Shadowlands, Steve Danuser parla del futuro dell’espansione!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un’intervista pubblicata su Windows Central, il Lead Narrative Designer di World Of Warcraft Steve Danuser ha voluto anticipare alcuni interessantissimi aspetti che riguardano Shadowlands, nuova ed attesissima espansione di WoW che dovrebbe essere disponibile a partire dalla prossima estate.

In merito a questo nuovo contenuto, Steve Danuser ha ad esempio chiarito che il team ha in programma di raccontare un arco narrativo che sarà costellato di aggiornamenti e di colpi di scena che renderanno anche il semplice “leveling” come un’esperienza assolutamente emozionante ed imprevedibile; sempre in merito a questo aspetto, è stato anche chiarito che alcuni temi non verranno esauriti in Shadowlands, e che questi si concluderanno con dei nuovi misteri che presumibilmente torneranno protagonisti con i contenuti ancora successivi.

Steve ha anche voluto chiarire che non verranno inseriti troppi personaggi contemporaneamente dato che non vogliono correre il rischio di rendere la narrazione troppo difficile da seguire, e che in Shadowlands il personaggio dei giocatori non saranno, come in passato, dei Campioni Onnipotenti quanto piuttosto degli eroi con grandi potenzialità, che dovranno prepararsi ad affrontare un’incredibile avventura nei tempi a seguire.

Guardando a quanto fatto in passato, Steve ha sottolineato come avrebbero potuto fare un lavoro migliore, cercando ad esempio di assicurare, per entrambe le fazioni, un contesto più chiaro e comprensibile rispetto allo sviluppo della storia. Una cosa questa che dovrà essere ricercata con grande attenzione dato che le conseguenze della guerra, qualsiasi essa sia, sono spesso caotiche ed i devs non hanno alcuna intenzione di generare confusione e “dubbi” nei suoi giocatori impegnati con la lore di Warcraft.

Rispetto a quello che dovremo aspettarci, sicuramente vedremo quali saranno le ripercussioni della Quarta Guerra (che pare proseguiranno a lungo) e delle interessanti novità anche riguardo la storia del rogo di Teldrassil (e delle ripercussioni che scatteranno anche in questo caso)…il tutto considerando anche che i devs avranno per noi molti, moltissimi più cinematic, che andranno a rafforzare con ancora più incisività tutto il lato di World of Warcraft dedicato alla lore dei suoi contenuti.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701