gruppo.

Banca di Gilda


Strumento di ricerca dei gruppi

Trova giocatori simili a te e stringi nuove amicizie con lo strumento Looking for Group. Metti in lista la tua classe e specializzazione, così i capigruppo del tuo reame ti inviteranno al gruppo o all’incursione.


Trailer di Overlords of Outland

Overlords of Outland ti attende, campione…

 

Cosa ne pensate di Overlords of Outland? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati:


WoW Classic, al via Overlords of Outland
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701