Lucca Comics, Incontri ed Impressioni!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come spesso faccio da ormai tanto tempo, anche quest’ anno sono andato a Lucca durante il celebre Comics & Games, ma, a differenza delle edizioni precedenti, il 2014 ha rappresentato per me il primo Lucca Comics in “veste ufficiale” in quanto inviato di un sito di videogiochi.
Come sempre, pensare di arrivare nella città Toscana è stata fonte di incredibili avventure e peripezie e mai più errato risultò essere il pensiero “questa volta evito la macchina e vado in treno cosi non ho problemi con il parcheggio”: un totale e piacevole caos! Treni affollati, stazioni prese d’assalto e migliaia di persone, famiglie, bambini, adulti e ragazzi, tutti diretti verso una delle città più belle del centro Italia a fare da sfondo alla fiera più importante della nostra nazione.

 

1553462_655304981252095_1170571287656768753_o
L’interno dell’enorme stand Games di Lucca!

Dopo un veloce quanto, mio malgrado, superficiale giro della città curiosando tra i vari stand presenti nel borgo mi dirigo verso la gigantesca struttura del Games, principale quanto unico obiettivo del mio arrivo all’edizione 2014.
Una volta entrato mi getto alla caccia dei tanti amici che in questi ultimi mesi ho potuto conoscere via skype/ts per poterli finalmente incontrare di persona e confrontarmi con loro sulla situazione attuale all’insegna della sacra unità d’intenti che realtà come le nostre devono avere per il bene di tutta la community!
Dopo pochi minuti trovo davanti a me i primi volti amici: Alessandro e Luigi di Hearthstone Arena , ospitati nello stand di Euronics, stanno gestendo uno dei tanti tornei da loro organizzati di Hs! Una bellezza credetemi…tantissime persone pronte a sfidarsi utilizzando le postazioni disponibili e tantissime altre che sono li per supportare i loro amici nel torneo!
Dopo pochi minuti appare quasi dal nulla una figura a me conosciuta…è Bradanvar, Community Manager Blizzard di Diablo della divisione Europea: finalmente conosco una delle persone che ha segnato maggiormente il cammino di Powned.it, senza il suo preziosissimo supporto non saremmo mai riusciti ad ottenere i risultati fin qui espressi!
Dopo diversi confronti sulla situazione generale di Hearthstone, sulla nascita del G.E.C., sul campionato di Powned.it che fra poche settimane vedrà protagonisti i migliori giocatori italiani e sul nostro Kaor ai mondiali, ecco che arriva un altro nome noto della community…si unisce al gruppo, caratterizzandolo con la sua entusiasmante presenza, Alessandro Foyerback che, insieme a Dartilus e Desa, è uno dei volti storici di Foyercraft!
Dopo poco arriva anche uno Zhydaris, precedentemente dato per disperso, che completa una fantastica quanto improvvisata “Réunion” tra Powned, Hs Arena, Foyercraft e Blizzard!

 

10697276_655304337918826_1378570168134789168_o
Lo stand di Multiplayer.it!

 

L’incontro è stato estremamente interessante e motore di importanti spunti per il futuro! Voglio pubblicamente ringraziarli per l’affetto e la disponibilità dimostratami fin dal primo momento. Sono inoltre sicuro che, con persone come loro, la comunità italiana ha tutte le carte in regola per continuare a far bene ed a crescere in modo costante!
Prima di mettermi sulla strada del ritorno ho avuto anche l’onore di conoscere il mitico Marsala, celebre creatore di tantissime hit a sfondo warcraftiano come “Alle fiera a ThunderBluff” o “Niubbo ad IronForge” con le quali tanti giocatori di WoW come me sono cresciuti durante la loro storia su Azeroth! 
Marsala, membro anziano della storica gilda italiana Rock’n LoL,  sarà ospite Blizzard alla BlizzCon 2014 e sentirete ancora parlare di lui prossimamente su Powned.it!

In conclusione voglio quindi ancora una volta ringraziare tutte queste realtà che grazie al loro importante impegno, al prezioso lavoro ed all’entusiasmo che riescono a trasmettere ogni giorno alla community, contribuiscono a consentire alla scena italiana dei videogiochi di crescere ogni giorno di più!

Stak – Powned.it

 

10744644_654454348003825_1891981462_n
Da sinistra: Zhydaris, Marsala, Stak e Bradanvar!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701