Hands-On WoD : Verdeterno

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel video di oggi dalla beta di Warlords of Draenor vi portiamo in dungeon etereo, governato dalle leggi degli Elementi e della Natura..vi portiamo a Verdeterno!
Questo dungeon sembra un assaggio di quello che potrebbe essere un eventuale raid a tema Emerald Dream , è infatti molto ampio, immerso nel verde e popolato da creature quasi Freyiane; l’entrata del dungeon dovrebbe trovarsi a Gorgrond , ma vi assicuro che poco ha in comune con la ruvida terra ogresca.

Il dungeon in sè ha una pianta abbastanza semplice e circolare e i boss, specie gli ultimi tre, arrivano a poca distanza gli uni dagli altri; la difficoltà in normal è ancora bassa e, salvo forse Yalnu, il boss finale, potrete ignorare ogni meccanica e succedere senza intoppi fino alla fine.

Focalizziamoci allora sul boss finale, protagonista dell’ultima parte del nostro video e l’unico vero scoglio del dungeon : Yalnu il Genesauro. Il fight è ambientato nientepopodimeno che a Stormwind e saremo aiutati dai maghi del Kirin-Tor

Abilità
Colpo Colossale : un cono frontale classico che danneggia e stunna chi viene colpito.

Sorgente di Vita : periodicamente Yalnu invoca una serie di add che vanno semplicemente tankati e fatti di AoE

Genesi : l’abilità chiave del fight è un lungo channel con cui Yalnu invoca un campo di fiori maligni; al termine del suo lungo cast (dura 15 secondi) tutti i fiori non distrutti si trasformano in Piante Sferzanti che, oltre al gran numero di HP, fanno anche molto male. Come si affronta allora la cosa?Camminare su un fiore in crescita lo distrugge secondo la spell Calpestamento, per cui i giocatori dovranno calpestare quanti più fiori possibili prima della fine del cast.

Infine, un’ultima particolarità del fight è dovuta alla presenza dei maghi del Kirin-Tor che, come veri e propri giocatori, potranno essere stunnati,danneggiati dalle abilità nemiche e curati dagli alleati. Data la grande quantità di Hp di Yalnu è importante tenerli invita almeno finchè non si avrà abbastanza Gear da ignorarli.

Ecco allora il video di Verdeterno! Buon divertimento su Powned.it!

[embedvideo id=”98_QRHzLlKI” website=”youtube”]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701