Hazzikostas : Altri 10 anni di WoW? Perchè no!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In una recente intervista a CNET , il Lead Designer di World of Warcraft Ion Hazzikostas ha rilasciato alcune interessantissime dichiarazioni riguardanti il futuro di World of Warcraft.
Archiviato Titan, la Blizzard ha chiaramente virato su una rotta inaspettata : Hearthstone ed Heroes of the Storm traineranno il futuro della compagnia con le microtransazioni interne al gioco e un’utenza enorme derivata dalla formula Free to Play; Diablo e World of Warcraft, invece, avranno la loro fanbase solida e saranno rinnovati periodicamente con le loro espansioni.

“…la persona che ha acquistato il gioco nel 2004 era probabilmente uno studente sfaccendato e ora invece lavora, è in carriera, ha una famiglia e cerca di poter giocare a WoW durante la sera prima di mettere a nanna i suoi figli…”

Ion Hazzikostas

Chi allora si stesse ancora chiedendo quando la compagnia di Irvine avrebbe annunciato World of Warcraft 2 può mettersi l’anima in pace : WoW2 è già tra noi, è World of Warcraft!

Ai microfoni di Cnet, infatti, Ion Hazzikostas ha dichiarato che la loro visione sul futuro del Mmorpg piu’ giocato di sempre è quella di proseguire e riconfermare il successo della decade 2004-2014 e, perchè no, arrivare perfino a celebrare il ventennale di World of Warcraft.
I motivi dietro questa affermazione che potrebbe far storcere il naso i desiderosi di novità sono semplici, il Team Blizzard ha in serbo per noi ancora una caterva di novità, iniziando con la colossale espansione Warlords of Draenor e proseguendo con una scaletta di espansioni così piena di novità da non necessitare un gioco nuovo!  Siete pronti allora a scoprire cosa ci aspetterà il futuro? Scopritelo su Powned.it con il suo reportage dal Blizzcon, in arrivo il 7 Novembre!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701