wow afrasiabi

Rimossi da WoW i primi contenuti legati ad Alex Afrasiabi

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di World of Warcraft lo avevano annunciato qualche giorno fa, ed effettivamente stanno portando a termine in questi giorni un lavoro di pulizia che servirà a “rimuovere” tutti i contenuti di Azeroth ritenuti “inappropriati” dai devs.

Nello specifico, i membri del team di Blizzard che lavorano su WoW hanno deciso di rimuovere tutti i contenuti in qualche modo legati ad Alex Afrasiabi, una delle figure maggiormente coinvolte nelle accuse di discriminazioni ed abusi sessuali dirette dal Dipartimento californiano proprio all’azienda con sede ad Irvine.

WoW è ricolmo di citazioni e riferimenti dedicati agli sviluppatori, ad Alex Afrasiabi ad esempio erano stati dedicati i nomi degli NPC Fras Siabi e Foror, ora modificati in Ezra Grimm e Nostro; un altro esempio riferito agli NPC era il personaggio del Field Marshall Afrasiabi, ora divenuto Field Marshall Stonebridge.

Il lavoro dei devs per “ripulire” WoW da tutti i contenuti ed i riferimenti legati all’ex dipendente sarà ancora lungo visto l’elevato numero di contenuti presenti, ma vista l’elevata priorità che Blizzard ha dato a questa faccenda, è un qualcosa che dovrebbe risolversi entro e non oltre un’altra manciata di giorni.

Il post degli sviluppatori: 

While we turn to our team for guidance in our internal work to protect marginalized groups and hold accountable those who threaten them, we also want to take immediate action in Azeroth to remove references that are not appropriate for our world. This work has been underway, and you will be seeing several such changes to both Shadowlands and WoW Classic in the coming days.

 

Cosa ne pensate community?

Siete soddisfatti della solerzia con cui (giustamente) il team di WoW ha deciso di cancellare i riferimenti dell’ex dipendente?

In centinaia allo sciopero Blizzard, marce e cortei anche su WoW; solidarietà anche da Respawn!

La discussione, come sempre, è aperta!

Qui l’articolo di WoW Head con la lista con tutti i contenuti rimossi o ancora da rimuovere.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701