Altro nerf pubblicato per il mitico di Uldir

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una nuova lista di hotfixes è stata pubblicata poche ore fa dagli sviluppatori per World of Warcraft.
Al centro delle attenzioni dei devs ci sono stati il Druido, il Sacerdote Holy (con il Guardian Spirit che non ci curerà più del 200% della massima vita del personaggio), ma anche il PVP (con un intervento sul Druido Feral) e le Island Expeditions: proprio in merito a queste, Blizz ha confermato di aver incrementato il bonus all’esperienza per il completamento.

Infine c’è da segnalare un nuovo nerf per un encounter del raid Uldir; Fetid ha infatti ricevuto un nuovo bilanciamento che ha colpito il Corruption Corpuscle che ora ha il 10% in meno di vita in modalità mitica.
Di seguito tutti i dettagli.

September 18, 2018

Classes

  • Druid
    • Casting Regrowth with Rampant Growth active and Innervate active no longer grants two stacks of Lively Spirit.
  • Priest
    • Holy
      • Guardian Spirit can no longer heal for more than 200% of the Priest’s maximum HP.

Dungeons and Raids

  • Scarlet Monastery
    • Scarlet Fanatic’s Hands of Purity no longer deals excessive damage.
  • The Underrot
    • Ticks now do less damage and spawn in smaller numbers.
    • Unbound Abomination now spawns pools of Vile Expulsion around him.
  • Uldir
    • Fetid Devourer
      • Corruption Corpuscle health reduced by 10% on Mythic difficulty.

Island Expeditions

  • The bonus XP reward for completing a normal Island Expedition has been increased.

Player versus Player

  • The PvP Brawl first win of the day now properly awards 40 Conquest.
  • The Seasonal PvP Mount now properly indicates you need Combatant Rated PvP rank or higher to earn it.
  • Druid
    • Feral
      • Earthen Grasp now only affects melee hit chance, and no longer reduces spell hit chance.


Altro nerf pubblicato per il mitico di Uldir
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701