#RoadtoDraenor parte 6 : Ex

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

“….abbiamo sempre raidato da 25, quindi il passaggio a 20 man influirà relativamente…”

Nella puntata di oggi di #RoadtoDraenor, qui su Powned.it una delle gilde Alleanza piu’ conosciute e di successo : gli Ex!
Nonostante alcuni problemi e un cambio alla dirigenza, la gilda ha concluso con successo l’espansione promettendo di puntare ad un posto sul Podio del primo tier di Warlords of Draenor…ci riusciranno? Scopriamolo insieme!

Powned.it: Benvenuti Ex! Come di rito, per coloro che non vi conoscono, raccontateci le vostre origini!

Ex: Il nome Ex è uno dei più vecchi di WoW.
Le sue origini vanno ricercate alla fine di Vanilla dov’era già una delle
più importanti gilde del panorama italiano. Negli anni tanti player di indubbia capacità sono passati sotto questa tag e , tuttora, il nostro roster può vantare giocatori di ottimo livello.

“….daremo il meglio per ristabilire la nostra presenza sul podio del panorama italiano….”

Come pensate di impostare la nuova espansione di WoW in ottica raid? Su internet c’è stato un gran parlare dei cambiamenti al roster, dei raider…il toto nomi ecc. Siete pronti?

Il nostro atteggiamento sarà il medesimo adottato in Pandaria: dare il meglio per ristabilire la nostra presenza sul podio del panorama italiano.
Grazie al nuovo format di raid che arriverà con l’espansione ci è stato possibile mantere il roster molto simile a quello attivo in Pandaria e con qualche cambiamento mirato miglioreremo ulteriomente la qualità del raid

Avete salutato positivamente la modalità Mythic a 20 raider? o pensate fosse meglio la divisione dei raid nel formato da 10 e 25 slot?

Abbiamo sempre raidato da 25, quindi il passaggio a 20 man influirà relativamente. Sicuramente rende più equa la competizione: la divisione dei raid format ha sempre dato adito a sterili e inutili flames.

Per quanto riguarda l’espansione vera e propria… molte voci sostengono che con WoD ci sarà un enorme ritorno di utenza… cosa credete in merito? E se si, perchè dal vostro punto di vista Draenor suscita tutto questo entusiasmo?

Tutte le espansioni hanno generato un hype enorme per il “ritorno alle origini di wow”che smuove gli animi dei player di vecchia data; di solito questo entusiasmo termina nel giro di 1-2 mesi dal lancio.
Nonostante ciò, WoD sembra mantenere le promesse fatte fin’ora ma solo il tempo ce lo saprà dire.
Crediamo che chi ha abbandonato magari tornerà giusto per gustarsi un po’ il nuovo gameplay o il nuovo lore ma difficilmente si reimmergerà totalmente nel gioco.

“….WoD sembra mantenere le promesse fatte fin’ora….”

Il panorama italiano delle gilde di WoW, quando vissuto in modo propositivo, è capace diesprimere una meravigliosa ed emozionante (almeno per chi la segue) sfida al progress.
Cosa pensate delle altre gilde concorrenti che saranno protagoniste di questa fantastica corsa?

La maggior parte delle gilde che giocavano da 25 avranno ottime possibilità di competere per la parte alta della classifica e speriamo che anche qualche gilda da 10 che è stata competitiva nei tie passati riesca ad ampliare il suo roster in modo tale da rendere ancora più emozionante la lotta per i primi posti.

Powned.it ringrazia gli Ex per la collaborazione, augura loro il miglior progress durante il Tier in arrivo e vi dà appuntamento al prossimo #RoadtoDraenor!

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701