WoD : Ecco le Draenee!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Per il primo Aprile la Blizzard aveva teso un tranello a tutti i giocatori ; aveva mostrato , infatti , una versione modificata del modello delle draenee molto “appesantite” e pelose, sottolineando moltissimo l’ispirazione caprina che c’è nella progenie di Argus.
Nell’Artcraft di oggi, invece , Chris Robinson ci mostra realmente quale sarà l’apparenza delle nuove caprette blu in Warlords of Draenor

L’animazione è un fattore fondamentale per la Draenei femmina, ed è quindi un elemento da tenere bene in conto quando si fa un paragone tra il modello vecchio e quello nuovo.
La Draenei femmina originale ha alcune pose molto particolari quando è animata. Osservando il modello statico originale senza pose, potreste notare che somiglia molto a quello nuovo. Con le pose applicate, le spalle si piegano all’indietro, il bacino ruota in avanti e il mento si abbassa, facendo sì che la testa si pieghi in avanti. La curvatura della parte bassa della schiena e la forma leggermente diversa della testa sono dovute al fatto che al nuovo modello non sono ancora state applicate le pose. Sembra anche molto più alta!
Alla fine questi elementi troveranno la giusta collocazione quando animeremo il nuovo modello, cosa che non potrete vedere finché il team di animazione non avrà completato il lavoro sulle articolazioni.

E voi, cosa ne pensate delle nuove Draenei donna? Commentate!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701