Jokerd – Che imbarazzo! Ninja un loot a Molten Core : La reazione dei Method

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il Mage “Jokerd” è salito agli onori della ribalta come il primo Mage ad aver ragiunto il livello 60 su World of Warcraft : Classic ottenendo un riscontro molto rilevante su Twitch come “Influencer” di Classic.
I Method, sorpresi che un outsider avesse battuto i suoi streamer gli hanno, di conseguenza, offerto un contratto di partnership e lo hanno invitato con loro alla Blizzcon 2019 dove, stando alle fonti ufficiali, i rapporti tra Jokerd e i giocatori Method sono stati piacevoli e rilassati.

Qualcosa deve essere cambiato però, perchè alcuni giorni fa Jokerd ha letteralmente “ninjato”  una Staff of Dominance durante una run a Molten Core. Durante una run pug, infatti, il mage più famoso di Classic ha deciso che un loot fosse più importante della sua reputazione (e, soprattutto, della ORG che rappresentava) e lo ha semplicemente inserito in bag.
Non è però l’aver ninjato un pezzo ad essergli costato il posto nei Method, ma i commenti che lui stesso ha fatto in streaming poco dopo l’accaduto.

“Davvero pensate mi importi qualcosa della reputazione su un server americano?

Con un’espressione più colorita di quella che abbiamo riportato (circa a 12:20:10 se volete sentirla in originale!) il giocatore ha lasciato indispettito il raid e ha scatenato quindi una polemica infinita, che ha poi cercato di stemperare, inutilmente, nelle ore seguenti.

Poco dopo, infatti, Jokerd ha provato a dire che il suo “ninja” fosse giustificato dal fatto che quel loot, andato in altre mani, sarebbe stato sprecato e non avrebbe dato l’upgrade che il gruppo (chiamato Power) avrebbe ottenuto dall’assegnazione diretta al mago.
Poche ore dopo è stata la General Manager dei Method, Shanna “Darrie” Roberts, a chiarire che il comportamento di Jokerd è considerato dalla ORG come “antisportivo” ed “offensivo” e che, fino ad indagine interna conclusa, il giocatore è da considerarsi fuori dal Twitch Team e soprattutto con il contratto con i Method a rischio.

Certo è che, stando alle nostre memorie, il ninja looting è stata OGGETTIVAMENTE una parte importante del gearing delle prime espansioni di World of Warcraft dove i drop rate erano davvero molto complessi (a causa delle GIGANTESCHE loot table dei boss) e dove venivano inventati, per questo motivo, meccanismi complessi ed astrusi come i DKP.
Questo episodio, a tutti gli effetti, è stato degno di WoW : Classic, un ritorno ai fasti in cui il Master Looter ninjava un pezzo per se!

E a voi, è mai successo nella vostra storia Warcraftiana Raccontatecelo!

Marco Vincenzo "Anthrax" Farinaro

Una laurea in Giurisprudenza, esperto di Identità Digitale e Diritto d'Autore. Appassionato di Jrpg, Wrpg e Avventure Grafiche, entra nel mondo dei giochi online con Ultima Online nel '99: non ha più smesso da allora.