stone legion generals

Limit straordinari nella notte: giù Stone Legion Generals, resta solo Denathrius

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

I Complexity Limit sono riusciti a creare un minimo vantaggio sui diretti avversari nella classifica al progress avendo abbattuto lo Stone Legion Generals, penultimo encounter del raid del Castello di Nathria.

Dopo lo “scoglio Sludgefist” sia i Limit, che le due organizzazioni europee degli Echo e dei Pieces si sono dovute preoccupare di SLG, uno degli encounter più “problematici” tra quelli incontrati fin qui nella run sul castello.

Secondo quanto riferito dai diretti interessati infatti, lo Stone Legion Generals è stato certamente uno dei combattimenti più “buggati” e frustranti da giocare tra tutti quelli degli ultimi tempi: numerosi sono stati gli intoppi e gli imprevisti (un esempio su tutti, il boss non scendeva sotto al 20%), ma dopo più di un giorno di try su try alla fine i Complexity Limit sono riusciti a portare a casa il desiderato risultato.

Maximum sull’encounter di Stone Legion Generals

Agli Echo ed ai Pieces ora l’ardua sfida di recuperare il terreno perso contro il vertice della classifica, con la speranza (per le gilde del vecchio continente) che non siano troppe le ore di vantaggio accumulate dai Limit.
Sicuramente quella sul Castello, come per tutte le ultime run al progress, sarà una corsa diversa rispetto a quelle del passato, quando tentativi e kill non venivano trasmesse in diretta streaming ma solo su You Tube, e dopo giorni dall’effettivo abbattimento del boss.

Quell’alone di mistero e di “originalità” che c’era dietro alle strategie usate dalle varie gilde è andato infatti in parte perduto per consentire a milioni di spettatori in tutto il mondo di seguire in tempo reale tutti i progressi ottenuti all’interno dell’incursione. I Complexity avranno quindi tutti gli occhi puntati addosso, specialmente quelli avversari, e sarà davvero entusiasmante vedere come gli americani interpreteranno la fight contro Sire Denathrius in attesa di scoprire quali saranno le armi “segrete” di Echo e Pieces.

Il ranking globale

Aggiornamento 15:56: Anche gli Echo sono riusciti ad abbattere il 9° boss dell’incursione e si trovano ora davanti a Sire Denathrius.

Guild Realm Progress
1 Complexity Limit US-Illidan 9/10 (M)
2 Echo EU-Tarren Mill 9/10 (M)
3 Pieces EU-Stormscale 8/10 (M)
4 Method (r) EU-Twisting Nether 7/10 (M)
5 Aversion EU (DE)-Blackhand 7/10 (M)
6 FatSharkYes EU-Kazzak 7/10 (M)
7 BDGG US-Illidan 7/10 (M)
8 Экзорсус EU (RU)-Ревущий фьорд 7/10 (M)
9 Practice EU-Ragnaros 7/10 (M)
10 Lazarus Imperative US-Illidan 7/10 (M)
11 Club Camel US-Area 52 7/10 (M)
12 Банхаммер (r) EU (RU)-Ревущий фьорд 7/10 (M)
13 Zero Empathy EU (FR)-Archimonde 7/10 (M)
14 Halcyon EU-Dentarg 7/10 (M)
15 Memento (r) EU-Stormreaver 7/10 (M)
16 MNM (r) EU-Tarren Mill 7/10 (M)
17 Walkthrough (r) EU-Kazzak 7/10 (M)
18 Honestly (r) OC-Frostmourne 7/10 (M)
19 AFK R KR-Azshara 6/10 (M)
20 Unwealthy Homeless.. EU-Twisting Nether 6/10 (M)

Il video della kill di Stone Legion Generals

Cosa ne pensate community?
Come vedete questo finale in volta su Sire Denathrius?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701