Hands-On WoD : Miniere dei Magliorosso Heroic

Hands-On WoD : Miniere dei Magliorosso Heroic

Profilo di Anthrax
 WhatsApp

Vi avevamo già mostrato qualcosa nel nostro Hands-On sulle Miniere di Magliorosso   in versione normale ed eravamo arrivati a conclusione che fosse un buon dungeon entry level (lvl90-92) bilanciato e divertente. Come si comporterà la versione lvl100 Eroica?

 

 

Situate nel cuore delle Lande di Fuocogelo, le Miniere dei Magliorosso sono la casa di molti minatori impauriti e…arrabbiati! Trattati come bestie dai loro Padroni Ogre, troverete molti schiavi pronti ad aiutarvi a sconfiggere i loro aguzzini.
Il Layout del Dungeon è non lineare, ovvero offre la possibilità di affrontare i primi due boss boss senza particolare ordine per poi aprire il ponte verso Roltall e il boss finale : come potete vedere dalla mappa soprariportata, infatti, percorreremo una zona circolare.
Il tema principale del Dungeon è il fuoco e la lava, e i nemici , che saranno uguali per quasi tutto il dungeon , sono principalmente Ogre e qualche Elementale di Fuoco fuori dalla stanza di Magmolatus.

Nelle Miniere affronterete 4 Encounter

  • Guardiano degli Schiavi Schiant
  • Magmolatus
  • Roltall
  • Gug’rokk

Guardiano degli Schiavi Schiant

L’encounter è monofase con Schiant che ha le stesse abilità del normal :

  • Earth Crush , uno spuntone che parte dalle gambe di Schiant e che danneggia e stunna per 2 secondi tutti coloro che sono nella sua traiettoria.
  • Ferocious Yell, un cast da interrompere pena buff del boss
  • Crushing Leap , con cui Schiant salta su un nemico casuale , lo blocca e lo marchia per essere attaccato dai minatori
  • Raise the Miners, la chiamata alle armi dei Minatori sotto il controllo di Schiant

Commenti sul fight : molto simile a normal tranne per il fatto che beccarsi un Earth Crush voglia dire rimanere sotto la metà vita (e con i problemi attuali degli healer la cosa non è bella). Il Tank dovrà gestire bene i minatori alla fine del fight.

Magmolatus

Encounter bifasico, la prima ci si scontra con Gog’duh e i suoi elementali, poi con Magmolatus in sè.

Gog’duh

Ruination, Servant of the Earth

Calamity, Servant of the Flame

HealerMagicDancing Flames – Dot da dispellare, in Eroica viene applicato su due target.

Una volta che God’duh sta per morire, Magmolatus scende in campo.

Magmolatus

HealerMagicWithering Flames  – da dispellare immediatamente.

Choking Ashes

Slag Smash

ImportantMolten Impact

DPSMolten Elemental

InterruptibleMagma Barrage  – da interrompere

InterruptibleVolcanic Tantrum  – da interrompere

Commenti sul fight : E’ un fight che ruota sul control: va interrotto tutto e dispellato il piu’ possibile. Se fatto ciò non può creare alcun tipo di problemi ad un party discreto

Roltall

Fiery Boulder  – In Eroica dopo il primo passaggio, i massi tornano indietro.

Commenti sul fight : Roltall è un boss statico; rimane in fondo al ponte su cui si trova e lancia fondamentalmente tre abilità.
Fiery Boulder  è la particolarità del fight : dopo qualche secondo dall’inizio del combattimento, infatti, Roltall lancia delle enormi palle di pietra che colpiscono il lato sinistro, centrale e destro del ponte in ordine casuale; i giocatori dovranno, in modalità eroica, non solo schivare gli enormi massi, ma memorizzare l’ordine in cui sono scesi perchè sarà lo stesso con cui torneranno verso Roltall!
Subito dopo il Boulder, Roltall lancerà Heat Wave  con cui spinge all’indietro i giocatori danneggiandoli continuamente.
Come se non bastasse, Burning Slag  riempirà il ponte di fiamme e segnerà il vero Soft Enrage del boss; in eroica abbiamo notato una quantità di fiamme molto rilevante.
Quanto a HeroicHealerScorching Aura , impedisce ai caster di stare sotto al boss tutto il tempo evitando le seccature del fuoco.

Gug’rokk

Commenti sul fight : Molto simile al normal con l’aggiunta di un magic che aumenta i danni fire presi e che obbliga quindi a stare molto attenti ai moltissimi fuochi presenti a terra. La priorità rimane l’addino che cerca di empowerarsi perchè diventa molto seccante da gestire. Interrompere i cast di Molten Blast aiuta molto il Curatore.

Eccoci alla fine di questo Hands-On, vi lasciamo al video quindi della Miniera dei Magliorosso Eroica! Al prossimo hands-on su Powned.it!

[embedvideo id=”RjKo5EB3C8o” website=”youtube”]

World of Warcraft: The War Within, la nuova espansione al via ad Agosto!

World of Warcraft: The War Within, la nuova espansione al via ad Agosto!

Profilo di Stak
11/06/2024 16:38 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Durante l’Xbox Showcase di oggi tenutosi a Los Angeles, Blizzard Entertainment ha annunciato che World of Warcraft: The War Within sarà disponibile in tutto il mondo dal 26 agosto e la prima espansione del grande successo Diablo IV (2023), Vessel of Hatred, uscirà l’8 ottobre!

È davvero emozionante essere qui all’Xbox Showcase insieme ad altri sviluppatori straordinari per annunciare le nostre date di uscita di World of Warcraft: The War Within e Diablo IV: Vessel of Hatred” ha affermato Johanna Faries, presidente di Blizzard Entertainment.

Si tratta di uscite che daranno il via a quelli che saranno dei mesi molto entusiasmanti, che includeranno il 20° anniversario di World of Warcraft – condivideremo ulteriori dettagli nel corso dell’anno.”

È ora di tornare a casa! Il viaggio per salvare Azeroth dalle forze incombenti del vuoto inizia il 26 agosto quando uscirà globalmente The War Within, il primo titolo a entrare nella nuova ambiziosa Worldsoul Saga e la 10° espansione del gioco World of Warcraft. Il trailer cinematografico che annuncia la data di uscita è stato presentato in anteprima all’Xbox Showcase e può essere visto qui.

Il trailer dell’espansione di World of Warcraft – The War Within 

Chi ha acquistato l’Epic Edition o la Collector’s Edition avrà la possibilità di saltare la fila con l’accesso anticipato che inizierà il 23 agosto.

La serie Warcraft è nel bel mezzo dei festeggiamenti per il 30° anniversario, mentre World of Warcraft celebrerà il suo 20° compleanno alla fine di quest’anno.

Per onorare l’imminente uscita globale, il team di WoW ha annunciato “Benvenuti su Azeroth”, un nuovo pacchetto a tempo limitato per invitare i giocatori alle prime armi e quelli di vecchia data a esplorare questo mondo fantastico e prepararli a combattere contro l’Araldo del Vuoto, Xal’atath.

Al prezzo di €22,99 questo pacchetto include:

  • L’espansione Dragonflight
  • Potenziamento al livello 60
  • 60 giorni di tempo di gioco

World of Warcraft è disponibile su PC Windows tramite Battle.netPer maggiori informazioni su The War Within, visita il sito web di World of Warcraft.

Articoli correlati: 

Al via la beta di World of Warcraft The War Within!

Al via la beta di World of Warcraft The War Within!

Profilo di Stak
06/06/2024 19:06 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Il viaggio verso il lancio di The War Within, il primo capitolo dell’ambiziosa Saga dell’Anima del Mondo di World of Warcraft, fa un altro passo avanti con l’inizio della fase di testing della beta, ora disponibile.

Beta di World of Warcraft The War Within: come partecipare

Nel corso del test inviteremo i veterani della community, membri della stampa e dei fansite, amici e parenti per provare la nuova espansione e ricevere i loro feedback. I giocatori che acquistano o fanno l’aggiornamento alla Epic Edition di The War Within ottengono anche l’accesso immediato alla beta e l’accesso anticipato di almeno 3 giorni all’espansione.

I giocatori selezionati per partecipare* riceveranno un’e-mail di invito che li indirizzerà verso il download del client di gioco direttamente dall’applicazione Battle.net Desktop. Come sempre, fai attenzione ai tentativi di phishing: se non sei sicuro di aver ricevuto un invito ufficiale, connettiti al tuo account Battle.net per verificare la presenza di una licenza per la beta di The War Within (nella sezione dei tuoi account di gioco).


Per iniziare

Unisciti al test di The War Within. I giocatori e le giocatrici che hanno effettuato l’iscrizione possono essere selezionati per diventare tester e gli inviti verranno inviati regolarmente nel corso del test. Se sei stato selezionato per partecipare al beta test, il tuo account Battle.net sarà già stato segnalato per l’accesso. I giocatori che fanno l’aggiornamento alla Epic Edition di The War Within ottengono l’accesso immediato alla beta.

  • Assicurati che i driver della tua scheda video siano aggiornati.
  • Avvia l’applicazione Battle.net® Desktop. Se non l’hai avviata di recente, potresti doverla aggiornare. Se non l’hai installata, inizia cliccando qui.
  • Una volta che Battle.net è installato e aggiornato, seleziona World of Warcraft dall’elenco dei giochi.
  • Nel menu a tendina della versione di gioco, sopra al pulsante Gioca, seleziona The War Within (elencato sotto “In Sviluppo”), poi clicca su Installa.
  • Lascia che il programma completi l’installazione, poi clicca su Gioca e seleziona uno dei server di test disponibili.
  • Crea un personaggio di prova o usa la funzione di copia per importare il tuo personaggio di Dragonflight esistente.
  • Accedi al gioco e prova i contenuti disponibili.

Se riscontri dei problemi nell’installazione e nell’esecuzione della beta di The War Within, dai un’occhiata al nostro post Problemi tecnici comuni e soluzioni.


Cos’è disponibile nella beta?

Nuovi sistemi, l’esperienza di aumento di livello completa, nuove zone e spedizioni, le Scorribande, le Brigate e i nuovi Terrigeni giocabili sono tutti disponibili nella beta. Il test delle incursioni arriverà in un secondo momento.

 

Avete già provato la nuova beta di The War Within community? Fatecelo sapere con un commento sui nostri canali social… La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

Profilo di Stak
21/05/2024 19:16 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Azeroth trema mentre Deathwing sorvola il mondo lasciando una scia di cambiamenti radicali al suo passaggio.

Cataclysm Classic è ora disponibile e apre le porte a nuova era per WoW Classic con un’esperienza di progressione migliorata, nuove razze, missioni e molto altro.

Di seguito le novità che i giocatori e le giocatrici troveranno in Cataclysm Classic:

Cambiamenti al mondo esterno

  • I cambiamenti permanenti provocati al paesaggio di Azeroth dalla devastante fuga di Deathwing da Deepholm.
  • Sei nuove zone attendono i giocatori nel loro viaggio verso il nuovo livello massimo di 85.

Nuove razze: Worgen e Goblin

  • Sarà possibile giocare nei panni degli enigmatici e feroci Worgen, abitanti di Gilneas maledetti che hanno imparato a controllare i propri istinti e si sono schierati con l’Alleanza.
  • I giocatori dovranno aiutare il Bilgewater Cartel dei Goblin, che cercano una nuova casa nell’Orda dopo la distruzione dell’isola che era la loro casa a opera di Deathwing.

Nuova professione: Archeologia

  • Archeologia permette a giocatori e giocatrici di scavare in tutta Azeroth per scoprire notizie sulla storia delle razze del passato, ottenendo nel frattempo preziose ricompense.

Qualche cambiamento (#somechanges):

  • In Cataclysm Classic verranno implementate alcune funzionalità non disponibili nella versione originale pubblicata nel 2010:
  • Progressione di livello migliorata: con un ritmo più serrato nell’uscita degli aggiornamenti, verrà data ai personaggi la possibilità di affrontarne i contenuti più rapidamente.
  • Interfaccia aggiornata delle Collections: introdotto per la prima volta in Wrath Classic, ora il nuovo sistema delle trasmogrificazioni sarà gestibile a livello di account.

Cosa ne pensate di questa importante novità community? Siete pronti per l’attesissimo “round 2 ” contro Deathwing?

Articoli correlati: