Wargame Tournament : Intervista al Secondo Classificato Zambo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella giornata di oggi sulle nostre pagine Zambo, secondo classificato al Wargame Tournament di Powned.it
Elfo della Notte, Cacciatore e di poche parole ma dall’arco letale
, Zambo si è dimostrato da subito capace di strategie di gioco impeccabili che gli hanno permesso di sconfiggere avversari di altissimo livello.
A differenza degli altri cacciatori visti giocare nel torneo, Zambo ha utilizzato una strategia molto defensiva che gli ha permesso di resistere anche contro classi burst senza particolari problemi.
Ha incontrato un solo vero muro : Rikale, il Monaco Impeto che lo ha sconfitto durante la finale..ma questa è un’altra storia che ascolteremo molto presto..!

Il Prode Zambo

Abbiamo posto a Zambo le stesse domande che avevamo fatto a Clarissè ieri : vediamo insieme cosa ci ha risposto!

Ciao Zambo, benvenuto a questa sessione di domande sul Primo Torneo di Wargames di Powned.it.
1) Innanzitutto volevo da te l’impressione generale sull’evento e se la formula Wargame sia migliore rispetto al torneo di Duel “all’aperto” che avevamo già tenuto tempo fà.

Sicuramento il wargame è nettamente migliore del duel all’aperto,per i danni e cure eccessive,quindi risultante equilibrato dal mio punto di vista dove i giocatori si affrontano ad armi pari.
Detto questo mi sono davvero divertito in questo evento spero che ne facciate altri in futuro!(anche per cercare di prendere il primo posto)

2) Parlando dei tuoi match per noi che abbiamo visto in diretta il tuo cammino, non c’è ne è stato uno senza colpi di scena o noioso partendo dal primo contro il campione in carica Jerryll per passare al mago Backintime al Druido Pollo Moonskynz; chiaramente il mio match preferito è quello con Moonskynz essendo stato davvero tatticamente impeccabile dopo un inizio tentennante; qual è stato invece il tuo?

Si anche il mio è quello contro il druido ma per ragioni basilari:hunter vs hunter è noioso perchè di solito il primo che si apre vince(anche se a me è andata bene),li ho rischiato di perdere,il mago non ho fattò granchè perchè è morto di dps e non mi sono tirato cd difensivi,infine il druido è stato un match frenetico tutto il tempo,devo dire che mi ero un pò abbattuto quando sono morto il primo match ma ho capito la sua tattica e nel 2^ match sono riuscito a vincere (un pò per fortuna),mentre nel 3^ ho capito come metterlo in difficoltà.

[embedvideo id=”bn9FzGn_JBQ” website=”youtube”]

3) Ho tenuto volutamente il Campione Rikale fuori dall’elenco sopra perchè vorrei ci spiegassi cosa è andato storto nel match contro di lui; la sua Win Streak (0 round persi in tutto il torneo) lascia pensare ai maligni che sia stato aiutato anche da una classe che in 1v1 ha un control smisurato.

Si premettendo che il monk è il più forte in 1v1 e 2v2 è difficile batterlo,se avessi avuto più round facendoli tutti e 5 penso che almeno 1 volta l’avrei battuto,ma comunque è stato bravo perchè di inizio si faceva le stack di birra e quindi dovevo andarci in contro ma purtroppo si toglieva tutti i miei cc tra trinket e birra,dopo 20 secondi se rimango senza trinket mi basta 1 stun di 4 secondi per morire,comunque mi è piaciuto giocare contro di lui e spero di rincontrarlo per batterlo!

[embedvideo id=”EsH5DzOvLPQ” website=”youtube”]

4) Ti ringraziamo per aver risposto a queste domande a nome di tutta la community di Powned.it! Sperando di averti fatto passare un bel pomeriggio, se ti va, ti invitiamo a lasciare un suggerimento per i prossimi eventi.

 Direi soltanto di settare meglio gli incontri nel senso che vedere classe vs classe non è bello perchè a mio pare Carrarmato poteva arrivare benissimo in finale.

Ecco le parole di Zambo subito dopo la fine del torneo! Concordate con lui? Noi vi salutiamo e vi rimandiamo al prossimo appuntamento con l’analisi del Primo Torneo Wargame di Powned.it!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701