world first

World First per Veldryn che conquista e completa tutte le rep di WOW!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre Veldryn è infine riuscito a portare a termine la sua incredibile scalata alle reputazioni di World of Warcraft, e si è assicurato una fantastica World First che conta centinaia di REP portate fino all’exalted.

Per la precisione, le reputazioni account-wide farmate e maxate fino al livello exalted da Veldryn sono state ben 201, ovvero tutte quelle attualmente ottenibili su World of Warcraft. L’ultima che gli mancava prima di potersi assicurare la meritata World First era quella dei Warsong Outriders, oltre ovviamente alle 5 reputazioni “extra” (che alzano il totale a 206, ndr) che però non sono più presenti nel gioco.

Veldryn appartiene alla gilda europea dei Walhalla e gioca dal server del vecchio continente Antonidas, ed attualmente occupa la prima posizione mondiale in quanto a rep completate, davanti all’altro europeo Niixten (che è riuscito a collezionare “solamente” 199 exalted) ed all’americano Gaulish, fermo invece a quota 198 rep account wide completate.

Oltre la World First…il nuovo record di Gitoff

Sempre riguardo alle più difficili imprese conquistate in quel di World of Warcraft, si segnala il nuovo record su Flawless Layer 12 di Torghast ottenuto dal giocatore Gitoff, che con un tempo di 3 minuti e 39 è riuscito a battere di ben 19 secondi il suo precedente record.

Per gli interessati è ovviamente disponibile anche il video di questa fantastica run, che potrete comodamente seguire dal monitor allegato qui in basso:

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701