RoyalMailTv è un caster ufficiale di Powned: già pronto il suo primo importante progetto!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Il noto Francesco RoyalMailTv Giardino è entrato ufficialmente a far parte dello staff del nostro sito e sarà impegnato nella sezione streaming.
Come per Dark, il suo lavoro all’interno della piattaforma sarà abbastanza unico: ricoprirà infatti il ruolo di caster ufficiale di Powned.it negli eventi maggiori della scena italiana organizzati dal nostro staff o da una delle altre importanti realtà della community italiana! Con un’agenda già carica di importanti attività, potrete seguire Royal questa sera durante l’Italian Team League e domani sera durante il nuovissimo format Big Game Hearthstone nel quale, in compagnia del capitano del Team Powned Cloudascris, Royal sarà impegnato a presentare al pubblico il panorama eSport nazionale ed internazionale della Locanda con un programma interamente dedicato all’aggiornamento della situazione “sportiva” del nostro amato gioco di carte!

Amante di vari titoli Blizzard, Royal ha sempre preferito accompagnare i tanti spettatori nei suoi show con Hearthstone, World of Warcraft ed Heroes of the Storm; il lavoro quotidiano e l’altissimo livello qualitativo che Royal è sempre stato in grado di esprimere gli ha permesso, tra le altre cose, di diventare il primo streamer italiano di Hearthstone a guadagnare la partnership con Twitch (qui l’intervista di quel fantastico giorno).

Abbiamo voluto fare qualche domanda di approfondimento a Royal, per meglio presentare la sua figura ed il suo talento anche a chi non ha ancora avuto il piacere di conoscere questo straordinario rappresentante dell’Hearthstone italiano!
Vi ricordiamo che oltre al suo canale Twitch (che troverete cliccando qui) potrete seguire Royal anche dalla sua pagina ufficiale facebook (Facebook di RoyalMailTv) o su quella Twitter (Twitter di RoyalMailTv)!

Ciao Royal! Ancora una volta benvenuto su Powned!

Ciao Stak e grazie per avermi ospitato ancora una volta a parlare sul vostro portale!

Tempo fa ti intervistammo perchè tu sei stato il primo streamer italiano di Hs a ricevere la partnership di Twitch. Cos’è cambiato da allora?

Beh di sicuro molto è cambiato, anche se da fuori sembra tutto come prima. Dopo questi mesi di stream continuo, ne son passati di bytes sotto i ponti se mi permettete la battuta. Sono riuscito a raggiungere il tanto agognato grado Legend nel mese di Settembre e sono pure riuscito a raggiungere le 12 win in arena un paio di volte dopo aver studiato e giocato almeno due arene al giorno per un paio di settimane. Non solo l’esperienza è aumentata ma anche la coesione fra i miei viewers, e i nuovi arrivati sembrano sentire subito il clima amichevole e rilassato che cerco di trasmettere a chi mi vede!

royalmail

Il tuo ingresso nel team dei Caster di Powned sancisce una nuova tappa della tua carriera di streamer. Come vedi questa collaborazione e cosa ti aspetti dal futuro?

Questa collaborazione è per me molto importante, un mio personale primo passo nello sviluppo della community di Hearthstone e degli eSports in Italia. Con l’aiuto di Powned.it e di tutti i suoi collaboratori spero di riuscire nell’intento di portare alla ribalta la scena del gaming in Italia e magari riuscire nel farci conoscere anche all’estero. Abbiamo già tante cose in programma e qualcosa si svolgerà anche a Roma ma questo, per il momento, è abbastanza top secret come appuntamento 😉

Come hai visto evolversi lo streaming negli ultimi mesi nel nostro paese? Che potenzialità può avere dal tuo punto di vista?

Il pool di viewers in Italia negli ultimi 6 mesi è almeno triplicato se non oltre. Hearthstone con la sua semplicità ed il gameplay intuitivo si sta facendo sempre più strada fra i gamers (e i giocatori di tcg) in Italia, e si vede anche dai numeri dei raduni che stanno spuntando in tutta Italia. Fra un anno suppongo che Hearthstone sarà molto più conosciuto a livello mondiale e anche italiano, soprattutto grazie alla possibilità di giocarlo completamente free to play. Questo ovviamente porterà molta più gente su Twitch e Youtube alla ricerca di un canale da cui imparare qualche trucco del mestiere ed ecco che entriamo in gioco noi!

Sappiamo che c’è già un primo progetto nel cassetto con il capitano del team Powned Cloudascris. Ce ne vuoi parlare?

Beh il primo progetto è già pronto al lancio, e sarà una trasmissione settimanale sui tornei che si svolgeranno a giro per il mondo in forma LAN o attraverso Internet e cercheremo di snocciolare le decklist vincenti per capire, di volta in volta, qual è il meta attuale nella scena torneistica internazionale e non, visto che differisce di molto da quello della ladder di tutti i giorni. C’è anche un progetto personale che partirà a breve, un’altra sfida personale nel campo di Hearthstone per mantenere vivo il mio interesse e la mia curiosità per questo meraviglioso gioco: arrivare a leggenda da totale f2p!

big game hearthstone

Come pensi che questa nuova trasmissione possa aiutare lo sviluppo degli eSports in Italia?

Beh la trasmissione, dal nome Big Game Hearthstone ( si esatto, BGH 🙂 ), parla di mazzi da torneo e della scena competitiva ed offrirà a tutti un ulteriore spunto di riflessione sui mazzi da portare ai vari eventi che si svolgeranno nel nostro paese e nei tornei online che di volta in volta segnaleremo ai viewers, cercando anche di essere una piattaforma dove venire a conoscenza dei vari tornei che si svolgono a giro per l’europa in forma digitale.

Quando andrà in onda la prima puntata?

Prestissimo, domani Giovedì 22 Ottobre, è già tutto pronto e siamo carichissimi. Non vediamo l’ora!

Benissimo, aspettando l’inizio di questo nuovo e fantastico percorso, dove ti potremo vedere live in queste settimane?

Come sempre sul mio canale http://www.twitch.tv/royalmail84, tutti i giorni dalle 15 fino alle 20 e la sera dal lunedì al giovedì dalle 21:30 fino a tarda sera!

Fantastico! Allora, aspettando con ansia la prima di Big Game Hearthstone, non possiamo che ringraziarti ed ancora una volta farti i nostri migliori auguri per un futuro radioso al centro della Community! 

Grazie ancora a Powned.it per avermi dato questa enorme possibilità e grazie anche a tutti i viewers che mi hanno fatto compagnia fino ad adesso in questo spettacolare viaggio che spero che ci porti molto molto lontano…

Ci vediamo in diretta e, come anticipato prima, anche Live a Roma…fra molto poco 😉 !

 

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Recap della patch in arrivo stasera: cosa cambierà dalle 19?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Stasera è in arrivo il giorno che tanti aspettavano: dopo settimane di “pausa” dagli aggiornamenti, Hearthstone torna con una nuova patch, forse una delle più grandi mai fatta. Tutte le modalità riceveranno contenuti significativi.

L’attenzione maggiore, sicuramente, ricadrà sulla modalità Battaglia, dato che tutte le patch .2 mirano direttamente a questa modalità e stavolta Blizzard ha alzato di tanto la posta in palio con un vero e proprio Battaglia 2.0.

Non si parla di un nuovo evento a tempo limitato, ma una vera e propria feature perenne. Gli Amici verranno introdotti stasera con la patch e comprenderanno un nuovo servitore esclusivo per TUTTI gli Eroi della modalità (per tutte le spiegazioni della nuova meccanica vi rimandiamo a questo articolo).

Sicuramente l’aggiunta non è banale e chiedersi se cambierà qualcosa è quasi inutile: verranno amplificati i ribaltamenti di fronte in ogni partita. Il match non sarà finito fino a che la Salute non arriverà a 0, quasi tutti gli Amici permetteranno comeback incredibili.

Constructed

Anche in Constructed i contenuti non mancano, non arriverà niente di nuovo, ma i bilanciamenti sono tanti (QUI tutti i cambiamenti). Nerf (ed un buff) cercheranno di rimescolare le carte in tavola, ma stavolta la domanda è opportuna: qualcosa cambierà?

Sicuramente in Wild, la situazione muterà: colpire due carte altamente problematiche, soprattutto la Novizia Occultista, darà respiro a molti giocatori.

In Standard le cose sono da valutare, ma sicuramente i nerf sono alle classe/archetipi più problematici del meta, sarà solo da vedere se altri mazzi riusciranno a riemergere dai bassifondi.

Per gli appassionati anche i Duelli e Mercenari scopriranno nuovi Eroi e personaggi, per non scontentare nessuno e far divertire ogni tipologia di giocatore all’arrivo della patch di questa sera. Allora tutti sintonizzati per le 19, circa, per il mega aggiornamento. E, ovviamente, buon divertimento!

A cosa giocherete questa sera? Proverete tutto? Secondo voi i contenuti ribalteranno i meta stantii delle varie modalità? Fateci sapere, come al solito, al vostra…

Manca un giorno ai nerf, nel mentre il Burgle Rogue in #4 Legend con Meati

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Mancano meno di 24 ore all’enorme patch di Hearthstone in arrivo e si attendono enormi capovolgimenti dal meta che giungerà. Nel mentre tutti i giocatori stanno approfittando per utilizzare i deck che domani riceveranno grossi colpi dai nerf.

Ovviamente uno su tutti è il Burgle Rogue che da domani sicuramente vedremo in quantità ridotta a causa del grosso nerf che lo colpirà, nel mentre Meati nuovamente si posiziona a rank altissimi grazie a questo mazzo, arrivando addirittura in Top 4 Legend.

Questo non è il solo mazzo, anche in Wild due classi riceveranno nerf (Mago e Hunter) ed il Cacciatore, nella sua versione Odd Questline potrebbe subire una flessione verso il basso, nel frattempo continua a far gioire i giocatori che lo giocano nel Selvaggio (ottime prestazioni in Legend).

Per chiudere l’aggiornamento vi riportiamo anche altri mazzi che, invece, da domani potrebbero far salire le loro quotazioni grazie ai bilanciamenti: vediamo uno N’Zoth Shaman usato dal noto Kibler ed un interessante Beast Druid da Top 53 Legend.

Le liste

Odd Questline Hunter di Don_Alto (Legend#270)  7040
Beast Druid di Den (Legend#4)  6300
Burgle Rogue di Meati (Legend#4)  10800
N’Zoth Shaman di Kibler (Legend#385)  15840

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…