mythic dungeon

Mythic +22, diversi i Dungeon superati su WoW

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dungeon Mythic – Diverse importanti imprese sono state completate nelle ultime ore da diversi party di esperti giocatori di World of Warcraft.

I Dungeon mitici hanno infatti ricevuto diversi “ceffoni” da altrettanti gruppi che sono riusciti a superare lo scoglio del +22, il primo dei quali (probabilmente la World First ufficiale per questo livello di difficoltà) era composto da NerfmetaEllesmêreAsûnaDabnelSomebodyelse che diversi giorni fa sono riusciti a superare indenni Mists of Tirna Scythe.

Il party, con un item level medio di 218, ha clearato il dungeon in meno di mezz’ora, nello specifico 29 minuti e 47 secondi (troverete qui il video della riuscita impresa).
Ancor più significativo è stato poi il record ottenuto su Plaguefall dal party composto da Аикью, Moadmoad, KronahRamfamboФейсмик, che è riuscito a concludere la spedizione mitica +22 in 35 minuti e 52 secondi, con poco più di due minuti ancora disponibili.

Il party godeva di qualche punto item level in più considerato che il loro avarege si attestava intorno ai 221 (troverete qui la replica).

Si segnala poi anche la perfetta run dei celebri campioni del MDI NaowhtwoZaeliafour, GingìJmboMeeresm, che su Halls of Atonement sono riusciti a portare a casa una storica World First…il team è ancora assolutamente “in palla”, e mette perfettamente in chiaro che continueranno ad essere tra i contendenti della stagione competitiva. 

Ecco il video della loro strabiliante impresa:

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701