timewalking wow

Altra tornata di hotfix su WOW: risolto un problema alle Timewalking

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Timewalking – Nel corso della notte gli sviluppatori di World of Warcraft hanno pubblicato una nuova e breve lista di hotfix, che come sempre andremo a vedere in tutti i suoi dettagli di seguito, in questo nuovo speciale.

Per prima cosa si segnala che da ora Chromie rileva i giocatori livello 50 bloccati nelle campagne Timewalking, e li riporta nella linea temporale corretta quando escono dai dungeon cosi che possano rimettersi in coda per i dungeon di Battle of Azeroth.

Oltre a questo, si segnala che sono stati risolti alcuni problemi anche per i Death Knight a Kul Tiras, ed il fatto che Zidormi, npc locato a Tirisfal Glades, è ora visibile ai nuovi personaggi che hanno completato Exile’s Reach.
Ecco le note complete:

Hotfix – Timewalking e altro

November 4, 2020

Allied Races

  • Fixed an issue where Kul Tiran Death Knights could not select a zone upon arriving in Kul Tiras.

Creatures and NPCs

  • Zidormi in Tirisfal Glades is now visible to new characters that have completed Exile’s Reach.

Quests

  • Chromie has identified level 50 players stuck in Timewalking Campaigns and will safely extract them the next time they’re in the open world so that they may queue for Battle for Azeroth dungeons.

Cosa ne pensate di questi interventi?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 


Altra tornata di hotfix su WOW: risolto un problema alle Timewalking
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701