Nuova anteprima dedicata a BFA: “Più vicini al Cuore di Azeroth”

Nuova anteprima dedicata a BFA: “Più vicini al Cuore di Azeroth”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Un nuovo interessante articolo circa l’imminente espansione Battle For Azeroth è stato pubblicato durante la notte sul sito di World of Warcraft.
Questa volta i devs ci hanno voluto parlare del Cuore di Azeroth, potente artefatto che ci permetterà di imbrigliare l’Azerite per “risvegliare” dei pezzi di equipaggiamento che possiedono incredibili poteri latenti.
Il Cuore di Azeroth ci permetterà di raccogliere il potere dell’Azerite e man mano che potenzieremo l’artefatto, aumenteranno anche le sue statistiche e il suo potere che ci permetterà inoltre di potenziare equipaggiamenti speciali per testa, torso e spalle.

Ogni pezzo di armatura potenziata con l’Azerite possiede da tre a quattro anelli di abilità, pronte per essere sbloccate grazie all’aumento di livello del nostro Cuore di Azeroth: man mano che la sua potenza aumenterà, sbloccheremo gli anelli delle abilità.
Cosa ne pensate community? Di seguito andiamo a leggere il dettagliato post fatto dai devs proprio su questo oggetto.

Di recente a Silitus
Aiutato dagli eroi di Azeroth e dalle loro potenti Armi Artefatto, Magni Barbabronzea, l’Oratore di Azeroth, è riuscito a stabilizzare la grave ferita del mondo. Per ora, Azeroth è stabile, ma la strada per guarirla completamente è lunga e richiederà più che un semplice bendaggio temporaneo.


La strada che ti attende…

Gli eventi di Silitus sono stati solo il primo passo per aiutare il pianeta. La strada per guarire completamente Azeroth continua a Zandalar e Kul Tiras, con la ricerca dell’Azerite per aiutare l’Orda o l’Alleanza. Magni l’Oratore ha un mezzo per aiutare Azeroth e potenziare il tuo equipaggiamento allo stesso tempo: il Cuore di Azeroth. Utilizzando questo potente artefatto, sarai in grado di imbrigliare l’Azerite per “risvegliare” dei pezzi di equipaggiamento che possiedono incredibili poteri latenti.


RECLAMARE IL CUORE DI AZEROTH

Dopo aver completato la battaglia per Lordaeron, verrai mandato a incontrare nuovamente Magni nel deserto di Silitus. Egli ti affiderà il Cuore di Azeroth, un potente medaglione che porterai con te nelle tue nuove avventure a Kul Tiras e a Zandalar. Il Cuore di Azeroth ti permetterà di raccogliere il potere dell’Azerite per continuare a guarire il pianeta, e una volta che sarà potenziato, salirà di livello insieme a te. Man mano che potenzierai l’artefatto, aumenteranno anche le sue statistiche e il suo potere ti aiuterà inoltre a potenziare equipaggiamenti speciali per testa, torso e spalle.

Ogni pezzo di armatura potenziata con l’Azerite possiede da tre a quattro anelli di abilità, pronte per essere sbloccate grazie all’aumento di livello del tuo Cuore di Azeroth: man mano che la sua potenza aumenterà, sbloccherai gli anelli delle abilità. Puoi (e dovresti) equipaggiare pezzi di armatura potenziati con l’Azerite in tutti e tre gli scomparti disponibili. Puoi visualizzare e modificare le abilità associate a uno di questi oggetti usando MAIUSC+pulsante destro per aprire l’interfaccia.

Ogni anello di abilità fornisce un tipo specifico di potenziamento tra cui scegliere.

  • Anello più esterno: le abilità che troverai sull’anello più esterno saranno spesso influenzate da dove hai raccolto il pezzo di armatura trovato. Queste abilità possono anche essere associate a specifiche specializzazioni di classe.

Esempio:
Paraspalle della Corruzione Vile
Trasfusione Sudicia
(Passivo)
Le abilità d’attacco hanno una probabilità di creare una pozza contaminata ai piedi del bersaglio, risucchiandone 8.628 salute in 6 s.

  • Secondo anello: queste abilità in genere potenziano l’efficienza del tuo ruolo: aumentano i danni per gli assaltatori, aumentano la mitigazione dei danni per i difensori e aumentano le cure fornite per i guaritori.

Esempio:
Salvezza
Le cure fornite a bersagli che hanno meno del 35% di salute massima hanno una probabilità di fornire 942 cure aggiuntive.

  • Terzo anello: queste abilità sono di tipo difensivo o con funzioni di utilità specifiche per la tua classe.

Esempio:
Fortificazione d’Azerite
(Passivo)
1.852 cure ricevute quando si viene storditi, immobilizzati o respinti indietro.

  • Quarto anello: Potenziamento d’Azerite è l’abilità che si trova nell’anello centrale e aumenta di 5 il livello oggetto del pezzo d’armatura relativo.

Equipaggiamenti di qualità epica, come le ricompense delle incursioni, possono avere un quarto livello di potenziamento disponibile, che è il secondo anello dell’oggetto. L’equipaggiamento di livello inferiore avrà generalmente solo tre anelli disponibili e non includerà quindi questo secondo anello.

Se cambi idea su una delle abilità che hai scelto, puoi visitare in qualunque momento il Riforgiatore d’Azerite a Boralus o a Zuldazar. Anche se il costo del servizio è relativamente basso all’inizio (5 oro), aumenterà ogni volta che lo utilizzerai. Il costo non rimarrà però aumentato per sempre: ogni due giorni, il costo della riforgiatura d’Azerite si ridurrà.

L’ABITO FA IL MONACO

Ci sono alcune altre cose da tener presenti, a proposito dell’armatura potenziata con l’Azerite. Questi pezzi d’equipaggiamento non hanno statistiche secondarie, quindi non dovrai preoccupartene quando sceglierai le abilità. Inoltre, a differenza del Cuore di Azeroth, questi oggetti possono essere incantati.

Un’altra cosa interessante da notare per l’Armatura d’Azerite è che ogni oggetto è stato creato con delle abilità specifiche. Quindi, se ti piacciono le abilità di un pezzo d’armatura specifico, dovrai dare la caccia a quello stesso pezzo di equipaggiamento, con un livello oggetto sempre più alto. Per esempio, un pezzo d’armatura ottenuto in modalità Ricerca delle incursioni avrà le stesse abilità di quel pezzo preso in modalità Mitica, ma la versione Mitica avrà un livello oggetto più alto, statistiche più alte e sarà complessivamente più potente. Inoltre, gli oggetti sono stati creati e distribuiti anche nel mondo esterno, quindi se c’è un pezzo che hai deciso di volere a tutti i costi, saprai esattamente come e dove trovarlo. Questa variazione del livello oggetto si applica anche alle ricompense delle istanze in modalità Mitica e del PVP.

Ecco un esempio di come ti apparirà lo stesso pezzo d’equipaggiamento di Tol Dagor a seconda della modalità in cui l’avrai depredato:

Elmetto Antisommossa del Sovrintendente
Ventisaldi
(Passivo)
Gli incantesimi e le abilità hanno una probabilità di aumentare l’indice di maestria di 287 per 15 s. Quando l’effetto termina, salta su un alleato vicino, aumentandone l’indice di maestria di 144 per 8 s.

Richiede il Cuore di Azeroth di livello 16

Mitica 0 (340) Mitica 10 (385)
415 Armatura 552 Armatura
+411 Forza +625 Forza
+698 Tempra +1.127 Tempra

L’armatura potenziata con l’Azerite può provenire da diverse attività: dalle missioni, dalle incursioni, dal PvP. Ogni pezzo che riceverai avrà un livello oggetto appropriato al contenuto che te l’ha rilasciato. Se stai cercando dell’equipaggiamento di livello massimo, potrai trovarlo nelle attività settimanali come le incursioni, le casse settimanali delle spedizioni Mitiche con Chiave del Potere, i boss delle incursioni, i Fronti di Guerra, i boss esterni e il PvP classificato.

Dovrai anche assicurarti di completare le missioni mondiali di Magni Barbabronzea. Quest’ultimo avrà un ruolo importante per il potenziamento del tuo Cuore di Azeroth. Man mano che la tua reputazione con lui aumenterà, da amichevole a osannato, sarai ricompensato con l’Azerite e avrai la possibilità di ricevere pezzi dell’Armatura d’Azerite lungo tutto il percorso.

RESTARE AL PASSO CON GLI ALTRI

Il Cuore di Azeroth aiuterà i giocatori a tenere il passo con la curva di potenza dei nemici sempre crescente, un po’ come in Legion grazie alla Conoscenza Artefatto. Nel corso del tempo, la quantità relativa di Azerite necessaria per potenziare il Cuore di Azeroth diminuirà, consentendo ai giocatori di recuperare se sono rimasti indietro. Il sistema ti darà una mano se ne hai bisogno, ma dovrai comunque fare uno sforzo personale per aumentare il potere del tuo Cuore di Azeroth.

Non ti mancheranno certo le opportunità per adattare il tuo equipaggiamento al tuo stile di gioco, a prescindere da dove concentrerai i tuoi sforzi per guarire Azeroth.

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

World of Warcraft Dragonflight – Il preacquisto è disponibile!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che Dragonflight, la prossima espansione del gioco di ruolo multigiocatore di massa online World of Warcraft è ora disponibile per il preacquisto su www.worldofwarcraft.com e il suo lancio è previsto più tardi quest’anno.

In Dragonflight, i giocatori si imbarcheranno verso le Isole dei Draghi, il luogo d’origine dei draghi, dove i leggendari Aspetti hanno fatto ritorno per rivendicare la propria casa.

Le Isole dei Draghi contengono quattro nuove meravigliose zone che gli avventurieri potranno esplorare durante il loro viaggio verso il nuovo livello massimo 70: le vivaci Sponde del Risveglio, le verdi Pianure di Ohn’ahra, la grandezza della Vastità Azzurra e la splendente Thaldraszus. Il Volo Draconico, una nuova forma di spostamento per via aerea, permette ai giocatori di volare nei cieli di ogni area con stile, in sella a Drachi delle Isole dei Draghi personalizzabili.

Le isole sono la casa della nuova razza giocabile dei Dracthyr, che mescolano la magia degli Stormi dei Draghi in due specializzazioni, assalto a distanza e guaritore, con la nuova classe eroica dell’Evocatore, che inizia dal livello 58.

“Siamo emozionati nell’annunciare che porteremo la nostra prossima espansione ai giocatori più tardi quest’anno. Dragonflight è un ritorno ad Azeroth e alla libertà e all’esplorazione per la quale è conosciuto World of Warcraft” spiega il Produttore esecutivo Holly Longdale. “Questa è l’occasione per vivere di persona la storia delle leggendarie Isole dei Draghi, e di immergersi nel fantasy che da sempre è al centro dell’universo di Warcraft.”

Rivisitazione completa del sistema talenti

L’espansione introduce una rivisitazione completa del sistema dei talenti dei personaggi, che offre talenti significativi e d’impatto a ogni livello. Ci sono anche significativi aggiornamenti alle professioni di gioco, con i sistemi di incarichi di lavoro e specializzazione, insieme a un’interfaccia utente più fluida e moderna.

Bonus per il preacquisto digitale e Collector’s Edition

Dragonflight è disponibile per il preacquisto digitale nelle versioni Base Edition (prezzo consigliato 49,99 $), Heroic Edition (prezzo consigliato 69,99 $), ed Epic Edition (89,99 $). Ogni edizione digitale include uno o più oggetti per aiutarti a unire le forze con gli Stormi dei Draghi mentre riconquistano il loro reame perduto:

  • Base Edition: include Drakks, una mascotte bonus per il preacquisto che ti accompagnerà nelle tue avventure.
  • Heroic Edition: include la mascotte bonus Drakks, la nuova mascotte Foskystrasza, un potenziamento per un personaggio di Dragonflight (livello 60) e una cavalcatura volante Plasmasogni Aggrovigliato.
  • Epic Edition: include tutti i bonus della Base e Heroic Edition, l’effetto per la Pietra del Ritorno dei Viaggiatori del Tempo, la Trasmogrificazione per testa Diadema del Custode della Magia, la Trasmogrificazione per schiena delle Ali del Risveglio in cinque varianti di colore, e 30 giorni di tempo di gioco.

Dragonflight è disponibile anche come set da collezione in scatola, che contiene un sacco di oggetti in aggiunta a una chiave digitale per la Epic Edition e la mascotte Drakks. Con il set da collezione, i giocatori possono esplorare lo sviluppo visivo di Dragonflight con il libro rilegato “The Art of Dragonflight”, migliorare la propria postazione con il tappetino del mouse di Alexstrasza e aggiungere una rappresentazione iconica dei cinque principali Stormi dei Draghi di Azeroth con il set di cinque spille da collezione.

Il set da collezione è disponibile oggi sul Blizzard Gear Store ufficiale al link https://gear.blizzard.com/collections/world-of-warcraft e verrà spedito più tardi quest’anno.

 

Cosa ne pensate community? Preacquisterete la nuova espansione Dragonflight di WoW? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Asmongold verso la creazione di un’alternativa a ‘World of Warcraft’?

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Asmongold & World of Warcraft – La notizia dell’inizio di una strettissima collaborazione tra OTK e lo studio di produzione e sviluppo videoludico nota con il nome di Notorious (scusate il gioco di parole) ha destato una certa sorpresa nella community di appassionati del genere MMORPG, ed a ragion veduta.

Chi conosce infatti l’ambiente, sa che qualche tempo fa i noti streamer Asmongold (leggenda di World of Warcraft) e Mizkif, avevano iniziato una strettissima partnership che alla fine si è concretizzata nel gruppo che ha poi preso il nome di OTK. Ora il gruppo è ufficialmente entrato in contatto con Notorious, uno studio di sviluppo molto promettente che al suo interno può contare anche sul supporto di alcuni ex-sviluppatori di World of Warcraft.

Prima di lasciarvi alle considerazioni dei rappresentanti del primo progetto presentato, che prenderà il nome di ”Project Honor”, ci sovviene la domanda: e se finalmente vedremo un MMORPG che funzioni, a differenza delle proposte degli ultimi anni, che alla fine si sono rivelate spesso dei FLOP?

Asmongold, ora si che si può creare un World of Warcraft alternativo

“OTK e Notorious che si uniscono rappresentano quello che riteniamo essere il futuro dello sviluppo e della pubblicazione di giochi. Mai prima d’ora un gruppo di influencer delle nostre dimensioni ha collaborato con uno studio di giochi del calibro di Notorious. Crediamo che questa partnership cambierà per sempre lo sviluppo del gioco indie”.

“Abbiamo parlato a lungo dello sviluppo di giochi, quindi l’idea di collaborare con un team che si allinea così strettamente al modo in cui vediamo i giochi è stata un una follia.” – questo il brevissimo intervento di Asmongold sulla questione, che ha comunque pronunciato con tono speranzoso, non solo per il progetto, ma anche per come questo potrebbe cambiare per sempre il modo di concepire giochi.

Insomma, cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

 

World of Warcraft introduce oggi un nuovo ‘contratto’ per ridurre la tossicità

World of Warcraft introduce oggi un nuovo ‘contratto’ per ridurre la tossicità

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Contratto Sociale – Ad inizio Maggio, i giocatori di World of Warcraft erano stati avvertiti dell’arrivo di un importante cambiamento per quanto riguarda le interazioni sociali sul gioco, troppo spesso piene di scambi estremamente tossici, dei quali la community di è più volte lamentata.

Da oggi in poi, la prima volta che loggherete sul gioco, vi troverete di fronte ad un pop-up non ”skippabile”, all’interno del quale troverete le nuove regole del Contratto Sociale, che potrete decidere di accettare, oppure, in caso contrario, sarete obbligati ad uscire immediatamente dal gioco.

Senza ulteriori indugi andiamo di seguito a vedere il testo integrale di questo nuovo contratto, cercando anche di capire se quest’ultimo possa davvero essere utile come previsto dagli sviluppatori, per ridurre la tossicità delle interazioni tra i giocatori.

Nuovo contratto sociale su World of Warcraft, di cosa si tratta?

Sebbene almeno all’apparenza il nuovo contratto sociale cerchi in qualche modo di introdurre i player ad una serie di regole che, onestamente, dovrebbero appartenere già ad ogni membro di una società sviluppata, nasconde in realtà molto più di quello che credete.

Leggendo ”tra le righe” del testo integrale (CLICCANDO QUI), la community sembrerebbe aver notato l’intento da parte di Blizzard a cercare di aumentare il controllo sulle interazioni, con una moderazione molto più capillare ed attenta ai dettagli. Anche le punizioni dal canto loro saranno molto più severe, con ban e sospensioni che dovrebbero arrivare con molta più facilità.

Insomma, cosa ne pensate community? Vi piace questa idea? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: