World of Warcraft: essenze per gli Alt, ricompense in Echoes of Ny’alotha e chiarimenti dei devs!

World of Warcraft: essenze per gli Alt, ricompense in Echoes of Ny’alotha e chiarimenti dei devs!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Con alcuni nuovi post pubblicati sul forum ufficiale, gli sviluppatori di World of Warcraft hanno reso disponibili alcune interessanti informazioni riguardo le Essenze di livello 3, e la possibilità di passare queste dai personaggi Main ai nostri pg alternativi.

Tra queste è stata ad esempio resa nota la lista con tutte le ricompense in Echoes of Ny’Alotha ottenibili durante la settimana, grazie alle quali potremo poi procedere all’acquisto dell’oggetto specifico che ci garantirà l’accesso all’essenza di nostra scelta.

Questo il tipo di ricompensa che otterremo concludendo le missioni, le Visioni Orripilanti, un’ala del raid finder, eccetera:

  • Black Empire Assault – 125 Echoes of Ny’alotha
  • Aqir/Amathet/Mantid/Mogu Assault – 75 Echoes of Ny’alotha
  • Horrific Visions – 50 Echoes of Ny’alotha, plus 25 per additional objective completed (i.e. 150 Echoes for a full clear)
  • Emissary Quest – 50 Echoes of Ny’alotha
  • Heroic Darkshore Warfront – 75 Echoes of Ny’alotha
  • Normal/Heroic/Mythic Ny’alotha raid bosses – 15-25 Echoes of Ny’alotha each, once per week per boss
  • Ny’alotha Raid Finder wings – 25 Echoes of Ny’alotha
  • Random Battleground wins – 15-25 Echoes of Ny’alotha
  • Rated Arena wins – 10-25 Echoes of Ny’alotha baseline, scaling up with PvP rank
  • Rated Battleground wins – 35 Echoes of Ny’alotha baseline, scaling up with PvP rank
  • Weekly PvP Cache – 175 to 300 Echoes of Ny’alotha, based on PvP rank
  • Mythic Keystone dungeon end-of-run chest – 3 Echoes of Ny’alotha per Keystone Level (i.e. 30 Echoes of Ny’alotha for a Mythic 10)
  • Weekly Mythic Keystone Cache – 20 Echoes of Ny’alotha per highest Keystone Level

Il post ufficiale

Dopo un gran numero di feedback e discussioni, abbiamo deciso di lavorare a un aggiornamento. Con la prossima manutenzione settimanale programmata in ogni regione, i giocatori che hanno ottenuto una data Essenza di Grado 3 su un personaggio ora potranno ottenerla direttamente dalla M.A.D.R.E. su qualsiasi altro personaggio.

Quando si gioca con un personaggio a cui mancano Essenze già ottenute su un altro personaggio, la maggior parte delle attività di Visioni di N’zoth, come Visioni Orripilanti, Assalti, boss d’incursione, spedizioni Mitiche+ o il PvP della Stagione 4 di BFA, conferirà una nuova valuta vincolata, Eco di Ny’alotha.

Questi Echi possono essere portati dalla M.A.D.R.E. alla Sala del Cuore e scambiati direttamente per le Essenze di Grado 3. Sebbene ogni Essenza specifica debba essere appresa per poterla sbloccare sugli altri personaggi tramite la M.A.D.R.E., tutte le Essenze associate alle reputazioni di Nazjatar e Meccagon saranno disponibili se un altro personaggio ha ottenuto una qualsiasi delle Essenze disponibili di quella reputazione specifica.

Il nostro obiettivo con questo aggiornamento è di valorizzare gli sforzi dei giocatori nello sbloccare una data Essenza attraverso l’attività associata la prima volta, offrendo ai personaggi secondari una maggiore flessibilità nel perseguimento dello stesso obiettivo. Condivideremo ulteriori dettagli in un aggiornamento sugli hotfix 6 che verrà pubblicato in occasione della manutenzione, ma volevamo che la community venisse a conoscenza il prima possibile di questo cambiamento a cui stiamo lavorando.

Come sempre, grazie per i feedback a riguardo!

 

Su Reddit sono poi stati svelati i nomi oggetto relativi ad ogni essenza, cosi da rendere più chiaro il da farsi per i giocatori intenti a prendere una o più essenze per i propri personaggi alternativi.

Da Reddit

Clicca qui per accedere al post.

Essence Nome Oggetto Costo
Aegis of the Deep Regenerating Barrier of the Depths 500 Echoes of Ny’alotha
Anima of Life and Death Fetish of the Hidden Labyrinths 500 Echoes of Ny’alotha
Artifice of Time Azerite-Fueled Timequartz 500 Echoes of Ny’alotha
Azeroth’s Undying Gift Tempered Azerite Formation 500 Echoes of Ny’alotha
Blood of the Enemy Churning Blood of the Conquered 500 Echoes of Ny’alotha
Breath of the Dying Token of Death’s Glee 500 Echoes of Ny’alotha
Conflict and Strife Rib-Bone Choker of Dominance 500 Echoes of Ny’alotha
Condensed Life-Force Resonating Elemental Heart 500 Echoes of Ny’alotha
Essence of the Focusing Iris Stabilizing Lens of the Focusing Iris 500 Echoes of Ny’alotha
Life-Binder’s Invocation Lingering Seed of Renewal 500 Echoes of Ny’alotha
Memory of Lucid Dreams Pearl of Perspicuous Intentions 500 Echoes of Ny’alotha
Nullification Dynamo Null Force Nullifier 500 Echoes of Ny’alotha
Purification Protocol Enhanced Purification Protocols 500 Echoes of Ny’alotha
Ripple in Space Stalwart Battlefield Memento 500 Echoes of Ny’alotha
Spark of Inspiration Quickening Azerite Geode 500 Echoes of Ny’alotha
Sphere of Supression Sphere of Leeched Mobility 500 Echoes of Ny’alotha
Spirit of Preservation Gleaming Star Shard 500 Echoes of Ny’alotha
Strength of the Warden Manual of Unbalanced Tactics 500 Echoes of Ny’alotha
The Crucible of Flame Tempered Scale of the Scarlet Boodmother 500 Echoes of Ny’alotha
The Ever-Rising Tide Tome of the Quickening Tides 500 Echoes of Ny’alotha
The Formless Void Volatile Void Droplet 500 Echoes of Ny’alotha
The Unbound Force Polarized Azerite Slivershards 500 Echoes of Ny’alotha
The Well of Existence Calibrated Existence Gauge 500 Echoes of Ny’alotha
Touch of the Everlasting Branch of Rejuvenating Rings 500 Echoes of Ny’alotha
Unwavering Ward Ward of Mutual Aid 500 Echoes of Ny’alotha
Vision of Perfection Perfection-Enhancing Gearbox 500 Echoes of Ny’alotha
Vituality Conduit Grid of Bursting Vitality 500 Echoes of Ny’alotha
Worldwein Resonance Fluctuating Worldvein 500 Echoes of Ny’alotha

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: 

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che Dragonflight, la prossima espansione del gioco di ruolo multigiocatore di massa online World of Warcraft è ora disponibile per il preacquisto su www.worldofwarcraft.com e il suo lancio è previsto più tardi quest’anno.

In Dragonflight, i giocatori si imbarcheranno verso le Isole dei Draghi, il luogo d’origine dei draghi, dove i leggendari Aspetti hanno fatto ritorno per rivendicare la propria casa.

Le Isole dei Draghi contengono quattro nuove meravigliose zone che gli avventurieri potranno esplorare durante il loro viaggio verso il nuovo livello massimo 70: le vivaci Sponde del Risveglio, le verdi Pianure di Ohn’ahra, la grandezza della Vastità Azzurra e la splendente Thaldraszus. Il Volo Draconico, una nuova forma di spostamento per via aerea, permette ai giocatori di volare nei cieli di ogni area con stile, in sella a Drachi delle Isole dei Draghi personalizzabili.

Le isole sono la casa della nuova razza giocabile dei Dracthyr, che mescolano la magia degli Stormi dei Draghi in due specializzazioni, assalto a distanza e guaritore, con la nuova classe eroica dell’Evocatore, che inizia dal livello 58.

“Siamo emozionati nell’annunciare che porteremo la nostra prossima espansione ai giocatori più tardi quest’anno. Dragonflight è un ritorno ad Azeroth e alla libertà e all’esplorazione per la quale è conosciuto World of Warcraft” spiega il Produttore esecutivo Holly Longdale. “Questa è l’occasione per vivere di persona la storia delle leggendarie Isole dei Draghi, e di immergersi nel fantasy che da sempre è al centro dell’universo di Warcraft.”

Rivisitazione completa del sistema talenti

L’espansione introduce una rivisitazione completa del sistema dei talenti dei personaggi, che offre talenti significativi e d’impatto a ogni livello. Ci sono anche significativi aggiornamenti alle professioni di gioco, con i sistemi di incarichi di lavoro e specializzazione, insieme a un’interfaccia utente più fluida e moderna.

Bonus per il preacquisto digitale e Collector’s Edition

Dragonflight è disponibile per il preacquisto digitale nelle versioni Base Edition (prezzo consigliato 49,99 $), Heroic Edition (prezzo consigliato 69,99 $), ed Epic Edition (89,99 $). Ogni edizione digitale include uno o più oggetti per aiutarti a unire le forze con gli Stormi dei Draghi mentre riconquistano il loro reame perduto:

  • Base Edition: include Drakks, una mascotte bonus per il preacquisto che ti accompagnerà nelle tue avventure.
  • Heroic Edition: include la mascotte bonus Drakks, la nuova mascotte Foskystrasza, un potenziamento per un personaggio di Dragonflight (livello 60) e una cavalcatura volante Plasmasogni Aggrovigliato.
  • Epic Edition: include tutti i bonus della Base e Heroic Edition, l’effetto per la Pietra del Ritorno dei Viaggiatori del Tempo, la Trasmogrificazione per testa Diadema del Custode della Magia, la Trasmogrificazione per schiena delle Ali del Risveglio in cinque varianti di colore, e 30 giorni di tempo di gioco.

Dragonflight è disponibile anche come set da collezione in scatola, che contiene un sacco di oggetti in aggiunta a una chiave digitale per la Epic Edition e la mascotte Drakks. Con il set da collezione, i giocatori possono esplorare lo sviluppo visivo di Dragonflight con il libro rilegato “The Art of Dragonflight”, migliorare la propria postazione con il tappetino del mouse di Alexstrasza e aggiungere una rappresentazione iconica dei cinque principali Stormi dei Draghi di Azeroth con il set di cinque spille da collezione.

Il set da collezione è disponibile oggi sul Blizzard Gear Store ufficiale al link https://gear.blizzard.com/collections/world-of-warcraft e verrà spedito più tardi quest’anno.

 

Cosa ne pensate community? Preacquisterete la nuova espansione Dragonflight di WoW? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Asmongold & World of Warcraft – La notizia dell’inizio di una strettissima collaborazione tra OTK e lo studio di produzione e sviluppo videoludico nota con il nome di Notorious (scusate il gioco di parole) ha destato una certa sorpresa nella community di appassionati del genere MMORPG, ed a ragion veduta.

Chi conosce infatti l’ambiente, sa che qualche tempo fa i noti streamer Asmongold (leggenda di World of Warcraft) e Mizkif, avevano iniziato una strettissima partnership che alla fine si è concretizzata nel gruppo che ha poi preso il nome di OTK. Ora il gruppo è ufficialmente entrato in contatto con Notorious, uno studio di sviluppo molto promettente che al suo interno può contare anche sul supporto di alcuni ex-sviluppatori di World of Warcraft.

Prima di lasciarvi alle considerazioni dei rappresentanti del primo progetto presentato, che prenderà il nome di ”Project Honor”, ci sovviene la domanda: e se finalmente vedremo un MMORPG che funzioni, a differenza delle proposte degli ultimi anni, che alla fine si sono rivelate spesso dei FLOP?

Asmongold, ora si che si può creare un World of Warcraft alternativo

“OTK e Notorious che si uniscono rappresentano quello che riteniamo essere il futuro dello sviluppo e della pubblicazione di giochi. Mai prima d’ora un gruppo di influencer delle nostre dimensioni ha collaborato con uno studio di giochi del calibro di Notorious. Crediamo che questa partnership cambierà per sempre lo sviluppo del gioco indie”.

“Abbiamo parlato a lungo dello sviluppo di giochi, quindi l’idea di collaborare con un team che si allinea così strettamente al modo in cui vediamo i giochi è stata un una follia.” – questo il brevissimo intervento di Asmongold sulla questione, che ha comunque pronunciato con tono speranzoso, non solo per il progetto, ma anche per come questo potrebbe cambiare per sempre il modo di concepire giochi.

Insomma, cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: