Veglia delle Ombre al via anche su WoW: ecco i dettagli dell’evento!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche su Azeroth sono ufficialmente iniziate le celebrazioni per l’attesissima Veglia delle Ombre, evento iniziato lo scorso 18 Ottobre che ci accompagnerà su WOW con una lunga lista di attività e di imprese esclusive fino al prossimo 1 Novembre.

Parlando proprio delle imprese, c’è da dire che durante queste celebrazioni ce ne saranno ben 21 da compiere durante l’evento, e che completando la meta impresa “Cos’è? Cos’è, quell’ombra intorno a me?” avremo la possibilità di ricevere sul nostro personaggio il titolo L’Ombroso/a.

L’evento sarà disponibile anche su WoW Classic, con Blizzard che ha voluto presentare Hallow’s End, con le stesse identiche parole con le quali lo fecero per la prima volta nel 2005, pubblicando sul forum il seguente messaggio:

From the original patch notes in 2005:

“When the decorations of Hallow’s End light up Azeroth’s cities, you know there’s mischief afoot! Seek special vendors in Orgrimmar or Ironforge and get your hands on treats! Aid a sick orphan in a little trick-or-treating! Darkcaller Yanka, attending the Forsaken’s Wickerman Festival, and Sergeant Hartman of Southshore are seeking your aid in keeping the enemy out of their holiday affairs – are you up to the challenge?”

Hallow’s End will . . . end on November 2.

Di seguito, per chi ancora non conosce tutti i dettagli sulla Veglia delle Ombre, riportiamo il comunicato ufficiale pubblicato durante la fine i questa settimana da Blizzard: vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

La notizia ufficiale

È l’ora del dolcetto, dello scherzetto, dei costumi e, naturalmente, del ritorno del Cavaliere Senza Testa: la Veglia delle Ombre è qui!

La Veglia delle Ombre festeggia la liberazione dei Reietti dal Flagello.

Il divertimento va a braccetto con il misfatto e i locandieri di Azeroth offrono dolcetti (e scherzetti) a chiunque ne chieda.

Il periodo più spaventoso dell’anno è tornato, e il Cavaliere Senza Testa giunge ancora una volta per incutere terrore nei cuori degli abitanti di Azeroth.


Quando: 18 ottobre – 1 novembre
Dove: tenta la fortuna con i dolcetti e gli scherzetti in tutte le locande di Azeroth, Nordania, Pandaria, Terre Esterne, Draenor e le Isole Disperse (Dalaran). Potresti trovare anche valuta per comprare le delizie della Veglia delle Ombre.


Al fuoco! Il Cavaliere Senza Testa è tornato per incendiare nuovamente Tranciacolle e Borgodoro. Dovrai aiutare a spegnere gli incendi con i secchi e affrontare il famigerato cavaliere.

Sarebbe il momento ideale per una passeggiata nel cimitero del Monastero Scarlatto, se il Cavaliere Senza Testa non avesse deciso di eleggerlo a sua nuova dimora. Se sarai fortunato e scaccerai questa minaccia, potresti uscirne cavalcando il suo stesso destriero.

Durante tutta la Veglia delle Ombre, i personaggi dal livello 23 al 120 potranno mettersi in coda per questo spaventoso incontro attraverso la Ricerca delle spedizioni.

Quest’anno potrai scambiare i tuo Dolcetti per comprare nuovi oggetti, tra cui:


A Val’sharah è disponibile una missione che inizia con la Megera dell’Albero Corrotto a Rivofosco. Segui la storia fino al suo culmine in cambio di Dolcetti e della possibilità di ricevere uno dei quattro cappelli stregati.


IMPRESE

Ci sono 21 imprese in totale che possono essere compiute durante questo evento. Completare la meta impresa “Cos’è? Cos’è, quell’ombra intorno a me?” conferisce il titolo L’Ombroso/a. Le undici imprese che devi compiere per ottenere il titolo includono: Dolcetto o scherzetto!, Forse ho esagerato…, Tagliategli la test… come non detto!, Non perdiamo la testa!, Sorriso smagliante, Il guastafeste, La rivincita del N.E.R.D., Sei proprio uno zuccone, Festa in maschera, Richiamo Funesto e Dolcetti o scherzetti d’Azeroth.

IL GUASTAFESTE

Disturba la celebrazione dell’Alleanza durante la Veglia delle Ombre e impedisci di rovinare quella dell’Orda completando le seguenti missioni: Via le Bombe Puzzolenti!, Pulizia di Sepulcra, Un tempo per creare, Un tempo per distruggere.

PORTATEMI LA TESTA DI… OH, CAVOLO!

Uccidi il Cavaliere Senza Testa.

SEI PROPRIO UNO ZUCCONE

Usa dei Jack Lanterna Appesantiti per mettere una zucca sulla testa di ciascuna delle razze elencate qui di seguito: Elfi del Sangue, Draenei, Nani, Gnomi, Goblin, Umani, Elfi della Notte, Orchi, Tauren, Troll, Non Morti, Worgen.

UN AMICO SPETTRALE

Trova Pepe vestito con lo spettrale costume da spaventapasseri.

LA RIVINCITA DEL N.E.R.D.

Ottieni 10 uccisioni onorevoli mentre sei sotto l’effetto del beneficio N.E.R.D. Che smacco!

TI CONOSCO MASCHERINA

Ottieni una maschera durante la Veglia delle Ombre.

UNA MASCHERA PER TUTTE LE OCCASIONI

Colleziona le 24 maschere uniche elencate qui di seguito: (versione maschile e femminile) Elfo del Sangue, Draenei, Nano, Gnomo, Goblin, Umano, Elfo della Notte, Orco, Tauren, Troll, Non Morto e Worgen.

FESTA IN MASCHERA

Fatti trasformare con le Bacchette della Veglia elencate qui di seguito: Pipistrello, Fantasma, Gnomo Contaminato, Ninja, Pirata, Scheletro, Fuoco Fatuo.

INDIGESTIONE

Mangia abbastanza Dolcetti da farti venire il mal di pancia.

SALVATORE DELLA VEGLIA DELLE OMBRE

Completa la missione di salvataggio di un villaggio dall’attacco del Cavaliere Senza Testa.

RICHIAMO FUNESTO

Ottieni una Zucca Malefica e un Elmo della Veglia depredando bottini o con i Dolcetti durante gli eventi mondiali della Veglia delle Ombre.

SORRISO SMAGLIANTE

Fai bella mostra del tuo sorriso smagliante usando uno Stuzzicadenti.

DOLCETTO O SCHERZETTO!

Prendi una Manciata di Dolcetti da un Secchio delle Caramelle in una qualsiasi locanda.

DOLCETTI O SCHERZETTI DI AZEROTH

Compi le imprese Dolcetti o scherzetti di Kalimdor, dei Regni Orientali e delle Terre Esterne.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.