Gli Imperative mettono a segno la World First di N’Zoth in Eroico: ecco il video

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si sa, la vera gara al progress inizierà solamente durante i prossimi giorni della settimana, quando verranno ufficialmente aperti i cancelli di Ny’Alotha in modalità mitica.

Qualcuno però, doveva pur riuscire ad uccidere, come prima gilda al mondo, la versione Eroica dell’ultimo boss del raid, l’Old God N’Zoth (la versione “normale” quindi), che è stato infatti sconfitto dagli statunitensi Imperative all’inizio dello scorso weekend.

A loro sono seguite tantissime gilde, alcune delle quali sono già molto note nell’ambiente e che sicuramente vedremo nuovamente in azione a partire da questo Martedì: tra loro vediamo ad esempio i Vodka, i Blood Legion, gli Exorsus ed ovviamente anche i devastanti Method, pronti ai nastri di partenza per provare a conquistare l’ennesima World First Kill.

Durante l’evento dedicato alla diretta, tra le varie gilde ospitate dai canali dei Method vi saranno poi proprio anche gli Imperative, che sono riusciti ad abbattere N’Zoth dopo poche ore di gioco, dimostrando un affiatamento ed un’organizzazione che li rende a tutti gli effetti dei candidati alla corsa a podio per il progress su Ny’Alotha!

Appuntamento a domani quindi per tutti gli aggiornamenti relativi alla nuova gara in Mythic!

Il video della diretta

Troverete l’ultima parte della kill a 13 ore e 13 minuti.

Guarda HARDER FASTER STRONGER – DPS RL PoV !imperative di TMSean su www.twitch.tv

Il roster


Gli Imperative mettono a segno la World First di N’Zoth in Eroico: ecco il video
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701