In memoria dei Cancelli di Ahn’qiraj: cosa accadde 12 anni fa nel Vallo dello Scarabeo?

In memoria dei Cancelli di Ahn’qiraj: cosa accadde 12 anni fa nel Vallo dello Scarabeo?

Profilo di Stak
 WhatsApp

Un nuovo bellissimo articolo che è stato recentemente pubblicato dal team di World of Warcraft sul sito ufficiale, abbiamo potuto leggere la storia che si cela dietro alla microfestività “Richiamo dello scarabeo” che è iniziata sui server live durante la giornata di ieri.
Quello che molti non sanno infatti è che questa festività è stata creata per ricordare il 23 Gennaio del 2006 quando nel Vallo dello Scarabeo si scatenò una sanguinosa lotta durata circa 10 ore e che costò la vita di moltissimi eroi.

Vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento community!

La microfestività del Richiamo dello Scarabeo inizia questo 21 gennaio! I giocatori che hanno completato l’incursione Antorus, il Trono Infuocato, possono recarsi vicino al Gong dello Scarabeo per parlare con Rhonormu, e viaggiare nel tempo per tornare a Silitus così com’era prima della Ferita del Mondo.

Il 23 gennaio 2006 si scatenò una sanguinosa lotta, annunciata dal semplice suono di un gong. Non ci furono adunate né grida di battaglia: solo un sinistro silenzio, pochi secondi di puro terrore, la calma prima della tempesta.

Nessuno degli eroi stretti spalla a spalla di fronte al Vallo dello Scarabeo avrebbe mai potuto prevedere o comprendere cosa sarebbe successo: un’epica battaglia di 10 ore che falciò le vite di migliaia di coraggiosi.

PRIMA L’AZIONE, POI LA FAZIONE

Ma la battaglia di fronte ai Cancelli di Ahn’qiraj non fu certo una sorpresa. Quando la minaccia di C’thun divenne concreta, i grandi capi di tutto il mondo escogitarono strategie e strinsero improbabili alleanze, man mano che la pressione aumentava. Entrambe le fazioni sapevano che la guerra era imminente, e la gloria personale era un vezzo che nessuno poteva permettersi. Qualunque velleità di sconfiggere da soli il Generale Rajaxx e la sua colossale armata venne abbandonata.

Furono tempi irripetibili: gli eserciti di tutto il mondo si riunirono, mettendo da parte il campanilismo e ottenendo la vittoria ad Ahn’qiraj solo in virtù del motto “Uniti resisteremo, divisi cadremo”.

GUERRAFONDAI E SPECULATORI

Quest’alleanza non sfuggì alle critiche. Ci fu chi mostrò il proprio disappunto snobbando del tutto il conflitto, ma anche chi espresse la propria opposizione durante tutta la lotta. Schegge impazzite di entrambe le fazioni, riluttanti ad assecondare quello che percepirono come un tradimento, non stettero con le mani in mano. Le Case d’Asta neutrali divennero un luogo dove scambiare risorse, ma anche virtuali campi di battaglia. Risorse fondamentali, raccolte senza sforzo apparente, venivano vendute per guadagno personale. Come in tutte le guerre, chi ne trasse maggior vantaggio non furono necessariamente i più coraggiosi.

La portata del conflitto è quasi inimmaginabile in un mondo di ampie scorte e comunicazioni in tempo reale. Ma ai tempi, c’erano solo zaini e scampoli di stoffa. Raccogliere, gestire e spedire risorse preziose richiedeva ore di lavoro, e ci volevano diverse settimane per recuperare medicamenti, cibo ed equipaggiamento, risorse molto richieste e sempre poco disponibili.

L’IMPORTANZA DEL RICORDO

Esistono dei parallelismi con gli eventi attuali che sono impossibili da ignorare: nuovamente, noi di Azeroth ci riuniamo contro la Legione Infuocata che semina morte e distruzione sulle Isole Disperse. Cerchiamo di mettere da parte la nostra complessa e amara storia con lo scopo di sconfiggere un nemico comune. Ci guardiamo l’un l’altro con sospetto, anche mentre combattiamo fianco a fianco.

In questi tempi oscuri, faremmo meglio a ricordare il coraggio e lo spirito di chi lottò di fronte ai Cancelli di Ahn’qiraj. Se vogliamo liberarci della minaccia demoniaca che stiamo affrontando, la memoria non deve farci difetto.

Dal 21 al 23 gennaio vi chiediamo di unirvi a noi nel ricordo dei caduti, per celebrare una grande vittoria. Tutta Azeroth è invitata alla speciale ricorrenza del “Richiamo dello Scarabeo“, dove celebreremo i nostri ricordi e la nostra appartenenza.

Eravate lì quel giorno? Condividete con noi i vostri ricordi nello spazio qui sotto.

“Se siete moderatamente attraenti riceverete un trattamento speciale”: bufera su Reddit contro una gilda di World of Warcraft

“Se siete moderatamente attraenti riceverete un trattamento speciale”: bufera su Reddit contro una gilda di World of Warcraft

Profilo di Stak
 WhatsApp

Durante l’inizio di questa settimana un post su Reddit inerente una gilda molto “particolare” ha catturato l’attenzione di moltissimi giocatori di World of Warcraft.

Nel corso del weekend infatti, una nuova gilda ha iniziato a spammare sulla trade chat un messaggio di reclutamento sessista, all’interno del quale si suggeriva alle “belle ragazze” di joinare l’organizzazione.

A segnalare la cosa è stato l’utente AtlasDestiny che ha provveduto a coprire sia il nome del protagonista, sia quello della gilda per cui stava cercando nuovi membri.

Nel messaggio, la gilda annunciava “siamo alla ricerca di nuovi gildani, accettiamo tutti, ma se siete delle donne “moderatamente attraenti” riceverete un trattamento speciale“.

Se non fosse per il sessismo esplicito ed implicito che questo post racchiude, verrebbe quasi da chiedersi cosa potessero intendere con quel “moderatamente attraenti”… Ma soprattutto, cosa potrebbero mai intendere con quel “trattamento speciale”?

Il post sessista su World of Warcraft: “trattamento speciale per le moderatamente attraenti”

Inutile dire che nel giro di pochi minuti il post ha scatenato un tale livello di sdegno da diventare virale su Reddit. Pensate che al momento in cui scriviamo questo aggiornamento, il post ha accumulato quasi 4 mila upvote e più di 300 commenti.

Nel post di reclutamento la gilda si presentava come una “nuova organizzazione“, evidentemente “appena nata”. Dopo questa terribile uscita, non pensiamo tuttavia che riusciranno mai a fullare un party per giocare…

Lo screenshoot originale postato sulla trade chat di WoW

Voi cosa ne pensate community?  Avete altre “manifestazioni del disagio” da segnalarci? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Su World of Warcraft Shadowlands inizia la Season 4! Buff/Nerf per molte classi!

Su World of Warcraft Shadowlands inizia la Season 4! Buff/Nerf per molte classi!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Oggi inizierà ufficialmente la stagione numero 4 di World of Warcraft Shadowlands, contenuto che introdurrà molteplici novità sul titolo mmo di Blizzard.

La nuova season sbarca sui server live con una nuova selezione di spedizioni Mitiche+ (tra cui dei dungeon delle espansioni precedenti con un nuovo modificatore), una nuova esperienza raid con le Incursioni Predestinate, boss mondiali potenziati, una nuova stagione PvP e fantastiche ricompense.

Quali sono le principali novità della Season 4 di World of Warcraft Shadowlands? 

  • Incursioni Predestinate: Tutte le incursioni di Shadowlands faranno parte di un sistema “predestinato” con una rotazione settimanale. Ogni settimana, un’incursione diversa (Castello di Nathria, Sanctum del Dominio o Sepolcro dei Primi), sarà Predestinata, aggiungendo modificatori a ogni incontro e ricompensando i giocatori con oggetti migliori in tutte le difficoltà.
    • A dare il via alla rotazione questa settimana sarà il Castello di Nathria.
  • Nuova rotazione di spedizioni Mitiche+: In questa stagione, la rotazione delle spedizioni Mitiche+ si concentrerà sull’offrire una varietà di spedizioni attuali o del passato, incluse due che sono state votate dalla community:
    • Tutte le mega spedizioni nelle loro versioni suddivise:
      • Tazavesh: Strade delle Meraviglie (Shadowlands)
      • Tazavesh: Azzardo di So’leah (Shadowlands)
      • Operazione: Meccagon – Discarica (Battle for Azeroth)
      • Operazione: Meccagon – Officina (Battle for Azeroth)
      • Ritorno a Karazhan Inferiore (Legion)
      • Ritorno a Karazhan Superiore (Legion)
    • Spedizioni di Warlords of Draenor votate dalla community: Darsena di Ferro e Deposito del Frecciacupa.
  • Nuovo modificatore per le spedizioni Mitiche+ – Ammantato: Man mano che i personaggi progrediscono nelle spedizioni Mitiche+, incontreranno dei Signori del Terrore travestiti da PNG nemici. Scovare ed eliminare questi Signori del Terrore fornirà un potenziamento secondario che si accumula a scelta.
  • Nuova stagione PvP

Oltre a queste novità, gli sviluppatori di Blizzard hanno anche svelato tutti i dettagli relativi ai bilanciamenti applicati ad alcune classi. In particolare, finiscono sotto la lente d’ingrandimento il Druido, il Cacciatore, e poi anche il Mago, Monaco, Paladino, Sacerdote, Stregone e Guerriero.

Andiamo a vedere tutti i dettagli:

World of Warcraft Shadowlands – Season 4

  • DRUIDO

    • EQUILIBRIO
      • Danni inflitti da Pioggia di Stelle aumentati del 15%.
        • Nota degli sviluppatori: i danni ad area del Druido Equilibrio sono gradualmente diminuiti nel corso degli ultimi mesi, secondo noi perché Pioggia di Stelle non beneficiava come altri incantesimi simili dell’aumento di generazione di potere astrale e di celerità conseguenti all’aumento del livello dell’equipaggiamento. Stiamo esaminando diverse soluzioni per il futuro, ma per ora vogliamo semplicemente potenziare questo aspetto perché sia competitivo nei contenuti attuali.
  • CACCIATORE

    • SOPRAVVIVENZA
      • Danni inflitti da Assalto del Raptor, Morso della Mangusta e Ordine di Morte aumentati del 15%.
      • Bonus da 4 pezzi del set: danni bonus inflitti da Bomba di Fuocobrado ridotti al 20% (invece del 30%).
      • Bomba di Fuocobrado e le sue varianti Infusione di Fuocobrado ora infliggono danni ridotti se colpiscono più di 8 bersagli. Le descrizioni verranno aggiornate in una patch futura in modo da riflettere questo nuovo funzionamento.
        • Nota degli sviluppatori: il bonus del set Bombardiere Impazzito potenzia l’abilità Bomba di Fuocobrado in modo divertente ed efficace, ma vista la potenzialmente frequente attivazione del bonus del set e il fatto che Bomba di Fuocobrado non ha un tetto massimo di bersagli, i Cacciatori Sopravvivenza stanno superando le aspettative nei contenuti in cui ci sono molti bersagli da colpire. Dato che le interazioni del bonus del set sono divertenti, invece di modificare la frequenza o la potenza della Bomba di Fuocobrado potenziata, abbiamo deciso di ridurne l’efficacia quando colpisce un numero alto di bersagli nemici. Per compensare la perdita di danni negli scenari a bersaglio singolo, potenzieremo i danni inflitti da Ordine di Morte, Assalto del Raptor e Morso della Mangusta.
  • MAGO

    • ARCANO
      • Durata di Lancio Istintivo aumentata a 20 secondi (invece di 15 secondi).
        • Nota degli sviluppatori: abbiamo deciso di aumentare la durata di Lancio Istintivo per ridurre quelle occasioni in cui capita che il beneficio scompaia senza aver dato al giocatore l’opportunità di sfruttarlo. Questo problema si presenta soprattutto in PvP, ma non c’era ragione per implementare la modifica esclusivamente in PvP.
  • MONACO

    • IMPETO
      • Danni inflitti da Calcio Rotante della Gru ridotti del 5%.
        • Nota degli sviluppatori: siamo contenti delle precedenti modifiche ai danni a bersaglio singolo che hanno reso il Monaco Impeto un’opzione potente in un ampio spettro di situazioni. Tuttavia, il suo contributo totale finisce spesso per essere leggermente troppo forte nei contesti in cui si sfrutta appieno il suo punto di forza dei danni ad area. Questa modifica non ha lo scopo di rimuovere questi punti di forza, ma di garantire che sia più equilibrato rispetto agli altri personaggi.
  • PALADINO

    • PROTEZIONE
      • Armatura aumentata del 5%.
      • Aumento della probabilità di blocco fornito da Scudo Benedetto (talento) aumentato al 20% (invece del 15%).
        • Nota degli sviluppatori: vediamo molti Paladini Protezione morire per danni in mischia o danni misti in mischia e magici. Questo cambiamento ha lo scopo di migliorare le loro prestazioni contro entrambi questi tipi di danno.
  • SACERDOTE

    • OMBRA
      • Risonanza Mentale, danni aumentati del 30%.
      • Schianto d’Ombra (talento) danni aumentati del 25%.
      • Incubo Rovente (talento) danni aumentati del 15%.
        • Nota degli sviluppatori: stiamo studiando la questione dei danni ad area del Sacerdote Ombra in Dragonflight per rispondere alle preoccupazioni della community. Tuttavia, nel frattempo, vogliamo implementare queste modifiche per aiutare la performance dei Sacerdoti Ombra nelle situazioni a bersagli multipli della Stagione 4. Continueremo a monitorare le prestazioni della specializzazione Ombra nel corso della Stagione e apporteremo ulteriori modifiche, se necessario.
  • STREGONE

    • DISTRUZIONE
      • Dardo del Caos, danni aumentati del 5% in PvA.
      • Incenerimento, danni aumentati del 20%.
      • Immolazione, danni aumentati del 20%.
      • Conflagrazione, danni aumentati del 10% in PvA.
      • Bonus da 4 pezzi del set: Blasfemia non fornisce più Pioggia del Caos.
        • Nota degli sviluppatori: per risolvere il problema della generazione eccessiva di Frammenti dell’Anima di Distruzione, stiamo rimuovendo la possibilità che Blasfemia generi Pioggia del Caos. Questo impedirà che la generazione di frammenti vada fuori controllo, così come i danni ad area degli Stregoni. Comunque, questo avrà un impatto anche sui danni a bersaglio singolo di Distruzione, e per contrastare questo impatto, abbiamo aumentato i danni di diverse abilità a bersaglio singolo. Questo è un grande cambiamento, pertanto terremo d’occhio i vostri commenti e faremo delle modifiche in futuro, se necessario.
  • GUERRIERO

    • PROTEZIONE
      • Effetto d’assorbimento di Insensibilità aumentato del 30%. Inoltre, il limite massimo dell’effetto d’assorbimento è ora del 30% della salute massima (invece del doppio di quanto assorbito da Insensibilità).
        • Nota degli sviluppatori: ci sembrava che i Guerrieri Protezione faticassero con i danni magici e non evitabili. Il cambiamento principale ha lo scopo di aiutare a migliorare la loro sopravvivenza in quelle situazioni, mentre la modifica al limite massimo ne limita la forza negli altri casi.

 

Cosa ne pensate di questo imponente update community? Quale delle novità della nuova season vi ha particolarmente colpito?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Divertirsi con WoW su un dispositivo mobile è possibile: giocatori stupiti dalle prestazioni

Divertirsi con WoW su un dispositivo mobile è possibile: giocatori stupiti dalle prestazioni

Profilo di Stak
 WhatsApp

WoW Mobile – Nel corso delle ultime ore è diventato letteralmente virale un post Reddit in cui viene mostrato il popolare World of Warcraft sulla console portatile Steam Deck!

Quello di World of Warcraft su dispositivi mobile è un “sogno” per milioni di giocatori da diverso tempo. Questo celebre mmo è infatti sempre stato disponibile solo su PC, ed è proprio per questo che il post in questione ha suscitato tanto “rumore” nel subreddit dedicato.

A svelare la versione di World of Warcraft su Steam Deck è stato l’utente Skulled3010, che dopo aver installato l’MMO sulla sua console portatile ha anche fatto una foto dell’UI pesantemente rinnovata.

Osservando l’immagine sotto, noterete come i principali indicatori vengono posizionati nella parte bassa dello schermo, per una resa generale che sembra favorire (e moltissimo) l’esperienza di gioco mobile. Skulled3010 ha anche commentato la cosa, descrivendo la sua esperienza su WoW dallo Steam Deck come a qualcosa di assolutamente positivo.

WoW su Steam Deck è abbastanza divertente!” ha scritto Skulled, che ha proseguito: “Fantastico da giocare, anche nei dungeon. Ho però bloccato il gioco a 40 FPS, cosi da essere sicuro che funzionasse senza alcun intoppo“.

Come si presenta WoW sulla Steam Deck Mobile? 

Per quanto riguarda il reparto addon, Skulled ha utilizzato ConsolePort per il layout dei pulsanti e AzeriteUI per sistemare l’interfaccia. Sebbene lo Steam Deck non sembri naturalmente predisposto per ospitare World of Warcraft, coloro che dispongono di questo nuovo dispositivo potranno facilmente giocare a WoW senza troppi problemi.

WoW on Steam Deck is quite enjoyable! from wow

Cosa ne pensate community? Proverete l’mmo di casa Blizzard sulla vostra console portatile? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: