Anteprima della patch 7.2: spedizione Scontri tra Mascotte!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Per chi avesse perso questo aggiornamento, Blizzard ha pubblicato un articolo della serie “Anteprima della patch 7.2” dove ci parla della Spedizione Scontri tra Mascotte!
Questa missione, completata la prima volta, vi permetterà di avere una Pietra Evolutiva Definitiva (tra le pietre si nascondono 3 mascotte: Spora Sempreverde, Mocassino di Caverna e Zannavenefica Giovane). Questa pietra magica aumenta il livello di una mascotte da 1 a 25, e la qualità a rara.
Da quel momento in poi la missione sfida è settimanale e condivisa da tutto l’account, con in palio ricche Sacche di Provviste per Mascotte!
Vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento!

Appronta il serraglio e fai scorta di Pietre Evolutive! Nella patch 7.2 c’è una nuova spedizione Scontri tra Mascotte con cui misurarsi, comprensiva di una missione sfida settimanale, la possibilità di ottenere 3 nuove mascotte e un losco figuro che preannuncia nuovi arrivi…

  • Allora, che cos’è una spedizione Scontri tra Mascotte?
    È una lotta fino alla morte! Ma non la tua: quella delle mascotte nemiche. Almeno si spera!
  • Quanta drammaticità! Cosa bisogna fare?
    Comincia con il visitare il Serraglio Magico di Breanni a Dalaran sulle Isole Disperse. Poi parla con Serr’ah (Orda) o Lio la Leonessa (Alleanza) per ricevere la missione “Un richiamo dalle caverne”. Questa missione parla di una pericolosa corruzione e creature mutate che seminano il panico: il tuo aiuto è urgentemente richiesto alla Caverna dei Lamenti.
  • La Caverna dei Lamenti? Una bella passeggiata, eh?
    Ma no! Basta prendere il portale a Dalaran verso il santuario della propria fazione nella Vallata dell’Eterna Primavera. Sulla piattaforma esterna c’è uno Gnomo che vende un passaggio via portale a Porto Paranco per appena 10 oro. Fatto!

  • E una volta giunti a destinazione?
    Bisogna volare verso la roccia a forma di teschio sopra la Caverna dei Lamenti e parlare con Muyani, una dei discepoli di Naralex, per accedere alla spedizione.
  • Quante missioni ci sono?
    C’è una missione unica che avvia l’evento, poi una missione sfida settimanale, nella quale non potrai curare o riportare in vita le tue mascotte una volta entrati nell’istanza.
  • Un momento. Cosa?!
    Non è possibile curare né riportare in vita le mascotte. Si chiama “missione sfida” mica per niente.
  • Quante mascotte di livello 25 servono?
    È sufficiente avere una sola mascotte di livello 25 per entrare nella spedizione la prima volta, ma è prudente averne almeno 3. La missione sfida settimanale richiede un minimo di 15 mascotte di livello 25 per completare la spedizione. Se sei nuovo agli scontri tra mascotte e vuoi iniziare, dai un’occhiata a WarcraftPets. Troverai guide (in inglese) su come iniziare, catturare mascotte, utilizzarne le abilità e pianificare strategie.

  • E cosa c’è da guadagnarci?
    Dopo aver completato la spedizione per la prima volta, otterrai una Pietra Evolutiva Definitiva. Questa pietra magica aumenta il livello di una mascotte da 1 a 25, e la qualità a rara. Bello, vero? E visto che è la prima volta, potrai rientrare anche subito per provare a rifarla, senza però poter curare le mascotte. Da quel momento, la missione sfida è settimanale e condivisa da tutto l’account, con in palio ricche Sacche di Provviste per Mascotte!
  • Oh…
    Non è un granché, ma niente paura: tra le pietre che aumentano il livello e i talismani, si nascondono 3 mascotte: Spora Sempreverde, Mocassino di Caverna e Zannavenefica Giovane.
  • Qualcosa di più sugli scontri tra mascotte?
    La spedizione Scontri tra Mascotte ha 6 fasi: 3 mostri e 3 boss di difficoltà crescente. I mostri combattono con una formazione da 3 mascotte (casuali), mentre i boss combattono da soli. Alcune mascotte nemiche hanno benefici élite o dei boss, quindi potrebbero essere di qualità comune, ma senz’altro pericolose.

  • Come si procede esattamente?
    Ecco una piccola guida sul da farsi, una volta iniziata la spedizione:

    1. Sconfiggi 3 squadre di mascotte comuni: Artiglino Degenere, Masticatore Degenere e Serpe Alata Degenere. Fanno parte delle famiglie bestiale, acquatica e volante, e portano rinforzi.
    2. Sconfiggi Figlio di Skum, un boss. Fa parte della famiglia bestiale ed è una mascotte rara che usa Schianto del Tuono per sbaragliare tutta la tua squadra. Cattivo, ma efficace.
    3. Sconfiggi 3 squadre di mascotte pregiate: Fyxia, Malaspira e Zannavile. Sono tutti serpenti della famiglia bestiale e portano rinforzi.
    4. Sconfiggi Hiss, un boss della famiglia bestiale. È una mascotte epica che usa Stritolamento per… rallentarti… per… due… turni. Doloroso.
    5. Sconfiggi 2 squadre di mascotte rare, entrambe guidate da Ectoplasmi Crescenti. Sono mascotte della famiglia magica che usano Evoluzione per aumentare in modo scorretto i danni inflitti per 3 turni. Portano anche rinforzi.
    6. La prima volta che completerai questa spedizione ci sarà una fase extra in cui dovrete risolvere un mistero. Ne parliamo qui sotto.
    7. Sconfiggi Spora Sempreverde Germogliante, il boss finale della spedizione, della famiglia elementale. È una mascotte leggendaria che usa un misto di veleno e infezioni per sfinirti. Non è un bel modo di morire.
  • Ma quella storia del mistero?
    Da quando Naralex si è svegliato, abbiamo iniziato a sentire suoni molto strani provenire dalle caverne. Qualcuno potrebbe definirli dei lamenti; determinismo nominativo al suo massimo. Non c’è molto altro da dire: dovrai andare a controllare di persona. Altre domande?
  • Certo! Che mascotte ci vogliono per vincere?
    E che divertimento ci sarebbe a dirlo? Avanti, che ognuno cerchi la propria strada! O una guida online. Chi siamo noi per giudicare?
  • Grazie tante.
    Prego! Lunga vita e prosperità alle tue mascotte.


Anteprima della patch 7.2: spedizione Scontri tra Mascotte!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701