Risolto il bug al Lava Burst infinito; dalla beta modifiche per DK e Hunter

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lava Burst – Diverse piccole ma interessanti novità ci giungono ancora una volta direttamente dalla Beta della nuova espansione di World of Warcraft Shadowlands.

Per prima cosa si segnala che il bug al Lava Burst dello Sciamano che rendeva l’abilità sostanzialmente infinita, è stato prontamente identificato e risolto dagli sviluppatori, come dagli stessi comunicato nel post ufficiale (troverete l’intervento in allegato sotto).

With the build going up today, this shouldn’t be possible anymore.

The legendary item “Deeply Rooted Elements Deeply Rooted Elements ” can no longer activate from “bonus” lava bursts from either activating Ascendance Ascendance, or from using the Primordial Wave Primordial Wave covenant ability. In the build that’s going live today, you actually have to press Lava Burst Lava Burst to potentially proc Ascendance Ascendance, or get extra casts from Primordial Wave Primordial Wave.

If that is not the case, please reply here with info on what abilities are interacting with each other to cause a whole lot of Lava Burst Lava Bursts to happen instantly.

Un altro interessante aggiornamento riguarda le classi del Cacciatore e del Death Knight, entrambe colpite da alcune lievi modifiche introdotte con l’ultima build pubblicata nella Beta di Shadowlands.

Partendo dal Cacciatore, si segnala il buff al Cobra Shot dell’Hunter Beast Mastery, per il quale è stato deciso di diminuire il costo in focus da 45 a 35.

Infine parliamo del Death Knight, e della modifica scelta al Death’s Due della classe. A partire da oggi infatti, l’abilità ed i suoi buff/debuff non vengono più applicati ogni volta che vengono inflitti dei danni. Inoltre, gli sviluppatori hanno fatto sapere che è stata ridotta la durata del buff/debuff ed anche il numero massimo di stack, ora fissato ad 8.

In this week’s Shadowlands build, Death’s Due has been updated and its buff and debuffs are no longer applied each time it deals damage.

Now your Heart Strike, Scourge Strike, and Obliterate apply Death’s Due to the target, reducing the damage they deal to you and increasing your Strength by the same amount. The duration of the buff/debuff has also been reduced and the maximum amount of stacks has been reduced to 8.

In addition to these changes, Death’s Due has a unique bonus for Frost that allows their Obliterate to hit 1 additional target while they stay within Death’s Due.

These changes to Death’s Due are aimed at making it a little more rotation-impactful, rather than just a passive bonus when casting it, while making it more balanced against the other Covenant choices.

Cosa ne pensate di queste modifiche?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701