Method nuovamente in testa: al via il 4° giorno di progress!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ ufficialmente ripresa la corsa al progress mitico di Uldir con le migliori gilde del mondo impegnate ora sul settimo encounter degli 8 presenti nel primo raid di Battle for Azeroth.
Durante il tardo pomeriggio di ieri i Method hanno ripreso la testa momentanea del podio uccidendo a gran velocità 5° e 6° boss del raid (Fetid e Zul, ndr) e preparandosi ad affrontare, nella volata finale, Mythrax e G’huun.
Dietro di loro si confermano Limit, Exorsus e Wildcard Gaming, anche loro a 6 di 8 nel progress, mentre il resto della Top10 si riempie di nuove sfidanti che si portano tutte a portata di prima posizione rendendo la corsa più incerta ed imprevedibile rispetto a come si presentava ieri (l’ottava in classifica ha qualche ora di progress di ritardo rispetto alle prime).

In questo momento i Method sono impegnati nella run odierna ed invitiamo voi tutti a seguire l’azione in diretta semplicemente scorrendo il monitor in basso.
Seguiamo insieme lo sviluppo che avranno le varie pretendenti mentre vi diamo appuntamento al prossimo aggiornamento per conoscere quale di queste gilde sarà la prima che si troverà contro il finale G’huun.

Guild Realm Progress
1 Method EU-Tarren Mill 6/8 (M)
2 Limit (r) US-Illidan 6/8 (M)
3 Wildcard Gaming (r) US-Mal’Ganis 6/8 (M)
4 Экзорсус EU (RU)-Ревущий фьорд 6/8 (M)
5 佶天鸿 CN-Isillien 6/8 (M)
6 Memento EU-Frostwhisper 6/8 (M)
7 NollTvåTre (r) EU-Tarren Mill 6/8 (M)
8 Pieces (r) EU-Draenor 6/8 (M)
9 Honestly OC-Frostmourne 5/8 (M)
10 AFK R KR-Azshara 5/8 (M)
11 From Scratch EU (FR)-Sargeras 5/8 (M)

La diretta dei Method

 


Method nuovamente in testa: al via il 4° giorno di progress!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701