method

I Method annunciano il loro ritorno

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo post pubblicato su Twitter, la celebre organizzazione dei Method ha fatto sapere di essere sulla via del “ritorno”.

Come molti ricorderanno, qualche mese fa i Method sono stati al centro di un vero e proprio scandalo, causato dal comportamento assolutamente inqualificabile e vergognoso dell’ormai ex membro della gilda MethodJosh. 

Lo scorso Giugno infatti, MethodJosh venne accusato da alcune ragazze minorenni per molestie sessuali (clicca qui per approfondire), una situazione che si sarebbe aggravata ancor di più nei giorni a seguire, a causa del presunto “silenzio” sulla faccenda perpetrato da svariati “officer” dell’organizzazione, che avrebbe anche portato allo scioglimento della gilda ed alla creazione della nuova gilda degli ECHO in cui sono confluiti molti ex Method.

In questo momento però, assistiamo ad un nuovo capitolo di tutta la vicenda: la nuova e rinnovata fondazione della gilda più conosciuta dell’intero panorama di WoW.

Diversi i cambiamenti rispetto al passato, a partire dal fatto che il co-CEO Sascha Steffens (uno dei volti più coinvolti all’interno della vicenda di Josh) non ricoprirà più il ruolo che aveva in precedenza, ma verrà confermato come “non-executive director”, fino ad arrivare alla missione dell’organizzazione ed ai suoi nuovi principi, sia dal punto di vista esport sia da quello delle community, tutti consultabili sul nuovo sito della ORG.

Ecco i principali post Twitter utilizzati per diffondere la notizia della ricostruzione:

Post #1

Post #2

Cosa ne pensate di questa situazione? Tornerete a seguire questi rinnovati Method?
La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701