Le Carte di HearthStone: Elite Tauren ChiefTain!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Come la leggendaria “Leeroy Jenkins“, la carta “Elite Tauren Chieftain” è la trasposizione Heartstoniana (passatemi questa nuova parola) di qualcosa che veramente esiste.
Gli L90ETC infatti, sono una band rock attiva dal 2003, quando hanno debuttato con il singolo “Power of the Horde”!
La Band è formata da impiegati della Blizzard, e nelle canzoni, come del resto c’era da aspettarsi, parlano del mondo di Warcraft quando anche di Starcraft o Diablo.

 

[embedvideo id=”pGsNsSX-iO0″ website=”youtube”]

La Band nel 2011 al Blizzcon mentre infiamma la folla con “Power of the Horde”

 

Gli ETC hanno cambiato nome diverse volte durate la loro carriera, e non è escluso che lo faranno ancora… in principio, nel 2003, erano i Tenth Level Tauren Chieftain, il cui nome derivava dal livello massimo raggiungibile dagli eroi in Warcraft 3.
Divennero poi i Level 60 Elite Tauren Chieftain nel 2005 , in onore del livello massimo raggiungibile dai personaggi di World of Warcraft, e quello stesso anno si esibirono durante il Blizzcon… gli ETC stavano diventando un mito per i Fans di WoW…

Il loro nome cambiò ogni qual volta in WoW veniva introdotta una nuova espansione con un nuovo Level Cap, e la Band si esibì annualmente al Blizzcon presentando sempre nuove canzoni.

Gli ETC sono composti da:

  • Mike Morhaime (Mai’Kyl) : Presidente e Co-Found di Blizzard Entertainment, Basso.
  • Chris Sigaty (Sig Nicious) : Lead Producer di Starcraft , Chitarra.
  • Samwise Didier (Samuro the Blademaster) : Art Director , Voce. 
  • Allan Dabiri (Chief Thunder-Skins) : Quality Assurance, Batteria.
  • Dave Berggren (Bergrisst) : Concept Art & Game Design, Chitarra.

Data la fama che in poco tempo questi ragazzi hanno ottenuto, gli è stata dedicata anche una Band Alter Ego su World of Warcraft, che si esibisce durante particolari eventi come il “Darkmoon Faire“, e che consegna un particolare Buff (10% in più su tutte le Stats per 5 Min) a chi applaude alle loro Performance!!

[embedvideo id=”oa11PxjGNgc” website=”youtube”]

La Band durante il Darkmoon Faire

 

Oltre a tutto questo, la canone “I Am Murloc” è presente (tramite download) nella lista di Tune che si possono suonare a Guitar Hero III, il famoso videogioco per Xbox 360 e PS3.

[embedvideo id=”wehNQ_vUXF4″ website=”youtube”]

La mitica I Am Murloc durante il Blizzcon 2011!

In HearthStone questa fantastica carta una volta evocata regala un “Potere del rock” ad entrambi i giocatori; il Potere del Rock può essere “I Am Murloc ” (Evoca 3, 4 o 5 Murloc 1/1 sul board) , “Power of the Horde ” (Evoca un Guerriero dell’orda casuale) ed infine “Rogues Do It” (che infligge 4 danni e fa pescare una carta).
Sicuramente ci sono leggendarie migliori in circolazione, ma l’ingresso di questo servitore sul campo è in assoluto il migliore… vi lasciamo con questa chicca, e vi diamo appuntamento con il prossimo numero de “Le carte di Hearthstone”!!

[embedvideo id=”sb_xKlkQWbM” website=”youtube”]

Cosa usare post patch? Ecco alcune liste da Legend

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La patch é sbarcata ufficialmente su tutti i dispositivi ed ha portato con sé tantissime novità per tutte le modalità di gioco. Ma cosa in Constructed? Vediamo alcuni deck da utilizzare…

Ovviamente con l’introduzione della nuova patch i mazzi piú colpiti hanno sicuramente hanno avuto una flessione verso il basso come percentuale di utilizzo. E per questo motivo vari deck “nuovi” stanno facendo il loro esordio in meta, almeno per una prova.

Tra di questi c’é sicuramente il Fairlactory Warlock di Kibler, che cerca di utilizzare il Filatterio meno da OTK e piú da mezzo che dona tantissimo valore o tante giocate Tempo, a seconda dei casi.

Altri due mazzi, poi, presentati da Charon per il Legend: un Big Warrior ed un Libram Paladin. Il primo ha una winrate altalenante nei vari meta e cerca sempre la sua quadra, mentre il secondo deck ormai é una costante fin dalla sua nascita.

Chiudiamo l’aggiornamento con un deck nerfato, ma che potrebbe ancora dire la sua nel meta: parliamo del forte Weapon Rogue.

Le liste

Libram Paladin da Legend di Charon  14640
Big Warrior da Legend di Charon  8340
Fairlactary Warlock di Kibler (Legend#410)  11820
Weapon Rogue di Thisischris (Legend#228)  7320

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…

Finalmente una nuova inedita Rissa settimanale: Tavish vs Rokara

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Puntuale come sempre, arriva la nuova Rissa settimanale che stavolta é nuova per davvero. Un inedito match ci darà la possibilità di ottenere la nostra busta settimanale: vediamo di cosa si tratta…

La nuova Rissa settimanale é stata aggiunta come “evento” per lo scontro tra Orda e Alleanza dell’espansione Divisi nella Valle d’Alterac. Blizzard presenta “Tavish vs Rokara” che, come dice il nome, vede lo scontro tra i due noti Mercenari.

Ovviamente lo scontro tra i due é lo scontro tra le due fazioni rappresentate. Quando inizierete questa Rissa, casualmente otterrete uno dei due Eroi sopracitati ed al primo Turno avrete la possibilità di scegliere un Potere Eroe. Ovviamente il Potere corrisponde ad uno degli altri Mercenari (di fazione) che fungerà da “supporto” per il vostro Eroe.

Da lí in avanti dovrete adattarvi al mazzo pre-costruito con il quale dovrete riuscire a sconfiggere il vostro avversario e trionfare come fazione vincitrice (con lo scopo di ottenere il possesso del frammento del Naaru).

Come al solito, alla vostra prima vittoria nella modalità, otterrete una bustina Standard. Questa Rissa non sarà sicuramente ricca di sorprese a livello di gameplay, ma é nuova soprattutto al livello di lore e davvero abbondante di voiceline (circa 100).

Che ne pensate di questo nuovo arrivo? Fateci sapere la vostra…

Blizzard al lavoro sui primi bug della patch 22.2, con annesso workaround per aggiornare il gioco su Android

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La Patch é arrivata e, insieme a tutti i contenuti per le varie modalità di Hearthstone, sono arrivati anche i primi bug ad infastidire i giocatori, a partire dalla possibilità di aggiornare il titolo.

Blizzard si é però mossa subito, al fine di rendere la patch il piú giocabile possibile. Uno dei primi problemi é stato riscontrato già in fase di lancio l’aggiornamento sui dispositivi mobili. A causa di questi bug, il lancio é stato lievemente posticipato, ma se su iOS si é trattato solamente di poco più di mezz’ora, su Android ci sono stati altri problemi.

Infatti nonostante l’aggiornamento sia effettivamente stato rilasciato, ancora non appare sul Google Store e quindi nei “Know Issues” ufficiali, Blizzard spiega come aggiornare da Android:

  • bisogna entrare sul Google Store
  • cliccare sulla propria icona/profilo
  • cliccare su Gestione app e dispositivo
  • selezionare Aggiornamenti Disponibili
  • cliccare Aggiorna Tutto

In questo modo si può “forzare” il dispositivo a riconoscere l’update che, anche se assente nel Google Store, dovrebbe comunque partire dall’applicazione.

  • If Google Play users cannot see the update when it becomes available on other mobile devices (expected to be around 1 p.m. PT today), we recommend the same workaround as with the prior updates that did not immediately appear on Google Play: open your profile icon in the top right → open “Manage apps & device” → select “Updates available” → select “Update All.” That should cause the update to appear on your devices once available.

Anche in game qualcosina non va: da problemi di interazione tra l’Hero Card di Guff e la sua Questline, fino a problemi con Mercenari. Blizzard é già a lavoro ed alcune cose sono già risolte. Vi lasciamo all’articolo completo con tutti i bug ed i vari fix a questo link.

Che ne pensate? Avete avuto problemi? Fateci sapere la vostra…