Ny’Alotha, inizia il testa a testa su N’Zoth: ancora problemi per i Limit!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo i piccoli problemi riscontrati nel penultimo giorno di raid, i Method sono finalmente riusciti a raggiungere nuovamente i Limit spingendosi fino a 11/12 di progress mitico e staccando i Pieces al terzo posto, facendo diventare (almeno per il momento) la World First una sfida a due.

Il progress su questo boss potrebbe anche essere lungo e non sappiamo se questo reset basterà alle due gilde di testa per concludere la loro avventura dentro Ny’Alotha mitica…quel che è certo però, è che dopo i bug dei giorni scorsi sembra che il periodo di sfortune per i Limit sia destinato a continuare. La gilda statunitense è stata infatti suo malgrado obbligata a “splittare” il suo raid a causa di un bug che stava colpendo N’Zoth che, molto semplicemente, non si presentava all’interno dell’encounter.

Non essendoci materialmente il boss contro cui combattere, e davanti alla stanza dell’encounter completamente vuota, i Limit hanno quindi deciso di non restare con le mani in mano iniziando una sessione di raid split andando parzialmente a perdere quel vantaggio che erano riusciti ad accumulare sui Method. Nel frattempo, i Method sono prima riusciti a superare il complicato Il’Gynoth (ci sono voluti 74 try totali) e poi anche Carapace of N’Zoth, riportandosi al livello degli avversari e riuscendo anche a staccare i Pieces che invece ancora si trovano sotto scacco di Il’Gynoth e con la pressione delle avversarie che arrivano da dietro.

Gli Aversion sono infatti giunti davanti il nono boss del raid ed a breve toccherà anche agli Exorsus raggiungerli con almeno 3 gilde che si troveranno a contendersi, almeno per le forze al momento, il podio di questo progress.

Il ranking

Pos Gilda Reame
1 Complexity Limit US-Illidan 11/12 (M)
2 Method EU-Tarren Mill 11/12 (M)
3 Pieces (r) EU-Draenor 9/12 (M)
4 Aversion (r) EU (DE)-Blackhand 9/12 (M)
5 Экзорсус (r) EU (RU)-Ревущий фьорд 8/12 (M)
6 Big Dumb Guild US-Illidan 8/12 (M)
7 FatSharkYes (r) EU-Kazzak 8/12 (M)
8 Practice (r) EU-Ragnaros 8/12 (M)
9 Midwinter US-Area 52 7/12 (M)
10 Strawberry Puppy K.. US-Area 52 7/12 (M)

Per quanto riguarda la classifica italiana, si segnalano la prima kill mitica per gli Struggle di Nemesis, e le prime due per i Full Tilt del Pozzo grazie alle quali raggiungono i Bug Abuser, gli Unreal e gli Infamous nel ranking italiano, ed entrano nella classifica tra le migliori 1000 gilde del mondo.

Guild Realm Progress
211 Bug Abuser (r) EU-Well of Eternity 3/12 (M)
379 Unreal EU-Nemesis 3/12 (M)
726 Infamous (r) EU-Well of Eternity 2/12 (M)
746 Full Tilt (r) EU-Well of Eternity 2/12 (M)
970 Struggle (r) EU-Nemesis 1/12 (M)
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701