WoD Zones Spotlight : Giungla di Tanaan

WoD Zones Spotlight : Giungla di Tanaan

Profilo di Anthrax
 WhatsApp

Giungla di Tanaan

“All’Interno dell’enorme giungla, casa del clan dei Guerci Insanguinati, un Portale Oscuro è in costruzione…e un’Orda di Ferro sta ammassando le sue armate in preparazione della conquista di Azeroth!”

La Giungla di Tanaan è una nuova zona introdotta nell’espansione Warlords of Draenor.
Nella giungla primordiale di Tanaan, anche le piante hanno denti. Oscure fronde pugnalano di nascosto i viaggiatori più avventati e cumuli di foglie nascondono insidiosi canyon profondi mille miglia, giusto per nominare alcuni dei suoi pericoli.
Ogni giorno, i Signori della Guerra disboscano aree sempre più grandi di Tanaan, nel tentativo di costruire un dispositivo apocalittico in grado di lacerare le porte dello spazio e del tempo per una conquista senza fine, il Portale Oscuro.
E’ posizionata nella zona centro-orientale della mappa di Draenor ed è il luogo dove è stanziato il Clan dei Guerci Insanguinati, capitanati dal folle Kilrogg.
I Guerci sono un clan molto attaccato allo sciamanesimo in quest’epoca (ricordiamo che WoD si svolge in un passato), a differenza degli Orchi che popoleranno la Tanaan del Futuro, la Penisola del Fuoco Infernale.
Il loro carattere è molto cupo e ostile ; basti pensare che il loro capo , Kilrogg “Occhiotetro”,  alla vigilia della sua elezione si è tolto un occhio per ricevere la visione della sua futura morte : solo così saprà come guidare la sua tribu’.

Muoverete i primi passi su Draenor tra le fronde della Giungla di Tanaan, dove l’Orda di Ferro ha organizzato il proprio assalto su Azeroth. Dovrete guidare i più grandi eroi di questo tempo al contrattacco. Quest’invasione non può essere tollerata. Orda e Alleanza sono pronte all’offensiva prima che sia troppo tardi.

L’inizio del viaggio nella Giungla di Tanaan presenta delle sfide, molte delle quali hanno zanne acuminate, ma è qui conoscerete alcuni dei più grandi condottieri ed eroi degli Orchi di tutti i tempi. Sfortunatamente, capi come Grommash Malogrido del Clan Cantaguerra, Kilrogg Occhiotetro del Clan Guerci Insanguinati, e Kargath Manotagliente del Clan Manomozza non saranno felici di vedervi. Non vi daranno il benvenuto, se non con selvaggia spietatezza. Non ci sarà niente che prenderà le vostre parti in questa giungla.

Chiudere il Portale Oscuro sarà la vostra prima priorità, ma la missione può andare storta in qualunque momento. Anche se riuscirete a chiudere il portale, sarete intrappolati con un esercito ostile. L’unica cosa che resta da fare è conquistare una via d’uscita con le armi! Potreste anche dover accettare l’aiuto del famigerato Gul’dan. Per fortuna, ci saranno anche grandi personaggi come Thrall, Khadgar e il Vendicatore Maraad al vostro fianco. Incontrerete anche nuovi eroi che vi aiuteranno: il brutale guerriero dei Lupi Bianchi Ga’nar e una giovane e promettente accolita Draenei di nome Yrel.

Per i personaggi appena potenziati al livello 90: in Warlords of Draenor l’esperienza nella Giungla di Tanaan vi presenterà gradualmente le vostre abilità e meccaniche di classe. Potrete comunque unirvi ai vostri amici in questa nuova avventura, mentre imparate a usare il vostro nuovo eroe e ad affrontare sfide sempre più grandi, per le quali verrete premiati con ricche ricompense.

Il periodo che trascorrerete nella Giungla di Tanaan influenzerà il vostro viaggio su Draenor, e ciò che dovrete affrontare sarà solo l’inizio delle avventure che vi aspettano. Le cose inizialmente saranno piuttosto rapide e furiose, ma non temete: non sarà l’ultima volta che dovrete visitare questo posto terribile e selvaggio.

Sangue e tuono vi attendono!

Powned.it vi dà appuntamento al prossimo viaggio nelle zone di Draenor!

La Mappa di Draenor

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

Profilo di Stak
21/05/2024 19:16 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Azeroth trema mentre Deathwing sorvola il mondo lasciando una scia di cambiamenti radicali al suo passaggio.

Cataclysm Classic è ora disponibile e apre le porte a nuova era per WoW Classic con un’esperienza di progressione migliorata, nuove razze, missioni e molto altro.

Di seguito le novità che i giocatori e le giocatrici troveranno in Cataclysm Classic:

Cambiamenti al mondo esterno

  • I cambiamenti permanenti provocati al paesaggio di Azeroth dalla devastante fuga di Deathwing da Deepholm.
  • Sei nuove zone attendono i giocatori nel loro viaggio verso il nuovo livello massimo di 85.

Nuove razze: Worgen e Goblin

  • Sarà possibile giocare nei panni degli enigmatici e feroci Worgen, abitanti di Gilneas maledetti che hanno imparato a controllare i propri istinti e si sono schierati con l’Alleanza.
  • I giocatori dovranno aiutare il Bilgewater Cartel dei Goblin, che cercano una nuova casa nell’Orda dopo la distruzione dell’isola che era la loro casa a opera di Deathwing.

Nuova professione: Archeologia

  • Archeologia permette a giocatori e giocatrici di scavare in tutta Azeroth per scoprire notizie sulla storia delle razze del passato, ottenendo nel frattempo preziose ricompense.

Qualche cambiamento (#somechanges):

  • In Cataclysm Classic verranno implementate alcune funzionalità non disponibili nella versione originale pubblicata nel 2010:
  • Progressione di livello migliorata: con un ritmo più serrato nell’uscita degli aggiornamenti, verrà data ai personaggi la possibilità di affrontarne i contenuti più rapidamente.
  • Interfaccia aggiornata delle Collections: introdotto per la prima volta in Wrath Classic, ora il nuovo sistema delle trasmogrificazioni sarà gestibile a livello di account.

Cosa ne pensate di questa importante novità community? Siete pronti per l’attesissimo “round 2 ” contro Deathwing?

Articoli correlati: 

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

Profilo di Stak
29/04/2024 19:00 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Attraverso una serie di dichiarazioni condivise con alcuni media internazionali, gli sviluppatori di World of Warcraft hanno fornito alcuni dettagli inerenti il nuovo ciclo di espansioni che inizierà proprio nel corso del 2024.

La prossima espansione The War Within sarà infatti la prima di 3 espansioni facenti parte della The Worldsoul Saga… Ed a questa si andranno presto ad aggiungere anche l’espansione numero “12”  chiamata “Midnight“, ed anche l’espansione numero 13, chiamata “The Lost Titan“.

L’aspetto più interessante, è che tutte e 3 le espansioni sono al momento in “fase di sviluppo” in quel di Blizzard.

A fornirci questa conferma è direttamente il Vice Presidente di World of Warcraft Holly Longdale, che a Dexerto ha svelato parte della roadmap relativa alle 3 nuove espansioni.

Tutte le espansioni di World of Warcraft – The Worldsoul Saga sono in fase di sviluppo

Lo sviluppo di The War Within terminerà quest’anno. Ma anche l’espansione 12, Midnight, è in fase di sviluppo, anche se ovviamente in una fase diversa da The War Within. Poi ci sarà l’espansione numero 13, ovvero The Lost Titan, anch’esso in fase di sviluppo in una delle fasi iniziali.” ha spiegato Holly Longdale, che ha poi proseguito…

Avere pianificata la storia con così tanto anticipo ci offre molte opportunità. Vogliamo inoltre assicurarci che ci siano fili di collegamento tra tutte le espansioni.  Stiamo anche cercando di distribuire le nostre espansioni più velocemente di quanto abbiamo mai fatto allo stesso tempo, motivo per cui abbiamo uno sviluppo parallelo.” ha quindi concluso Longdale.

Cosa ne pensate di questo sistema di sviluppo “parallelo” per le espansioni di WoW? E soprattutto, cosa dice la community riguardo al fatto che ci sarà molto meno “tempo” del solito tra l’uscita di un’espansione e l’altra?

Fatecelo sapere nei commenti, la discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

Profilo di Stak
29/04/2024 18:48 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

I leaker di World of Warcraft hanno identificato almeno una interessantissima novità ancora non annunciata, che potrebbe riguardare molto da vicino l’espansione The War Within.

Dopo il rilascio ufficiale della fase di Alpha test della nuova espansione, i dataminer hanno infatti trovato tantissimi file che riguardano il prossimo capitolo di WoW, di cui però ancora non abbiamo ricevuto alcuna informazione ufficiale.

In particolare, sembra che con The War Within i giocatori potranno godere di una nuova razza giocabile, probabilmente della fazione Alleanza, chiamata Harronir.

I dataminer hanno trovato moltissimi file dedicati agli Harronir, la maggior parte dei quali sembrano inerenti il livello di personalizzazione dei personaggi. L’ampia personalizzazione ha quindi portato a credere che l’Harronir potrebbe essere una razza giocabile, che Blizzard non ha ancora annunciato.

L’anteprima degli Harronir di The War Within – World of Warcraft 

nuova razza warcraft within

Sempre i leaker di WoWhead hanno inoltre ipotizzato che i giocatori incontreranno gli Harronir in zone di livello superiore. Questa conclusione deriva dal fatto che la razza vanta elementi di design che richiamano personaggi del calibro di Elfi, Troll e Venthyr.

Inoltre, il datamine ha rivelato un quest item (un oggetto utile per finire una missione) chiamato Hannan’s Scythe, la cui descrizione si riferisce all’oggetto come ad un’arma in grado di “assorbire il potere della natura per riutilizzarlo“.

Continueremo a monitorare la situazione di The War Within, in attesa di scoprire se gli Harronir rappresenteranno una nuova razza giocabile su World of Warcraft. Voi cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: