World of Warcraft, risolti con degli hotfixes i problemi del Druido Balance

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la serata di ieri è stata regolarmente implementata su World of Warcraft la nuova patch 8.2.5, un contenuto che ha introdotto su Azeroth una lunghissima lista di novità (clicca qui per scoprire ulteriori dettagli).

Poco dopo la pubblicazione della nuova patch però, gli sviluppatori hanno deciso di rendere effettivi alcuni hotfixes e tra questi svetta un intervento che ha riguardato il Druido Balance, per il quale vi era un malfunzionamento che impediva di usare al massimo il talento Starlord e l’abilità Starfall.

Di seguito andiamo a mostrare la lista completa con tutti gli interventi segnalati cn questa tornata di hotfixes, augurandovi una buona consultazione ed un buon divertimento.

La lista di Hotfixes

Classes

  • Druid
    • Balance
      • Resolved an issue that could cause Starlord Starlord (Talent) to not grant a player Haste when casting Starfall Starfall .

Items

  • Fixed an issue that caused Warlords of Draenor Timewalking rewards to be created at a lower item level than intended.

Quests

  • Players must now earn the achievements The Circle of Stars The Circle of Stars (defeat Za’qul and Queen Azshara on any difficulty) and Veteran of the Fourth War (complete the War Campaign) before being eligible to accept “Whispers of N’Zoth ”.
  • Fixed an issue that prevented players from progressing on “Traitors In Our Midst” if their encounter with Eitrigg was reset.
  • Reduced Eitrigg’s health by 10% and the time between his Blood Ravager casts.
  • Fixed an issue that prevented eligible players from receiving “A Bolt from the Blue “.
  • Players should now be able to accept “Vengeance or Survival ” from Lorna in Gilneas City.
  • Resolved an issue where Firelands raid bosses did not grant credit towards the quest “Heart of Flame .”

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.