Patch 6.0 Online Fra Pochi Giorni!

Patch 6.0 Online Fra Pochi Giorni!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Mercoledì 15 Ottobre sarà rilasciata la Patch 6.0 che introdurrà tutte le novità di Warlords of Draenor! Dalla settimana prossima quindi, saranno finalmente live tutte le modifiche che caratterizzeranno la nuova espansione di World of Warcraft!
Ma quali sono i cambiamenti più importanti? Ecco in recap!

1) Stat Squish

 

devwatercooler_Graph_PP.jpg

I valori delle nostre stats, fino a Mists of Pandaria, hanno sempre subito incrementi esponenziali che hanno provocato, specie nell’ultima espansione, il raggiungimento di valori di vita e danni incredibilmente alti ed inverosimili; ciò, tra l’altro, andava ad impattare anche sulle performance dei nostri PC, affaticando notevolmente le nostre CPU.
Lo Stat Squish, “Regolazione delle Statistiche” in italiano, porta quindi tutte le nostre stat a valori piu’ bassi abbassando il carico della CPU e rendendo i numeri leggibili.

2) Le Nuove Razziali

Elfi del Sangue

    Intuito Arcano è una nuova abilità razziale passiva che aumenta la probabilità di critico dell’1%.
    Torrente Arcano ora ripristina 20 potenza runica (invece che 15) per i Cavalieri della Morte, 1 potere sacro per i Paladini o il 3% di mana (invece che il 2%) per Maghi, Sacerdoti e Stregoni. Per il resto, l’abilità resta invariata.

Draenei

    Dono dei Naaru ora fornisce cure per la stessa quantità in 5 secondi (invece che in 15).
    Presenza Eroica è stato riprogettato. Non aumenta più la probabilità d’impatto dell’1%, ma aumenta Forza, Agilità e Intelletto in modo proporzionale al livello del personaggio.

Nani

    Tiro al Bersaglio (che forniva l’1% di perizia con le armi a distanza) è stato rimosso.
    Specializzazione: Mazze (che forniva l’1% di perizia con le mazze) è stato sostituito con Vigore della Montagna.
    Vigore della Montagna è una nuova abilità razziale passiva che aumenta i danni critici aggiuntivi e cure critiche aggiuntive del 2%.
    Forma di Pietra ora rimuove anche gli effetti magici e di maledizione, oltre a quelli di veleno, malattia e sanguinamento, oltre a ridurre i danni subiti del 10% per 8 secondi. Resta inutilizzabile mentre si è sotto un effetto di controllo delle creature.

Gnomi

    Apertura Mentale ora aumenta del 5% mana, energia, rabbia e potere runico massimi, invece di aumentare solo il mana massimo.
    Il tempo di recupero di Artista della Fuga è stato ridotto a un minuto (invece che 1,5 minuti).
    Dita Veloci è una nuova abilità razziale passiva che aumenta la celerità dell’1%.
    Specializzazione: Lame Corte (che forniva l’1% di perizia con le spade a una mano e i pugnali) è stato sostituito con Dita Veloci.

Goblin

    Il Tempo è Denaro ora fornisce l’1% della celerità (invece che solo velocità d’attacco e celerità magica).

Umani

    Specializzazione: Mazze (che forniva l’1% di perizia con le mazze) è stato rimosso.
    Specializzazione: Spade (che forniva l’1% di perizia con le spade) è stato rimosso.
    Spirito Umano è stato riprogettato. Ora aumenta la Versatilità di una quantità proporzionale al livello del personaggio.

Elfi della Notte

    Rapidità ora aumenta anche la velocità di movimento del 2%, oltre ad aumentare la probabilità di schivata del 2%.
    Tocco di Elune è una nuova abilità passiva che aumenta la celerità dell’1% di notte e la probabilità di critico dell’1% di giorno.

Orchi

    Specializzazione: Asce (che forniva l’1% di perizia con le asce) è stato rimosso.
    Comando ora aumenta i danni inflitti dal famiglio dell’1% (invece che del 2%).
    Audacia ora riduce la durata degli effetti di stordimento del 10% (invece che del 15%).

Pandaren

    Metabolismo Efficiente ora aumenta i benefici di Ben Nutrito del 75% (invece che del 100%).

Tauren

    Forza Muscolare è una nuova abilità razziale passiva che aumenta i danni critici aggiuntivi e le cure critiche aggiuntive del 2%.
    Vigore ora aumenta la Tempra di una quantità proporzionale al livello del personaggio, invece di aumentare la salute massima del 5%.

Troll

    Berserker ora aumenta la celerità del 15% (invece che del 20%).
    Cacciatore di Bestie ora aumenta l’esperienza ottenuta dall’uccisione delle bestie del 20%, invece di aumentare i danni inflitti alle bestie del 5%.
    Occhio della Morte (che forniva l’1% di perizia con le armi a distanza) è stato rimosso.

Non Morti

    Il tempo di recupero di Volontà dei Reietti è ora di 3 minuti (invece che 2).
    I Non Morti ora possono respirare sott’acqua all’infinito.

3) I Reforge rimossi

Un’altra feature destinata a far parlare è la rimozione totale dei Reforge; tale sistema di “personalizzazione” permetteva ai giocatori di spostare una parte di una stat secondaria non gradita da un pezzo di gear e riallocarla verso un’altra stat secondaria non presente; ciò permetteva quindi di rendere “appetibile” anche un pezzo che non era dotato di stat a noi favorevoli.
Personalmente mi dispiace perdere questa opzione a cui fondamentalmente ero abituato ed affezionato ma capisco che nell’intento Blizzard ci sia quello di rimuovere azioni ripetitive e scontate (la Classe X reforgia sempre Y in Z)

4) Bonus alle professioni rimossi

Un’altra scelta discutibile è quella di rimuovere i bonus delle professioni. Ciò vorrà dire che non ci saranno delle prof “must have” in raid e che finalmente potremo raidare con Estrazione ed Erbalismo!
In realtà, tale scelta mira a rendere meno tedioso l’aspetto “cutting edge” del gioco che obbligava un qualsiasi raider ad avere per forza delle professioni di produzione.
L’aspetto da vedere sarà principalmente da riscontrare nella possibilità di craftare per sè degli equipaggiamenti Vincolati alla Raccolta con la propria professione; tale aspetto potrebbe mantenere quindi un beneficio minimo e allo stesso tempo non rendere la professione un aspetto obbligatorio.

Inoltre, citando le patchnotes Blizzard :

    Gli erbalisti ora possono raccogliere erbe nel mondo di gioco senza limitazioni date dal livello dell’abilità nella professione. La quantità del raccolto proveniente da ogni nodo è determinata dal livello d’abilità.
    I minatori ora possono raccogliere i minerali nelle zone esterne del mondo di gioco senza limitazioni date dal livello dell’abilità nella professione. La quantità di risorse proveniente da ogni nodo è determinata dal livello d’abilità.
    Le Pozioni di Cura non condividono più il tempo di recupero con le altre pozioni, ma hanno un tempo di cura di 60 secondi condiviso con le Pietre della Salute che non viene azzerato finché il personaggio non esce dal combattimento.
   Gli incantamenti che aumentano la velocità di movimento ora la aumentano del 10% (invece che dell’8%).

5)  Le Nuove difficoltà Raid

Con l’uscita della Pre-Patch di WoD l’Assedio di Orgrimmar presenterà le nuove impostazioni di difficoltà Normale, Eroica e Mitica.
Normale ed Eroica supporteranno la modalità dinamica e la ricerca di gruppi multi reame, mentre la modalità Mitica si potrà giocare in un gruppo a numero fisso (20 giocatori).
Inoltre la modalità Dinamica cesserà di esistere come difficoltà a se stante e sarà rimossa dall’interfaccia della coda mentre la nuova modalità Normale dell’Assedio di Orgrimmar sarà analoga alle incursioni dinamiche introdotte con la patch.
Sarà disponibile il nuovo sistema di Ricerca gruppi,molto simile all’Oqueue che ha spopolato durante questa espansione e che aiuterà i giocatori a trovare compagni per affrontare l’Assedio di Orgrimmar in difficoltà Normale ed Eroica, oltre ad altri contenuti di gruppo multi reame.

6) La versione lvl90 della spedizione “Bastioni di Roccianera Superiori”

Disponibile per i personaggi di livello 90 per un tempo limitato, questa speciale versione aggiornata da 5 giocatori dei Bastioni di Roccianera Superiori prepara il terreno per l’imminente contrattacco contro l‘Orda di Ferro. Qui affronterete il Plasmarocce Gor’ashan, Kyrak e il Comandante Tharbek, affinando le vostre abilità e affilando le lame che vi serviranno per sopravvivere in un nuovo, inospitale mondo alieno.

7) Le modifiche alle Classi

Ultime ma non ultime, le modifiche alle classi! Troppo lunghe per elencarle tutte (ed ancora in lavorazione, ad essere onesti!) vi rmandiamo ai blog ufficiali Blizzard per andarle a leggere.
Il lavoro svolto dalla casa di Irvine è immenso e inizia con il cd. Sfrondamento delle Abilità con cui vengono rimosse circa il 50% delle abilità da ogni classe.
Ci si ritroverà quindi a giocare esclusivamente con i “bottoni” utili e molte abilità rimosse hanno visto il loro effetto sommato ad altre che invece sono rimaste.

Conclusioni

La Patch 6.0, che alla fine dei conti è a tutti gli effetti Warlords of Draenor, contiene una quantità così grande di modifiche e aggiunte da rendere impossibile per chiunque la redazione di un articolo completo ed esaustivo.
Come detto dalla Blizzard stessa, WoD è probabilmente una delle espansioni ad introdurre il maggior numero di feature e modifiche al gioco fin’ora rilasciata; non tutte, ovviamente, sono comprensibili ed alcune lasciano anche l’amaro in bocca ma il piano di Metzen e soci è chiaro: creare una base solida per tenere in vita WoW ancora molto, molto a lungo.

Vi lasciamo quindi ai link diretti alle Patch Notes della 6.0.2 in arrivo sui nostri schermi in Ottobre, sperando di aver fatto un rapido recap per i nostri lettori! Buon divertimento su Azeroth con Powned.it!

 

Cambiamenti al sistema di gioco

 

Miglioramenti generali

 

Classi

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

Profilo di Stak
21/05/2024 19:16 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Azeroth trema mentre Deathwing sorvola il mondo lasciando una scia di cambiamenti radicali al suo passaggio.

Cataclysm Classic è ora disponibile e apre le porte a nuova era per WoW Classic con un’esperienza di progressione migliorata, nuove razze, missioni e molto altro.

Di seguito le novità che i giocatori e le giocatrici troveranno in Cataclysm Classic:

Cambiamenti al mondo esterno

  • I cambiamenti permanenti provocati al paesaggio di Azeroth dalla devastante fuga di Deathwing da Deepholm.
  • Sei nuove zone attendono i giocatori nel loro viaggio verso il nuovo livello massimo di 85.

Nuove razze: Worgen e Goblin

  • Sarà possibile giocare nei panni degli enigmatici e feroci Worgen, abitanti di Gilneas maledetti che hanno imparato a controllare i propri istinti e si sono schierati con l’Alleanza.
  • I giocatori dovranno aiutare il Bilgewater Cartel dei Goblin, che cercano una nuova casa nell’Orda dopo la distruzione dell’isola che era la loro casa a opera di Deathwing.

Nuova professione: Archeologia

  • Archeologia permette a giocatori e giocatrici di scavare in tutta Azeroth per scoprire notizie sulla storia delle razze del passato, ottenendo nel frattempo preziose ricompense.

Qualche cambiamento (#somechanges):

  • In Cataclysm Classic verranno implementate alcune funzionalità non disponibili nella versione originale pubblicata nel 2010:
  • Progressione di livello migliorata: con un ritmo più serrato nell’uscita degli aggiornamenti, verrà data ai personaggi la possibilità di affrontarne i contenuti più rapidamente.
  • Interfaccia aggiornata delle Collections: introdotto per la prima volta in Wrath Classic, ora il nuovo sistema delle trasmogrificazioni sarà gestibile a livello di account.

Cosa ne pensate di questa importante novità community? Siete pronti per l’attesissimo “round 2 ” contro Deathwing?

Articoli correlati: 

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

Profilo di Stak
29/04/2024 19:00 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Attraverso una serie di dichiarazioni condivise con alcuni media internazionali, gli sviluppatori di World of Warcraft hanno fornito alcuni dettagli inerenti il nuovo ciclo di espansioni che inizierà proprio nel corso del 2024.

La prossima espansione The War Within sarà infatti la prima di 3 espansioni facenti parte della The Worldsoul Saga… Ed a questa si andranno presto ad aggiungere anche l’espansione numero “12”  chiamata “Midnight“, ed anche l’espansione numero 13, chiamata “The Lost Titan“.

L’aspetto più interessante, è che tutte e 3 le espansioni sono al momento in “fase di sviluppo” in quel di Blizzard.

A fornirci questa conferma è direttamente il Vice Presidente di World of Warcraft Holly Longdale, che a Dexerto ha svelato parte della roadmap relativa alle 3 nuove espansioni.

Tutte le espansioni di World of Warcraft – The Worldsoul Saga sono in fase di sviluppo

Lo sviluppo di The War Within terminerà quest’anno. Ma anche l’espansione 12, Midnight, è in fase di sviluppo, anche se ovviamente in una fase diversa da The War Within. Poi ci sarà l’espansione numero 13, ovvero The Lost Titan, anch’esso in fase di sviluppo in una delle fasi iniziali.” ha spiegato Holly Longdale, che ha poi proseguito…

Avere pianificata la storia con così tanto anticipo ci offre molte opportunità. Vogliamo inoltre assicurarci che ci siano fili di collegamento tra tutte le espansioni.  Stiamo anche cercando di distribuire le nostre espansioni più velocemente di quanto abbiamo mai fatto allo stesso tempo, motivo per cui abbiamo uno sviluppo parallelo.” ha quindi concluso Longdale.

Cosa ne pensate di questo sistema di sviluppo “parallelo” per le espansioni di WoW? E soprattutto, cosa dice la community riguardo al fatto che ci sarà molto meno “tempo” del solito tra l’uscita di un’espansione e l’altra?

Fatecelo sapere nei commenti, la discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

Profilo di Stak
29/04/2024 18:48 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

I leaker di World of Warcraft hanno identificato almeno una interessantissima novità ancora non annunciata, che potrebbe riguardare molto da vicino l’espansione The War Within.

Dopo il rilascio ufficiale della fase di Alpha test della nuova espansione, i dataminer hanno infatti trovato tantissimi file che riguardano il prossimo capitolo di WoW, di cui però ancora non abbiamo ricevuto alcuna informazione ufficiale.

In particolare, sembra che con The War Within i giocatori potranno godere di una nuova razza giocabile, probabilmente della fazione Alleanza, chiamata Harronir.

I dataminer hanno trovato moltissimi file dedicati agli Harronir, la maggior parte dei quali sembrano inerenti il livello di personalizzazione dei personaggi. L’ampia personalizzazione ha quindi portato a credere che l’Harronir potrebbe essere una razza giocabile, che Blizzard non ha ancora annunciato.

L’anteprima degli Harronir di The War Within – World of Warcraft 

nuova razza warcraft within

Sempre i leaker di WoWhead hanno inoltre ipotizzato che i giocatori incontreranno gli Harronir in zone di livello superiore. Questa conclusione deriva dal fatto che la razza vanta elementi di design che richiamano personaggi del calibro di Elfi, Troll e Venthyr.

Inoltre, il datamine ha rivelato un quest item (un oggetto utile per finire una missione) chiamato Hannan’s Scythe, la cui descrizione si riferisce all’oggetto come ad un’arma in grado di “assorbire il potere della natura per riutilizzarlo“.

Continueremo a monitorare la situazione di The War Within, in attesa di scoprire se gli Harronir rappresenteranno una nuova razza giocabile su World of Warcraft. Voi cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: