Tomb of Sargeras: online sul PTR la Patch 7.2 di WoW!

Tomb of Sargeras: online sul PTR la Patch 7.2 di WoW!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Da poche ore sono state diffuse le prime notizie relativamente al fatto che la Patch 7.2 di World of Warcraft è finalmente disponibile sul PTR. Tutti i giocatori che lo vorranno potranno quindi testare le modifiche presto in arrivo sul live (ricordiamo che non è assolutamente detto che tutte le modifiche presenti sul PTR poi accedano effettivamente sui server di gioco).
Tra le cose più importanti anche alcune relative al nuovo raid (Tomb of Sargeras) ed al nuovo dungeon (Cathedral of Eternal Night) prese dal sito WoW Head:

Dal sito ufficiale:

Welcome to the Patch 7.2 PTR! As we’re just getting our 7.2 public test phase underway, we’d like to give you some context into what you’ll see (and won’t see) in this first build.

Most of Patch 7.2’s major content isn’t enabled in this build – that’ll be coming in a few weeks. Our primary testing focus for this build will be Demon Assaults, as well as general game stability (e.g. crashes). 7.2’s Pet Battle Dungeon should also be available for testing.

There’s a few other things of note that are enabled for initial testing in this build, but be aware that many of them are still heavily under development:

  • Transmog Item Sets: This is an update to the Transmogrification System that tracks the progress and collections of Raid and PVP item sets, and we’d love your feedback on it.
  • Tab targeting improvements: We’re hard at work making some improvements to this feature, and have a few updates in this build that should make tab targeting feel more natural. Please let us know what you think!
  • Some updated visual effects for Hunters, Death Knights, and Balance Druids: This is still very much in a work-in-progress state, but we’re making a few improvements to the look and feel of these classes, and want to hear your feedback.

You may also start to see some bits and pieces of an improvement we’re making to PvP gearing in 7.2 through the Obliterum Forge (which will no longer require completing a quest chain to unlock). The intent of this system is to allow players who have received multiple pieces of unwanted gear to exchange them for a piece of their choosing. It’s not yet ready for testing, but it’s on the way.

Ecco quindi la lista con i primi cambiamenti in arrivo pubblicati, tra gli altri, da MMO Champion (per vedere la lista integrale vi invitiamo a cliccare il link poco sopra).
Potrete sicuramente notare il nuovo raid, il nuovo dungeon ed altre piccole modifiche come il fatto che Intercept e Charge del Guerriero fanno ora danni nel momento in cui il nostro personaggio arriva sul target.

Da MMO Champion:

Nuove Mount di Classe

New Artifact Ap

Patch 7.2 is now available for testing on the Public Test Realms (PTR). Participating on the Public Test Realms allows you to test a patch before it is released on live realms. Once you’ve had a chance to try things out, visit our PTR Discussion 7.2 forum to discuss the patch. To report issues or errors, use the in-game Submit Bug feature (found under Game Menu -> Help -> Submit Bug) or by visiting the PTR Bug Report 7.2 forum.

  • More features are coming! New information for 7.2 features that are still in-development will be added soon.
  • Please keep in mind that the notes below are not final, and details may be subject to change before the release of Patch 7.2.
  • Not all content listed in the PTR Patch Notes may be available for testing. Content may have a limited test window.

New Features

Demon Assaults
The Burning Legion is assaulting Azeroth with renewed determination. Look for Broken Isles zones to come under attack, fight to drive the Legion back, and defend the lands of your new allies.

Pet Battle Dungeon
Something nefarious is going on in the world of pet battles, and it’s up to you to look into it. If you have at least one level 25 battle pet, speak to Breanni in Dalaran to get directions to this new scenario.

Updated Features

Transmogrification Sets
A new ‘Sets’ tab in the Appearances UI is where you’ll find this new way of tracking item sets from previous Raids, PvP Seasons, and more.

Class Combat Updates
The launch of Legion included many updates to class animations, sounds, and spell effects. These will continue in Patch 7.2 with updates to Hunters, Death Knights, and Balance Druids. More are on the way!

Legion Reputation Updates
Reputation earned beyond Exalted will now contribute towards earning additional rewards from Broken Isles faction emissaries.

Tab Targeting
In Patch 7.2, tab targeting should feel more natural. While in combat, you will no longer be able to accidentally tab to a target that is out of combat with you. Furthermore, you’re no longer able to tab to a target that neither your character nor your camera can see. This is very much a work-in-progress, and your feedback is greatly appreciated.

Professions

  • The Obliterum Forge should now always be available to players, and requires no questline.
  • All item level 815 crafted end-game gear will now be crafted at item level 835.
  • All existing items between item levels 815-830 will retain their existing item level. The first application of Obliterum will bring them up to 840, and the Obliterum cap has been increased to iLvl 875.
  • Some World Quests that are related to Professions now reward 1 skill point in their associated Profession.
  • Archaeology
    • You can now get Artifact Power from Archaeology.
    • New Elite digsites have been discovered in the Broken Isles.
    • All enemies summoned by Archaeology can now be killed by multiple nearby players.
  • Cooking
    • Nomi now provides Prepared Ingredients as part of his work orders, which can be combined to create up to 10 servings of a random recipe known by the player.

User Interface

  • You can now assign a specialization to an equipment set in the Equipment Manager.
  • An “Open All” button has been added to the mailbox.
  • You can now preview an ensemble set by CTRL-clicking it.
  • Spellbook
    • Spells that haven’t been moved to an action bar are highlighted in the spellbook.
    • Mousing over a spell highlights it on your action bar, making it easier to locate.
    • Pet spells can now be dragged onto the player action bar.
  • Quick Join
    • Auto Accept: A setting has been added to allow friends and guild members to instantly join your queues without a confirmation. This setting is located in Interface Options -> Social.
    • Group tooltips now show the available roles and if auto accept is enabled.
    • Right click a Quick Join group to whisper a member of that group.

Changes

Dungeons and Raids

  • Enemies’ damage and health have been increased for all Heroic and Mythic dungeons, and the item levels of gear found in Legion Dungeons has been increased.
  • All Random Heroic dungeons now requires 825 item level to queue.
  • Lower Karazhan and Upper Karazhan have been added to the Random Legion Heroic list in Dungeon Finder.
  • The Arcway and Court of Stars have been added to the Random Legion Heroic list in Dungeon Finder.

Items

  • Set tokens for all raids from Serpentshrine to Siege of Orgrimmar have been updated to provide loot for your spec on right-click, in the same manner as newer raid set tokens. The vendor functionality of these items has not been changed.

Classes

  • Warrior
    • Charge (and Intercept) now deals damage on arrival, and its snare begins after you hit your target.

World Quests

  • Broken Isles World Quest rewards now scale to item level 860 (was item level 845).

We’ll outline many more changes and additions to the World of Warcraft Patch 7.2 PTR in the coming weeks.

Fonti: 

Dal sito ufficiale:

MMO Champion

WoW Head

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che Dragonflight, la prossima espansione del gioco di ruolo multigiocatore di massa online World of Warcraft è ora disponibile per il preacquisto su www.worldofwarcraft.com e il suo lancio è previsto più tardi quest’anno.

In Dragonflight, i giocatori si imbarcheranno verso le Isole dei Draghi, il luogo d’origine dei draghi, dove i leggendari Aspetti hanno fatto ritorno per rivendicare la propria casa.

Le Isole dei Draghi contengono quattro nuove meravigliose zone che gli avventurieri potranno esplorare durante il loro viaggio verso il nuovo livello massimo 70: le vivaci Sponde del Risveglio, le verdi Pianure di Ohn’ahra, la grandezza della Vastità Azzurra e la splendente Thaldraszus. Il Volo Draconico, una nuova forma di spostamento per via aerea, permette ai giocatori di volare nei cieli di ogni area con stile, in sella a Drachi delle Isole dei Draghi personalizzabili.

Le isole sono la casa della nuova razza giocabile dei Dracthyr, che mescolano la magia degli Stormi dei Draghi in due specializzazioni, assalto a distanza e guaritore, con la nuova classe eroica dell’Evocatore, che inizia dal livello 58.

“Siamo emozionati nell’annunciare che porteremo la nostra prossima espansione ai giocatori più tardi quest’anno. Dragonflight è un ritorno ad Azeroth e alla libertà e all’esplorazione per la quale è conosciuto World of Warcraft” spiega il Produttore esecutivo Holly Longdale. “Questa è l’occasione per vivere di persona la storia delle leggendarie Isole dei Draghi, e di immergersi nel fantasy che da sempre è al centro dell’universo di Warcraft.”

Rivisitazione completa del sistema talenti

L’espansione introduce una rivisitazione completa del sistema dei talenti dei personaggi, che offre talenti significativi e d’impatto a ogni livello. Ci sono anche significativi aggiornamenti alle professioni di gioco, con i sistemi di incarichi di lavoro e specializzazione, insieme a un’interfaccia utente più fluida e moderna.

Bonus per il preacquisto digitale e Collector’s Edition

Dragonflight è disponibile per il preacquisto digitale nelle versioni Base Edition (prezzo consigliato 49,99 $), Heroic Edition (prezzo consigliato 69,99 $), ed Epic Edition (89,99 $). Ogni edizione digitale include uno o più oggetti per aiutarti a unire le forze con gli Stormi dei Draghi mentre riconquistano il loro reame perduto:

  • Base Edition: include Drakks, una mascotte bonus per il preacquisto che ti accompagnerà nelle tue avventure.
  • Heroic Edition: include la mascotte bonus Drakks, la nuova mascotte Foskystrasza, un potenziamento per un personaggio di Dragonflight (livello 60) e una cavalcatura volante Plasmasogni Aggrovigliato.
  • Epic Edition: include tutti i bonus della Base e Heroic Edition, l’effetto per la Pietra del Ritorno dei Viaggiatori del Tempo, la Trasmogrificazione per testa Diadema del Custode della Magia, la Trasmogrificazione per schiena delle Ali del Risveglio in cinque varianti di colore, e 30 giorni di tempo di gioco.

Dragonflight è disponibile anche come set da collezione in scatola, che contiene un sacco di oggetti in aggiunta a una chiave digitale per la Epic Edition e la mascotte Drakks. Con il set da collezione, i giocatori possono esplorare lo sviluppo visivo di Dragonflight con il libro rilegato “The Art of Dragonflight”, migliorare la propria postazione con il tappetino del mouse di Alexstrasza e aggiungere una rappresentazione iconica dei cinque principali Stormi dei Draghi di Azeroth con il set di cinque spille da collezione.

Il set da collezione è disponibile oggi sul Blizzard Gear Store ufficiale al link https://gear.blizzard.com/collections/world-of-warcraft e verrà spedito più tardi quest’anno.

 

Cosa ne pensate community? Preacquisterete la nuova espansione Dragonflight di WoW? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Asmongold & World of Warcraft – La notizia dell’inizio di una strettissima collaborazione tra OTK e lo studio di produzione e sviluppo videoludico nota con il nome di Notorious (scusate il gioco di parole) ha destato una certa sorpresa nella community di appassionati del genere MMORPG, ed a ragion veduta.

Chi conosce infatti l’ambiente, sa che qualche tempo fa i noti streamer Asmongold (leggenda di World of Warcraft) e Mizkif, avevano iniziato una strettissima partnership che alla fine si è concretizzata nel gruppo che ha poi preso il nome di OTK. Ora il gruppo è ufficialmente entrato in contatto con Notorious, uno studio di sviluppo molto promettente che al suo interno può contare anche sul supporto di alcuni ex-sviluppatori di World of Warcraft.

Prima di lasciarvi alle considerazioni dei rappresentanti del primo progetto presentato, che prenderà il nome di ”Project Honor”, ci sovviene la domanda: e se finalmente vedremo un MMORPG che funzioni, a differenza delle proposte degli ultimi anni, che alla fine si sono rivelate spesso dei FLOP?

Asmongold, ora si che si può creare un World of Warcraft alternativo

“OTK e Notorious che si uniscono rappresentano quello che riteniamo essere il futuro dello sviluppo e della pubblicazione di giochi. Mai prima d’ora un gruppo di influencer delle nostre dimensioni ha collaborato con uno studio di giochi del calibro di Notorious. Crediamo che questa partnership cambierà per sempre lo sviluppo del gioco indie”.

“Abbiamo parlato a lungo dello sviluppo di giochi, quindi l’idea di collaborare con un team che si allinea così strettamente al modo in cui vediamo i giochi è stata un una follia.” – questo il brevissimo intervento di Asmongold sulla questione, che ha comunque pronunciato con tono speranzoso, non solo per il progetto, ma anche per come questo potrebbe cambiare per sempre il modo di concepire giochi.

Insomma, cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

 

World of Warcraft introduce oggi un nuovo ‘contratto’ per ridurre la tossicità

World of Warcraft introduce oggi un nuovo ‘contratto’ per ridurre la tossicità

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Contratto Sociale – Ad inizio Maggio, i giocatori di World of Warcraft erano stati avvertiti dell’arrivo di un importante cambiamento per quanto riguarda le interazioni sociali sul gioco, troppo spesso piene di scambi estremamente tossici, dei quali la community di è più volte lamentata.

Da oggi in poi, la prima volta che loggherete sul gioco, vi troverete di fronte ad un pop-up non ”skippabile”, all’interno del quale troverete le nuove regole del Contratto Sociale, che potrete decidere di accettare, oppure, in caso contrario, sarete obbligati ad uscire immediatamente dal gioco.

Senza ulteriori indugi andiamo di seguito a vedere il testo integrale di questo nuovo contratto, cercando anche di capire se quest’ultimo possa davvero essere utile come previsto dagli sviluppatori, per ridurre la tossicità delle interazioni tra i giocatori.

Nuovo contratto sociale su World of Warcraft, di cosa si tratta?

Sebbene almeno all’apparenza il nuovo contratto sociale cerchi in qualche modo di introdurre i player ad una serie di regole che, onestamente, dovrebbero appartenere già ad ogni membro di una società sviluppata, nasconde in realtà molto più di quello che credete.

Leggendo ”tra le righe” del testo integrale (CLICCANDO QUI), la community sembrerebbe aver notato l’intento da parte di Blizzard a cercare di aumentare il controllo sulle interazioni, con una moderazione molto più capillare ed attenta ai dettagli. Anche le punizioni dal canto loro saranno molto più severe, con ban e sospensioni che dovrebbero arrivare con molta più facilità.

Insomma, cosa ne pensate community? Vi piace questa idea? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: